Cosa è?
Il logo
Il bar / pub chiamato "Bombonera Cesena" o più comunemente "Bombo", è un locale posto davanti all'Orogel Stadium Dino Manuzzi che ospita solitamente la frangia più calda e giovane del tifo bianconero.
Nell'edificio al piano superiore vi sono degli appartamenti privati ma al piano terra appunto ospita il locale in cui vengono versate centinaia di birre (se non migliaia nei giorni carichi!) ai numerosi tifosi bianconeri.
L'ubicazione appunto è di fronte lo stadio, più precisamente agli spalti della Curva Sud (detta Curva Mare) dei tifosi bianconeri del Cesena. E' disponibile anche il parcheggio dello spiazzale di fronte lo stadio.
Anni fa il nome era "Bar Stadio" per chi ricorda i vecchi tempi, ma l'attività attuale è aperta dal 2003.
Il logo rivisitato nel 2015
Solitamente vengono trasmesse via Sky le partite del Cesena fuori casa, sfido chiunque a non essere mai andato a vedere un Catania - Cesena in vita sua. Nei match casalinghi, già dal mattino è presente un folto pubblico che si consolida col passare delle ore all'avvicinarsi del match. Gruppi più o meno numerosi di tifosi si radunano all'interno in tavoli accuratamente predisposti e sulle sedie. Oltre le tante sciarpe appese di diversi gruppi ultras di tutta Italia, c'è anche un enorme murales in cui è raffigurato Frabrizio Castori con la scritta "Provocazione chiama ribellione".
Per chi non trova spazio non rimane altro che appoggiarsi all'arredo esterno o addirittura di fronte sulla strada lasciata aperta ai soli pedoni. Insomma, una vera invasione.

Visuale sterna della Bombonera
Prodotti
Oltre a birra e prodotti da bar appunto come caffè o liquori, è possibile acquistare prelibatezze sia da fast food americani o più tradizionali.
Chiunque sia mai entrato non può non aver scelto una pinta con un bel hamburger o hot dog e patatine fritte!

Agli onori della cronaca
Il fatto recente di sicuro più rilevante è l'aggressione di ultras bolognesi alla Bombonera. Di solito vi si incontrano i tifosi bianconeri e ed è considerato come il punto di ritrovo e quindi da colpire. Venerdì 21 aprile 2011 scatta quindi l'agguato verso le 02.30 di notte dei tifosi rossoblu per vendicare un fattaccio compiuto a parti inverse alla Bocciofila di Bologna da parte degli ultras bianconeri molto tempo prima. Fortunamente le 5 auto (fonte non certa) ed i suoi ospiti se ne sono andate senza aver creato grossi danni. 
Il tutto è stato corredato dalla bellissima e indimenticabile vittoria del derby di domenica 23 aprile tra Bologna - Cesena 0-2.

Per rileggere la cronaca in dettaglio su questa aggressione ecco i link:

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha