(Foto Sky)
Notizie calciomercato. Chievo e Cesena hanno già definito il mega affare che porterà a titolo definitivo Kupisz in Romagna mentre Garritano, Rodriguez e Rigione andranno a Verona con la stessa formula, nel frattempo Jallow ha già firmato il contratto che lo terrà in bianconero per un anno. C'è l'accordo anche sull'aspetto economico, dalle casse dei clivensi arriverà un milione di euro più altri 300mila di bonus. Resta un piccolo intoppo, il terzino Pucino non sa se accettare la nuova destinazione oppure se attendere ulteriori proposte da altri club di B. Foschi ragionerà con i dirigenti avversari per trovare un eventuale rimpiazzo (Calderoni?) ma l'operazione sarà comunque portata a termine.
La cessione di Ciano avverrà a breve, resta davanti il Frosinone nella caccia al numero 10 mentre l'Hellas Verona è in seconda fila in quanto non certa di voler spendere 1,5 milioni di euro.
Nella lunga lista di portieri chiamati in causa per sostituire il partente Agazzi ora salta fuori Manfredini del Modena. 
Il centrocampista offensivo Castrovilli è in uscita dalla Fiorentina e cerca un'esperienza vera in cadetteria dopo i primi gettoni con la casacca del Bari.  
Cianci del Sassuolo (ultimo campionato alla Fidelis Andria) potrebbe essere il bomber di riserva del Cavalluccio.
Continua il pressing del Foggia sul leader difensivo Perticone. Sempre restando nel pacchetto arretrato, viene osservato Meccariello della Ternana, in uscita dalla Ternana ma conteso anche da altre di B. La Roma non farà tornare Falasco che è andato all'Avellino, i giallorossi potrebbero tuttavia cedere in prestito il roccioso difensore argentino Casasola, visto a Como e a Trapani nelle ultime due stagioni.
Renzetti, rientrato al Genoa dopo l'ultima stagione in riva al Savio, è un obiettivo concreto della Cremonese appena tornata in serie B.
Notizie calciomercato. Entrato Lamin Jallow in Romagna, uno dei pezzi da novanta che il Cesena dovrà fare a meno per la prossima stagione di Serie B 2017/2018 sarà certamente Camillio Ciano. Già a gennaio ha rischiato di lasciare il bianconero per questioni di bilancio, poi però è rimasto trascinando insieme ai compagni la squadra alla salvezza. Ebbene, il suo addio è imminente. Da Frosinone dicono che tutto è stato fatto: l'attaccante ha già un accordo biennale a cui si aggiungerà probabilmente un terzo anno opzionale con i ciocari per una cifra che varia dai 1,5-2milioni. Le fonti sono poi confermate da La Gazzetta dello Sport e Corriere dello Sport. C'è però un inghippo: i gialloblu dovranno prima di fare acquisti vendere bomber Dionisi. I contatti ci sono con il Benevento che dovrebbe sborsare 3,5-4milioni che in parte sarebbero utilizzati per Ciano e rinforzare la squadra per puntare al ritorno in Serie A. Se questo filone dovesse saltare, allora il fantasista di Marcianise non andrebbe in Lazio (Verona, Foggia), destinazione suggerita fortemente dall'amico Maiello. L'ultimatum a Dionisi sarà dato martedì e dovrà cercare un accordo che fino ad ora non è stato trovato con la Strega. Sempre sul fronte ciociaro, Bardi sembra diretto a rimanere per la terza stagione con il consenso dell'Inter. Al palo rimarrebbero Sampdoria, Benevento e appunto Cesena. Rimane quindi, per ora, l'alternativa Di Gennaro.
Qui Corso Sozzi - Oggi a mezzogiorno e mezza, grazie alle 138 tessere sottoscritte nella mattinata odierna si è arrivati ad un totale complessivo di 5.074 abbonati nella campagna "Ama Vivi e Tifa".

UFFICIALE - Lamin Jallow passa dal Chievo Verona al Cesena con la formula del prestito con riscatto e controriscatto finale a favore dei veneti. L'ala del Gambia vestirà il bianconero per i prossimi dodici mesi. "Sono felice di annunciare che ho firmato con il Cesena", queste le sue prima parole da bianconero.

Notizie calciomercato. Alejandro Rodriguez saluta Cesena. L'intervista concessa al Corriere di Romagna non lascia dubbi sul futuro del Peter Pan catalano, il centravanti lascerà la città che lo ha reso un calciatore professionista. Il Cavalluccio e il Chievo sono d'accordo sul trasferimento, è già pronto un contratto triennale ma resta da sciogliere il nodo dell'ingaggio: oggi i romagnoli pagano 80mila euro annuali, i veneti ne offrono 130mila che però non vengono ritenuti sufficienti dal giocatore.
Assieme a Rodriguez andranno in Veneto anche Garritano (triennale) e Rigione quadriennale), quest'ultimo molto probabilmente firmerà con i clivensi ma andrà in prestito in un altro club di serie B. Kupisz raggiungerà Jallow in Romagna nei prossimi giorni mentre Pucino vuole riflettere su altre proposte prima di prendere una scelta definitiva anche se chiede una cifra di ingaggio per ora troppo alta. Se dovesse saltare questa pedina, Foschi chiederà un altro difensore (Manfrin o Daprelà). Nelle casse della sede di Corso Sozzi arriverà un milione di euro a cui potrebbe aggiungersi una cifra massima di 300mila legata alle presenze di Garritano.
Passo indietro dell'Hellas per Ciano. I veneti offrono il prestito di Fares e 800mila euro, al Cesena sta bene l'esterno ma non l'offerta economica (ne chiede almeno 1,5 milioni). A questo punto torna alla carica il Frosinone con Empoli e Parma a seguire.
L'attacco di mister Camplone può rinforzarsi con Alfredo Donnarumma, in uscita dalla Salernitana, le altre contendenti sono Avellino ed Empoli. Se dovesse saltare la punta dei campani sono pronte le alternative Vido del Milan e Nicastro del Pescara. Cercato l'esterno offensivo d'attacco Marras, in forza all'Alessandria.
Venerdì prossimo Capelli si svincolerà dal Cesena e potrebbe approdare al Pisa in Lega Pro.

UFFICIALE - Il terzino destro Alessandro Garattoni passa dal Cesena all'Imolese con la formula del prestito annuale. Il giovane classe '98 disputera il prossimo campionato di serie D.
Notizie calciomercato. L'operazione con il Chievo non è totalmente definita, Rino Foschi implora alla calma.  Di mezzo pare esserci anche Rodriguez, centravanti che ha già disputato la massima serie a Cesena e a Genova sponda Samp. Il catalano potrebbe quindi aggiungersi a Rigione e Garritano che lasceranno la Romagna mentre da Verona giungerà Jallow in prestito con diritto di riscatto e controriscatto assieme a Kupisz e Pucino, entrambi a titolo definitivo. I gialloblu doneranno circa 300mila euro legati alle presenze dei tre cesenati diretti verso la città scaligera, Foschi chiederà però un conguaglio economico immediato superiore al milione in caso di inserimento di Peter Pan nella trattativa.
La richiesta fatta dall'Hellas Verona per Ciano non pare accontentare la dirigenza bianconera. La squadra neopromossa in A offre 800mila euro, da Corso Sozzi chiedono 1,5 milioni. Le parti potrebbero avvicinarsi con il prestito di Fares e di Luppi (che vorrebbe tuttavia giocare in A). Intanto il Frosinone, anch'esso interessato al giocatore di Marcianise, non starà a guardare.
Alfredo Donnarumma è un possibile rinforzo per l'attacco bianconero. Cesena e Avellino si contenderanno le prestazioni della punta in uscita dalla Salernitana.
Tutto tace da Bergamo. L'Atalanta deve sfoltire la rosa e non le mancano le offerte per i giocatori sulla lista dei partenti. Radunovic è conteso da Hellas e Spal, Djimisiti potrebbe andare a Benevento o a Crotone, Emmanuello è tentato da Bari e Perugia, De Luca non ha particolari richieste ed è uno dei principali indiziati per rinforzare l'attacco del Cavalluccio.
Salernitana scatenata, i campani hanno puntato Perticone (offerto un biennale da 100mila euro), Kone, Agazzi e Panico. Ricordiamo che quest'ultimo è in prestito dal Genoa, Lotito dovrebbe quindi trattare con Preziosi.
Il direttore Foschi ha negato ogni interesse per Matteo Ricci della Roma, gemello del più noto Federico visto a Sassuolo quest'anno.
Donkor è ad un passo dal ritorno all'ex Fiorita, intanto si lavora con l'Inter per prendere uno tra Di Gennaro (conteso dallo Spezia) e Bardi a difesa della porta bianconera. Agliardi, come avvenuto un anno fa, partirà da dodicesimo.


Notizie calciomercato. Prosegue l'attesa ma l'affare con il Chievo è già impachettato. Garritano (contratto quadriennale) e Rigione (contratto triennale) andranno a titolo definitivo ai veneti che cederanno al Cesena Kupisz, Pucino e Jallow. Per quest'ultimo c'è la possibilità che il Trapani eserciti il diritto di riscatto ma, ormai senza alcun dubbio, il gambiano arriverà in Romagna con la formula del prestito con diritto di riscatto per i romagnoli che dalla maxi operazione guadagnerà un milione di euro immediati più altri 3/400mila di bonus da concordare. La situazione si sbloccherà quando Garritano terminerà gli impegni con l'Italia Under 21, ieri uscita sconfitta dal match contro la Repubblica Ceca e ad un passo dall'eliminazione.
E' stato concordato con l'Inter il ritorno del difensore Donkor agli ordini di Andrea Camplone. Il tecnico abruzzese è stato chiaro: nelle parole riportate oggi dal Corriere dello Sport, il mister ha dichiarato che il ghanese è il modello del difensore ideale, duttile e intraprendente. Rino Foschi ha già discusso più volte con la dirigenza nerazzurra al fine riportare Isaac a Cesena, a breve sarà sbloccata l'operazione con la formula del prestito annuale.
Con i nerazzurri si tratta anche per il prestito del terzino Belloni, l'anno scorso ad Avellino. 
Tante pretedenti sotto la finestra di Ciano. Frosinone e Foggia ci provano ma è il Verona a fare la voce grossa: da Corso Sozzi vengono chiesti 1,5 milioni di euro per il cartellino, pretesa economica che potrebbe essere ammorbidita con i prestiti di Fares (è ormai certo) e di Luppi.
Il Foggia e la Salernitana mirano Perticone, pare tuttavia difficile che il Cesena voglia privarsene. Ingegneri non tornerà in riva al Savio, pronto il contratto del Palermo per l'ormai ex Pordenone. Il baby Gasperi è stato richiesto dalla Fermana e il classe '98 Garattoni andrà all'Imolese.
Regista cercasi. Non basta solo il rientrante Cascione, Foschi vuole coprire il ruolo con Matteo Ricci. Il 23enne ha giocato a Perugia nello scorso campionato e la Roma, proprietaria del cartellino, gli cerca un'altra destinazione (in ballo anche Crotone, Chievo e Frosinone). La stessa società capitolina non concederà il terzo capitolo di Falasco a Cesena, il terzino andrà all'Avellino.
Fase di stallo con l'Atalanta. Il Cavalluccio vuole Suagher, De Luca, Djimsiti ed Emmanuello (Bari e Perugia lo voglioni ma a titolo definitivo) mentre Radunovic e Mancini sono destinati ad altri lidi. Da Bergamo non c'è fretta di chiudere la trattativa dato che il tecnico Gasperini vorrebbe testare qualche tesserato della Dea durante le prime fasi del ritiro.
Bagarre per i portieri. Agazzi è richiesto da Foggia e Salernitana mentre Agliardi farà da chioccia ad un giovane di proprietà di una squadra di A. Si riparlerà nelle prossime settimane con l'Inter per avere uno tra Bardi e Di Gennaro, intanto l'udinese Perisan resta un obiettivo di assoluta qualità.
La campagna abbonamenti "Ama Vivi e Tifa" ha riaperto i battenti dopo la prelazione che aveva chiuso a 4311 rinnovi. Ad oggi il nuovo dato si attesta a +294 per un totale di 4605 tessere. Un dato clamoroso che sarà destinato ad aumentare per dare una notevole spinta nella prossima annata di Serie B che ha visto completare il quadro generale delle contendenti. Una notevole sottoscrizione di abbonati consentirà poi ti aumentare il tesoretto per la campagna acquisti che può contare su circa 347.000 euro.
Notizie calciomercato. Col Chievo Verona sembra davvero tutto fatto: Luca Garritano e Michele Rigione vestiranno il gialloblù. Il percorso inverso lo faranno Jallow (prestito con diritto di riscatto e controriscatto), Kupisz e Pucino (qusti ultimi due a titolo definitivo) in Romagna.
Con l'Inter pare scontato il ritorno di Donkor, l'esterno destro difensivo con Bardi e Di Gennaro rimane un nome caldo. Ad insediare il posto c'è anche Radunovic (Atalanta), cercato però da Spal e Benevento.


Da domani il Cesena Shop è pronto ad accogliere tutti gli appassionati che intendono acquistare l'abbonamento con il Cavalluccio per il campionato di serie B 2017/2018. La fase di prelazione terminata una settimana fa aveva registrato 4.311 conferme, ora sarà partirà la libera vendita e proseguirà la promozione dedicata alle famiglie e ai docenti delle scuole delle tre province romagnole. La società di Corso Sozzi punta dritta al numero prodigioso della scorsa stagione, il saldo al termine della campagna abbonamenti fu infatti di 10.116 tessere rilasciate.

Notizie calciomercato. Ci sono conferme da più parti sulla trattativa in corso tra Cesena e Chievo. L'interesse della Spal per Luca Garritano è debole, infatti l'azzurrino andrà a Verona (contratto di quattro anni) e con lui ci sarà anche Michele Rigione che tornerà nella squadra che l'ha cresciuto nelle giovanili: il centrale ex Virtus Lanciano è partito dalle retrovie della rosa allenata prima da Drago e poi da Camplone, dimostrandosi giornata dopo giornata un difensore affidabile e concreto, non sarà semplice rimpiazzarlo. Dalla città veneta arriveranno a titolo definitivo il terzino destro Pucino e l'esterno d'attacco Kupisz più l'altro giocatore offensivo Jallow che sarà soltanto in prestito. Il dt Rino Foschi sta lavorando per ottenere anche un conguaglio economico che si aggirerà su un milione di euro, il "cash" potrebbe aumentare se venisse inserito anche Rodriguez.
Foschi ha confermato anche le telefonate con l'Inter per ottenere nuovamente Donkor in prestito, di seguito si lavorerà con i nerazzurri per ottenere Bardi o Di Gennaro per la porta. Se non dovesse arrivare nessun portiere, pronta l'alternativa Perisan dall'Udinese.
Occorrerà attendere ancora prima di ufficializzare gli scambi con l'Atalanta. Date ormai per certe le cessioni definitive dei baby Giovane e Ahmetaj agli orobici, resta da sapere chi vestirà il bianconero nella prossima stagione. Djimsiti è vicino, Emmanuello pure ma è braccato da Bari, Perugia e Chievo, Mancini andrà in ritiro con Gasperini che ne deciderà il futuro a estate inoltrata mentre c'è da capire se ci sarà spazio anche per De Luca.
Anche il Cesena è su Davide Luppi, punta dell'Hellas Verona in procinto di partire in prestito. Sarà battaglia con Benevento, Parma e Frosinone per aggiudarsi le prestazione del ragazzo classe '90.


Notizie calciomercato. Cesena e Chievo hanno stabilito un accordo. Previsto l'arrivo in Romagna dell'esterno offensivo Jallow, dell'esterno Kupisz e del terzino Pucino mentre ai veneti dovrebbero trasferirsi Garritano (ora è con l'U21 agli Europei in Polonia, non è sceso in campo nella vittoria per 2-0 contro la Danimarca) e uno tra Rigione e Rodriguez. I trasferimenti, eccetto il prestito di Jallow, saranno tutti a titolo definitivo (e il Chievo aggiungerà 1,5 milioni di euro. Sembra davvero tutto fatto ma nelle ultime ore Spal e Genoa si sono fatte avanti per l'Under21 azzurro, il particolare il Grifo avrebbe offerto Fiammozzi. A queste, l'elenco delle contendenti si allarga perchè la settimana scorsa si era fatto avanti anche il Bologna per il fantasista riadattato mezzala.
Il ritorno di Donkor è tutt'altro che utopia, debole l'assalto della Virtus Entella. Il giocatore sarebbe contento di vestire ancora il bianconero e piace a Camplone. Dall'Inter potrebbe giungere anche un altro difensore tra il giovanissimo terzino belga Vanheusden e il centrale ivoriano Yao; confermati i contatti per ottenere un portiere di proprierà ambrosiana tra Di Gennaro e Bardi.
Perticone è cercato dal Foggia. I pugliesi, neo promossi in cadetteria, puntano un pezzo da novanta per il pacchetto arretrato ma il Cesena dovrà pensarci bene prima di cedere un giocatore fondamentale come il giocatore scuola Milan.
Sfida a tre per il centrocampista Taugordeau in forza al Piacenza, il Cavalluccio si sta battendo con Lecce e Pisa al fine di aggiudicarsi le prestazioni del francese.
Il Parma ha battuto l'Alessandria nella finale playoff di Lega Pro: la società emiliana chiude così l'elenco delle 22 squadre che prenderanno parte alla Serie B 2017/2018. Terza partecipazione consecutiva per il Cesena che riparte dal tecnico Andrea Camplone, l'obiettivo del Cavalluccio è quello di migliorare (e di molto) la posizione in classifica dell'ultimo campionato e provare a raggiungere almeno l'ottavo posto, ultimo slot valido per gli spareggi.
Il mercato deve ancora cominciare e le rose sono ancora ben lontane dall'essere definite, vogliamo tuttavia divertirci ad analizzare le protagoniste del campionato che comincerà il 25 agosto e terminerà il prossimo 18 maggio.
L'attenzione è tutta sulle retrocesse dalla massima serie, ovvero Pescara, Palermo ed Empoli: tutte e tre faranno partire sicuramente qualche pezzo pregiato "fuori categoria" ma resteranno comunque avversarie di alto calibro.
Carpi, Frosinone, Cittadella, Spezia e Perugia sono le cinque compagini eliminate nella post season, le prime due citate restano ancora tra le favorite per la promozione in serie A.
Attenzione a Bari, Novara e Virtus Entella, sempre protagoniste di stagioni "altalenanti" e che vorranno cominciare a marciare regolarmente per raggiungere risultati importanti.
Un'occhiata alle neopromosse dalla Lega Pro. Cremonese e Foggia ritrovano la cadetteria dopo tanti anni vissuti nelle categorie inferiori e lotteranno a viso aperto per la salvezza; tutt'altro discorso per Venezia e Parma che dispongono di una base societaria ben salda e di capitali importanti, occhi aperti su queste due squadre.

Notizie calciomercato. Lamin Jallow è un giocatore del Cesena. L'attaccante del Chievo arriverà in Romagna con la formula del prestito con diritto di riscatto: il deposito del contratto del ragazzo ex Trapani sarà fatto all'apertura della sessione di mercato. Nella trattativa con i veneti sono venuti fuori anche i nomi dei cesenati Rigione e Rodriguez oltre a quello di Pucino, terzino destro di ritorno dal Vicenza, ci saranno maggiori dettagli a inizio luglio.
Ahmetaj e Giovane lasceranno il vivaio bianconero per trasferirsi a Bergamo, nel frattempo si sta definendo l'arrivo in Romagna di alcuni elementi dell'Atalanta. Emmanuello (occhio al Chievo), Djimsiti (anche il Crotone vuole il difensore) e Suagher (richiesto anche da Avellino, Virtus Entella e Bari) sono i principali indiziati, segue De Luca in cerca di riscatto mentre Radunovic è destinato al Benevento.
Discorsi apertissimi con l'Inter per confermare il prestito di Donkor; si parlerà con la stessa società meneghina per regalare a mister Camplone un altro difensore (l'ex crotonese Yao o il belga Vanheusden) e un nuovo portiere (Di Gennaro o Bardi). 
L'ex cesenate Alfred Gomis non ha spazio al Torino e ha chiesto ai dirigenti granata di ripartire in prestito: priorità alla serie A ma Cesena resta una buonissima alternativa.
L'Udinese vuole far crescere Perisan, portiere dell'Under 20: Foschi ha preso nota. Matteo Grandi non si fermerà a Cesena, i bianconeri lo mandano continuamente in prestito senza trovargli una "fissa dimora". Stando all'agente del portiere ci sarebbero diversi club tra B e Lega Pro interessati al suo assistito. In uscita Agazzi, cercato dalla Salernitana.
Rinforzo per la Primavera del neo tecnico Claudio Rivalta, acquistato dalla Sampierana il portiere 18enne Matteo Pippi.
Notizie calciomercato. Confermati i contatti con il Chievo per l'esterno offensivo Jallow, Foschi ha già trovato l'accordo per il prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto. La società veneta è interessata anche a Rigione, Garritano (cercato anche da Spal e Genoa) e Rodriguez, non è da escludere uno di questi nomi nell'affare.
L'affare con l'Atalanta prevede il passaggio in Lombardia di Giovane e Ahmetaj e il viaggio inverso di alcuni ragazzi di proprietà della Dea. La faccenda non è del tutto semplice, ci sono tanti protagonisti e innumervoli contendenti per i giocatori coinvolti. Emmanuello è cercato da Frosinone e Bari, Radunovic piace al Benevento e al Verona, mentre Crotone e Chievo sono interessati a Djimsiti. Attenzione anche al tormentone De Luca, proposto da almeno due anni al Cesena puntalmente riaffora d'estate come le melanzane ed è urticamente tanto quanto il morso di una zanzara. Il suo ingaggio lo sappiamo è elevato: 200mila euro e i bianconeri non possono permetterselo. La stagione scorsa l'ha divisa tra Bari, deludendo parecchio, e Vicenza per un totale di 36 presenze e appena 6 gol e 4 assist. La stagione precedente invece era sempre in Puglia raccogliendo 35 gettoni, 7 gol e 5 assist, qualcosina in più. Il tira e molla quindi ne vale la pena?
Intanto la stessa Atalanta pare aver puntato Dalmonte, ancora alle prese con la squalifica per doping ma motivato a tornare in campo da protagonista.
Pressing alto di Sampdoria e Verona per accaparrarsi Ciano, alcune contropartite tecniche potrebbero abbassare la richiesta economica del Cesena di 1,5 milioni di euro.
Possibili trattative con l'Inter. Foschi potrebbe discutere il rinnovo del prestito del difensore Donkor e intanto richiedere un portiere tra Di Gennaro e Bardi.
Falasco è ad un passo dall'Avellino, non è previsto quindi un ritorno del terzino a Cesena. Si parla del 29enne Giuseppe Agostinone del Lecce per compensare il gap in fascia mancina. Sempre per la difesa si punta Ingegneri del Pordenone, già passato in Romagna e nel mirino di Trapani, Virtus Entella e Pisa.

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha