BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 25 maggio 2013

Le maglie della stagione 2013/2014

La Voce - Una riga rosa in onore del Pirata
Corriere Romagna - Il Cesena tiene vivo il ricordo di Pantani
Corriere Romagna - Mattia Filippi, un gol per tornare
Qui Villa Silvia - L'amichevole tra la Primavera ed il Forlì è terminata 1-0 per gli ospiti con la rete dell'ex Mattia Filippi. Proprio lui si è messo in luce, tornando a segnare con i suoi possessori di cartellino. Chissà che non sia il prima passo per il ritorno. Bisoli si è sgolato per tutta la partita, ha ripreso chiunque. Sono state date impostazioni tattiche, consigli ma soprattutto rimproveri, come detto. Nessuno è stato risparmiato. Oggi e domani pausa, gli allenamenti riprenderanno lunedì.

Le maglie Errea del sondaggio
Alle 18.00 invece Lugaresi e Angelo Gandolfi, presidente di Errea Sport, hanno presentato i cinque diversi modelli di maglie per la prossima stagione. Attraverso un sondaggio sarà disponibile la scelta della prima maglia tra questi 5 esempi (vedi foto sopra) da parte dei tifosi. Tutto ciò è possibile tramite il sito ufficiale.
Ai microfoni della stampa sono intervenuti entrambi i presidenti e sono stati molto soddisfatti di questa collaborazione che durerà tre anni. Da segnalare, come anticipato, che sulla manica destra sarà esibita la caveja, simbolo della Romagna, su sfondo giallo-rosso. E' sorta una piccola polemica sui colori, che ricordano il Ravenna, ma è bene tenera a mente che sono gli stessi della regione Romagna.
L'altra postilla riguarda la maglia indossata da Ceccarelli, in veste di modello ieri insieme a Succi, Defrel e i due giovani Cicarevic e Bangoura. La skin grafica della maglia è totalemente rinnovata, con un fascio di righe alternate al bianco, la centrale, sarà di colore rosa, in ricordo di Marco Pantani, vincitore di Giro d'Italia e Tour de France nella storica doppietta del 1998.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti