giovedì 29 agosto 2019

Russini e Maddaloni saltano la Vis Pesaro

Qui Villa Silvia - Nuova seduta mattutina al Rognoni. Sotto osservazione ci sono i casi di Russini e Maddaloni, reduci da esami strumentali per identificare i rispettivi infortuni. L'esito dell'attacante mostra l'elongazione del quadricipite destro mentre il ragazzo ex Palermo accusa un vecchio trauma contusivo al ginocchio sinistro che esclude ogni tipo di lesione. I due giocatori seguiranno ancora un ciclo di fisioterapia e saranno sottoposti a nuovi esami nei prossimi giorni. Oltre a questo, si segnala l'allenamento differenziato per Sabato (salterà il Monday Night con la Vis Pesaro dopo il rosso rimediato al Cabassi di Carpi) e Zerbin, quest'ultimo affaticato. Il resto della rosa è rimasto impegnato per lunga parte del mattino con un duro lavoro atletico sulla forza culminato con una partitella finale.
I bianconeri si ritroveranno al Rognoni venerdì alle ore 17:00 per disputare una partita in famiglia contro la formazione Berretti. Sabato mattina ci sarà un altro allenamento e domenica pomeriggio mister Modesto preparerà i suoi uomini con la rifinitura a porte chiuse all'Orogel Stadium Dino Manuzzi in vista dell'esordio casalingo di lunedì sera.

Al Coordinamento si sta per arrivare alla fine della sottoscrizione degli abbonamenti: alle 17.30 la truppa bianconera composta da Capellini, Ciofi, Ricci e Rosaia ha presenziato per foto e autografi. I quattro bianconeri si sono anche messi all'opera assieme allo staff per eseguire le operazioni di tesseramento degli abbonati. Giovedì si sono aggiunti in 235 e ora il saldo è a 7.912: ne mancano poco più di 400 per arrivare agli 8.354 raggiunti un anno fa, un obiettivo raggiungibile da qui a lunedì, ultimo giorno utile per sottoscrivere il patto d'amore con il Cesena

Notizie calciomercato. Continua la corsa del Cavalluccio per lo scacchiere affidato a Francesco Modesto. Si cerca un esterno per la corsia di sinistra e le alternative paiono non mancare. Il ds Pelliccioni sta sondando alcune piste: da Zambataro dell'Atalanta a Giraudo del Torino passando dal catanzarese Nicoletti che però pare restare in Calabria. Nelle ultime ore si vocifera anche di un interessamento per lo svincolato Marco Martin, ex Vicenza con oltre 200 presenze in serie C.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti