I migliori marcatori di sempre
Nella tabella compaiono i nomi dei maggiori bomber bianconeri. A lato del nome le reti totali.

77 Dario Hubner
67 Massimo Agostini
44 Emiliano Salvetti
42 Giancarlo Magnani
38 Renato Ronconi
34 Paolo Ferrario
32 Giuseppe Margarita
31 Oreste Francia
30 Iro Bonci, Simone Cavalli
29 Tonino Palma, Giovanni Veglianetti
28 Alvaro Gasparini, Chiaretti Emanuele, Camillo Ciano (aggiornato a Cesena Spezia)
27 Giuseppe Matassoni, Carlo Taldo
26 Marco Bernacci, Milan Djuric
25 Ivo Bighini, Sidio Corradi,Oliviero Garlini, Franco Lerda
23 Giovanni Garzon, Lorenzo Scarafoni, Davide Succi
22 Antonio Bordon
21 Giulio Becagli, Simone Confalone
20 Gianni Comandini, Bruno Pollini, Emanuele Giaccherini
19 Giovanni Matteucci, Emanuele Giaccherini, Alejandro Rodriguez*
18 Mauro Listanti, Antonio Pantani, Enrico Pratesi
17 Giuliano Bertarelli, Pierluigi Gabetto, Leonello Leoni, Walter Schachner, Adriano Piraccini
16 Luigi Buglioni, Dario Sanguin,  Gregoire Defrel
15 Aldo Dolcetti, Augusto Gabrieli, Davide Moscardelli

*Alejandro Rodriguez De Miguel detiene un particolare record personale. Con le sue 10 reti in cui è partito dalla panchina rappresenta il bianconero che ha siglato il maggior numero di reti non partendo titolare. A quota 6 è fermo Milan Djuric, mentre a 4 sono sul terzo gradino del podio Pasquale Traini e Mattia Graffiedi.

Marcatori dopo 3 giornate
Florian Myrtaj 6 reti (2002-2003) - Serie C
Antonino Ragusa 4 reti (2015-2016) - Serie B
Franco Lerda 3 reti (1992-1993) - Serie B

Classifica presenze con la maglia bianconera
Nella tabella compaiono i nomi delle bandiere bianconere. A lato il numero di gare disputate.

591 Giampiero Ceccarelli
427 Adriano Piraccini
256 Gianluca Leoni
236 Emiliano Salvetti
216 Roberto Biserni
212 Giuseppe De Feudis 
175 Luigi Piangerelli
171 Davor Jozic
170 Alessandro Bianchi, Maurizio Lauro
166 Dario Hubner
159 Remo Bonci
152 Luca Ceccarelli
147 Ivan Piccoli
137 Massimo Agostini
134 Milan Djuric
131 Angelo Recchi (il numero di presenze in questo caso è consecutivo!)
121 Emanuele Chiaretti
119 Oliviero Garlini
117 Simone Confalone
116 Giovanni Mei
115 Massimo Volta
110 Gregoire Defrel
109 Manolo Pestrin, Francesco Antonioli
108 Marco Parolo
104 Cristiano Scalabrelli, Matteo Superbi, Francesco Renzetti

Record presenze consecutive
I calciatori che hanno disputato una intera stagione di campionato senza saltare nemmeno una gara ufficiale.
Angelo Recchi (stagione 1979-1980 ha saltato solo 9' di Cesena - Bari 4-1), (stagione 1980-1981), (stagione 1981-1982)
Sebastiano Rossi (stagione 1989-1990) nel campionato di Serie A
Lorenzo Squizzi (stagione 2002-2003) nel campionato di Serie C1

Ritorni in maglia bianconera
Il maggior lasso di tempo passato nell'indossare la maglia bianconera è stato siglato da Francesco Antonioli. Il portiere ha indossato la maglia in Cremonese - Cesena (13-09-90) per poi reindossarla in Cesena - Atalanta (09-08-2009).
In elenco gli altri ritorni storici:
_ Nico Pulzetti: stagione 2003/2004 e ritorno nel 2014/2015
_ Massimo Agostini: dalla stagione 1983 alla 1986, dalla 1988 alla 1990 e dalla 1996 alla 1999
_ Adriano Piraccini: dalla stagione 1978 alla 1984 e dalla 1988 alla 1996
_ Alessandro Bianchi: stagione 1985/1986 e ritorno nel 1987/1988, infine dal 1996 al 2001
_ Ruggiero Rizzitelli: dalla stagione 1985 alla 1988 e ritorno nel 2000/2001 (secondo)
_ Nicola Campedelli: stagione 1999-2000 e ritorno nel 2007/2008
_ Mattia Graffiedi: stagione 1998/1999 e ritorno nel 2001/2002, infine nella stagione 2012/2013
_ Giuseppe De Feudis: dalla stagione 2003 alla 2010 e dalla 2013 alla 2015
_ Romano Perticone: dalla stagione 2005/2006 e ritorno nel 2016/2017 (terzo)

Sponsor principali e tecnici
Prima della stagione 1981/1982 non era permesso per regolamento federale alcuna forma di sponsorizzazione sulle maglie delle società di calcio. Il primo storico main sponsor fu Fratelli Dieci e all'esordio in Serie A (Juventus - Cesena 6-1) i tifosi strisciati ribatezzarono la matricola "fatene..dieci".

Annata Sponsor Principale Secondo Sponsor Sponsor Tecnico
1981/1982 F.lli Dieci Nessuno Adidas
1982/1983 F.lli Dieci Nessuno Adidas
1983/1984 F.lli Dieci Nessuno Adidas
1984/1985 F.lli Dieci Nessuno Adidas
1985/1986 F.lli Dieci Nessuno Adidas
1986/1987 Orogel Nessuno Adidas
1987/1988 Orogel Nessuno Adidas
1989/1990 Orogel Nessuno Adidas
1990/1991 Amadori Nessuno Adidas
1991/1992 Amadori Nessuno Adidas
1992/1993 SDA Nessuno Adidas
1993/1994 Tecnocasa Nessuno Adidas
1994/1995 Tecnocasa Nessuno Adidas
1995/1996 Olidata Nessuno Adidas
1996/1997 Olidata Nessuno Adidas
1997/1998 Orogel Nessuno Adidas
1998/1999 Orogel Nessuno Adidas
1999/2000 Camac Nessuno Adidas
2000/2001 Camac Nessuno Adidas
2001/2002 Camac Nessuno Adidas
2002/2003 Bcube Nessuno Adidas
2003/2004 Riviera di Cervia Nessuno Adidas
2004/2005 Solo Affitti Nessuno Lotto
20005/2006 Solo Affitti Nessuno Lotto
2006/2007 Solo Affitti Nessuno Lotto
2007/2008 Solo Affitti Gomme&Service Mass
2008/2009 Viocar Nessuno Mass
2009/2010 Eugeo Nessuno Lotto
2010/2011 Technogym Nessuno Adidas
2011/2012 Technogym Nessuno Adidas
2012/2013 Technogym Nessuno Adidas
2013/2014 Aldini Costruzioni Nessuno Erreà
2014/2015 Nessuno Prink Lotto
2015/2016 SunTrades Nessuno Lotto
2016/2017 PLT Pure Green Nessuno Lotto

I giocatori stranieri che hanno indossato la maglia bianconera
L'elenco comprende solo chi è ha disputato gare in campionato e Coppa Italia (escluse quindi amichevoli e tornei giovanili). In totale, sono 78 gli stranieri (al 25 febbraio 2015):

Albania: Myrtaj, Bogdani
Algeria: Ghezzal
Argentina: Carniglia, Denis, Villar Rodriguez, Mezavilla, Chiavarini, Schelotto, Dellafiore, Pellegrino, Gorobsov, Morero, Santana
Austria: Schachner
Belgio: Mudingayi
Bosnia-Herzegovina: Djuric, Nadarevic
Brasile: Silas, Amarildo, Ferreira Pinto, Arthur, Sacilotto, Do Prado, Cavalieri, Felipe, Eder, Martinho, Zè Eduardo
Bulgaria: Zabov
Cile: Jimenez
Camerun: Onfiang, Matute, Parfait
Colombia: Carbonero
Costa D'Avorio: Kone, Kessie
Croazia: Budan, Livaja, Djokovic
Ex Jugoslavia: Jozic, Djukic
Finlandia: Riski
Francia: Rennella, Malonga, Benalouane, Defrel
Ghana: Appiah, Alhassan
Giappone: Nagatomo
Grecia: Moras
Guinea: Bangoura
Islanda: Magnusson
Montenegro: Fatic
Nigeria: Ighalo, Ola
Paraguay: C. Meza Colli, D. Meza Colli
Portogallo: Brandao, Almeida
Repubblica Ceca: Pudil
Repubblica Domenicana: Espinal
Romania: Pancu, Mutu, Popescu, Nica
San marino: Bonini, Cevoli
Senegal: Papa Waigo, Doudou
Slovenia: Krajnc
Slovacchia: Vascak, Petras
Spagna: A. Rodriguez
Svezia: Holmqvist
Svizzera: Von Bergen
Ungheria: Kovacs
Uruguay: Mezzadra, Granoche, Martinez, G. Rodriguez

8 sono i calciatori stranieri che hanno giocato a Cesena per più di una stagione con almeno 20 presenze: Mezzadra, Schachner, Jozic, Amarildo, Djuric, Papa Waigo, Malonga, Von Bergen

*Lajos Kovacs fu il primo straniero, oriundi esclusi, nelle fila dell'AC Cesena nel lontano campionato 1950-1951 in Serie C

*Walter Schachner fu il primo straniero acquistato in Serie A e arrivato dall'estero. In precedenza infatti avevano giocato col Cesena Kovacs, Mezzadra e Carniglia che però avevano già disputato tornei in Italia.


*Diego Cavalieri e Stefan Popescu hanno disputato solo una gara di Coppa Italia, non esordendo mai in campionato.

I record in campionato
I risultati passati alla storia, sia in negativo che positivo.


MatchRisultatoAnnoCategoria
Massima vittoria internaCesena – Medicense8-004/11/51Promozione
Massima vittoria esternaCotignola – Cesena0-1126/04/53Promozione
Pareggio interno con il maggior numero di retiCesena – Forlì3-329/11/42Serie C
Cesena – Treviso3-318/11/45Serie B-C
Cesena – Vigor Senigallia3-325/11/51Promozione
Cesena – Fano3-327/10/57IV Serie
Cesena – Spal3-327/01/80Serie B
Cesena – Fiorentina3-324/10/82Serie A
Cesena – Brescia3-314/06/92Serie B
Cesena – Monza3-312/12/99Serie B
Cesena – Cosenza3-304/06/2000Serie B
Pareggio esterno con il maggior numero di retiFerrara – Cesena3-321/06/53Promozione
Bellaria – Cesena3-327/02/55Promozione
Juventus – Cesena3-330/11/75Serie A
Massima sconfitta internaCesena – Inter1-509/12/90Serie A
Cesena – Solvay Rosignano0-411/10/53IV Serie
Cesena – Lazio0-415/12/68Serie B
Cesena – Fiorentina0-426/05/91Serie A
Massima sconfitta esternaPerugia – Cesena7-107/03/54IV Serie
Mestrina – Cesena6-027/03/49Serie C
Prato – Cesena6-027/09/53IV Serie
Match interno con il maggior numero di retiCesena – Sangiorgese6-515/12/57IV Serie
Match esterno con il maggior numero di retiCotignola – Cesena0-1126/04/53Promozione

Classifica spettatori
Nella tabella gli incontri nella storia del Cesena in cui si è registrata maggiore affluenza.

Incontro Numero spettatori Data Categoria
Cesena - Milan 35.991 10/02/1974 Serie A
Cesena - Milan 28.602 17/05/1981 Serie B
Cesena - Juventus 23.661* 15/02/2015 Serie A
Cesena - Juventus 23.343 25/04/2012 Serie A
Cesena - Inter 22.917 26/10/2014 Serie A
Cesena - Inter 22.139 01/05/2011 Serie A
Cesena - Milan 22.027 28/09/2014 Serie A

In Serie C il record è stato segnato in Cesena - Livorno del 9 novembre 1997 (4-0) 15198 spettatori (di cui 14.045 paganti).
*il presente dato rappresenta il sold-out, quindi 23.661 sono i posti effettivi ufficiali dell'Orogel Stadium Dino Manuzzi

I record in Serie A 
Nella tabella a confronto i tre allenatori delle stagioni in Serie A 2010/2011, 2011/2012 e 2014/2015. Il record di punti appartiene a Massimo Ficcadenti che dopo tre giornate raccolse ben 7 punti (pareggio a Roma, vittoria contro Milan e Lecce). Tale record rappresenta anche quello assoluto in Serie A, nessun allenatore del Cesena ha mai fatto meglio.

Pierpaolo Bisoli invece ha raccolto 4 punti con la vittoria sul Parma, una sconfitta con la Lazio e il pareggio con l'Empoli. Tale avvenimento era accaduto solo anche nelle stagioni 1973-1974, 1975-1976, 1982-1983 e 1989-1990.

Migliore striscia positiva in Serie A: 12 turni di imbattibilità nella stagione 1975-1976
Maggior numero di vittorie consecutive in Serie A: 4 turni nella stagione 1987-1988
Peggiore striscia negativa in Serie A: 20 turni in cui non è arrivata nemmeno una vittoria nella stagione 2011-2012
Maggior numero di sconfitte consecutive in Serie A: 6 turni nella stagione 1990-1991
Maggior numero di partite in cui si è subìta almeno una rete: 23 turni nella stagione 2014/2015

Record di presenze in Serie A: Adriano Piraccini con 148 presenze
Miglior marcatore in Serie A assoluto: Massimo Agostini con 22 reti (nelle stagioni 1988-1989 e 1989-1990)
Miglior marcatore in Serie A in una stagione: Massimo Ciocci con 14 reti (nella stagione 1990-1991)
Record di autoreti: Pierluigi Cera con 3 reti (dal 1973 fino al 1976), Maximiliano Pellegrino con 2 reti (nella stagione 2010-2011)

Il giocatore più giovane ad aver giocato in Serie A: Paolo Pupita all'età di 16 anni, 4 mesi e 14 giorni (Bologna - Cesena 1-0 del 1990). A seguire ci sono Nicolò Lolli (17 anni e 6 mesi in Inter - Cesena 2-1 del 2012) e Nicola Dalmonte (17 anni e 7 mesi in Genoa - Cesena 3-1 del 2015)
Il giocatore più anziano ad aver giocato in Serie A: Francesco Antonioli all'età di 42 anni, 7 mesi e 22 giorni (Cesena - Roma 2-3 del 2012).

Il giocatore più giovane ad aver esordito in Serie A: Paolo Pupita all'età di 16 anni, 4 mesi e 14 giorni con il Bologna al Dall'Ara (1-0 il 28 gennaio 1990).
Il giocatore più giovane ad aver segnato in Serie A: Gabriele Zagati all'età di 18 anni, 10 mesi e 15 giorni contro la Sampdoria al Manuzzi (1-2 il 17 dicembre 1989).

3 i giocatori ad aver segnato al debutto con la maglia del Cesena: Fiorino Pepe (Cesena - Fiorentina 1-2 del 1976-1977), Paulo Silas (Cesena - Torino 2-2 del 1990-1991), Alejandro Rodriguez (Cesena - Parma 1-0 del 2014-2015).

1 vittoria alla prima giornata in Serie A: Cesena - Parma 1-0 (31 agosto 2014). Prima di allora mai era accaduto che il Cesena vincesse al debutto stagionale.

Il record di 26 giornate trascorse da inizio campionato per far maturare uno 0-0 in campo è stato conquistato nella stagione 2014/2015. Non  ci sono precedenti così lunghi nella storia bianconera.

Maggior lasso di tempo senza segnare in Serie A:
1) Renato Campanini prima e unica rete in Serie A il 29 dicembre 1957 (Spal - Lazio). Tornò a segnare in massima serie in Napoli - Ascoli 3-1 (30 settembre 1974). Il record quindi è di 16 anni, 9 mesi e 7 giorni.
2) Alessandro Costacurta segnò la sua ultima rete in Serie A il 3 novembre 1991 (Milan - Roma). Tornò a segnre in massima serie in Milan - Udinese 1-1. Questo lasso di tempo gli vale il secondo posto di astinenza da gol in Serie A di 15 anni, 6 mesi e 16 giorni.
3) Davide Succi segnò la sua ultima rete in Serie A il 31 maggio 2009 (Palermo - Sampdoria). Tornò a segnre in massima serie in Cesena - Milan 1-1 (28 settembre 2014). Questo lasso di tempo gli vale il terzo posto di astinenza da gol in Serie A di 5 anni, 3 mesi e 28 giorni.

I rigori ricevuti a favore nelle prime 7 giornate sono stati 3 e rappresenta un record assoluto: era la stagione 1975-1976 in Cesena - Sampdoria, Cesena - Perugia e Juventus - Cesena. Nella stagione 2014-2015 i rigori si sono fermati a 2 con Udinese e Palermo.

I rigori ricevuti a sfavore:
_ 2011-2012 in Serie A furono 12
_ 2014-2015 in Serie A furono 10 (a 4 giornate dalla fine)
_ 1990-1991 in Serie A furono 9
_ 2014-2015 in Serie A sono 8 ma il campionato deve ancora terminare (aggiornamento al 22-02-15)

Numero di incontri disputati in Serie A:
100° incontro 19 dicembre 1977 Torino - Cesena 2-0 (Graziani, Pulici)
200° incontro 28 febbraio 1988 Torino - Cesena 2-2 (Cravero, Bresciani; Lorenzo, Di Bartolomei)
300° incontro 24 febbraio 1991 Bari - Cesena 1-0 (Terracenere)
400° incontro (di cui 77 vittorie, 152 pareggi, 171 sconfitte) 23 novembre 2014 Cesena - Sampdoria 1-1 (Lucchini; autogol Nica)

Il minor numero di gol subiti è stato siglato nella stagione 1973-1974 con appena 28 reti incassate ma il campionato di Serie A era di sole 16 squadre. I gol al passivo invece sono:
_ stagione 2014-2015: 73 reti al passivo
_ stagione 2011-2012: 60 reti al passivo
_ stagione 1990-1991: 58 (campionato a 18 squadre)

I Record in Serie B
9 i successi alla prima giornata di campionato:
_ Cesena - Brescia 2-0 (05-09-15) con l'autogol di Castellini e la rete di Ragusa
_ Cesena - Varese 1-0 (26-08-13) con l'autogol di Damonte
_ Cesena - Triestina 1-0 (11-09-04) con la rete di Cavalli
_ Cesena - Pistoiese 1-0 (27-08-95) con la rete di Piangerelli
_ Cesena - Cremonese 4-1 (1992-1993) con la doppietta di Hubner, gol di Destro e Lerda
_ Cesena - Ascoli 1-0 (1985-1986) con la rete di Agostini
_ Cesena - Varese  (1983-1984) con la rete di Gabriele
_ Brescia - Cesena 0-1 (1972-1973) con la rete di Carnevali 
_ Cesena - Spal 1-0 (1946-1947) con la rete di Renato Lucchi

Risultano 16 le vittorie casalinghe al Manuzzi nella stagione 2015-2016 di campionato. Record assoluto eguagliato di 16 vittorie nel 1959-1960 in Serie D. Al terzo posto rimangono le 14 vittorie nel 1980-1981 in Serie B.

I Record in Serie C
Nella stagione 1997/1998 il Cesena centra la sua promozione in Serie B al primo posto ed ha ottenuto i seguenti record:
_ massimo di punti tra le mura amiche: 41
_ massimo dei punti in trasferta: 26 (insieme alla Cremonese)
_ maggior numero di vittorie in casa: 7 (insieme al Livorno)
_ minor numero di sconfitte in casa: 0
_ minor numero di sconfitte in trasferta: 3
_ minor numero di sconfitte: 3
_ miglior sequenza di partite utili: 16
_ miglior attacco del torneo: 49
_ miglior difesa del torneo: 22
_ miglior quoziente reti: 2,227

Nella stagione 2001/2002 il Cesena termina il campionato all'8° posto. Risulta il peggior piazzamento in tutta la storia bianconera tra i professionisti.
Cesena - Albinoleffe (1-1 12' Beretta, 83' Chiaretti) dello stesso anno fa registrare 642 paganti al Manuzzi, record negativo di spettatori in tutti i campionati professionistici disputati dal Cavalluccio. 

Nella stagione 2008/2009 il Cesena conquista un'altra promozione in Serie B al primo posto ed ha ottenuto i seguenti record:
_ massimo di punti tra le mura amiche: 38
_ maggior numero di vittorie in casa: 11
_ minor numero di sconfitte in casa: 1 (insieme alla Pro Patria)
_ minor numero di sconfitte: 8 (insieme a Pro Patria, Reggiana, Ravenna, Verona)
_ minor numero di pareggi: 9 (insieme al Padova)
_ miglior difesa del torneo: 26

I record delle promozioni
Il giocatore che ha raccolto il maggior numero di promozioni con la maglia del Cesena è Giuseppe De Feudis. La prima avvenne nella stagione 2003/2004, la seconda nel 2008/2009, 2009/2010 e 2013/2014 per un totale di 4 cavalcate trionfali.
L'unico Presidente del Cavalluccio a non aver mai raggiunto la promozione in Serie A è il Conte Alberto Rognoni.

Imbattibilità
Nella stagione 1972-1973 il portiere Claudio Mantovani ottenne la prima promozione nella massima serie della società romagnola. Tra i pali rimase imbattuto per 1251 minuti, primatista per la Serie B. In assoluto nel professionismo italiano il portierone si posiziona al quarto posto:
_ Emmerich Tarabocchia (1791 minuti) nel 1974-1975 in Serie C con il Lecce
_ Antonio Gridelli (1531 minuti) nel 1970-1971 in Serie C con il Sorrento
_ Trevisan (1268 minuti) nel 1968-1969 in Serie C con la Massese
_ Claudio Mantovani (1251 minuti) nel 1972-1973 in Serie B con il Cesena
_ Gianluigi Buffon (973 minuti) in Serie A con la Juventus
_  Sebastiano Rossi (929 minuti) in Serie A con il Milan

I portieri che hanno parato un rigore all'esordio sono stati Andrea Rossini e Alfred Gomis. Il riminese neutralizzò dagli undici metri il tiro di Adailton in Cesena - Bologna (2007/2008) e rimase a galla lo 0-0 al Manuzzi. Invece l'estremo difensore di origini senegalesi ha respinto il calcio di Caputo, al primo errore in carriera, in Virtus Entella - Cesena 2-1 (2015/2016).

Francesco Antonioli e Alfred Gomis sono a quota 3 rigori parati nello stesso campionato. Il primo ha raggiunto questo speciale traguardo nella stagione 2009-2010, il secondo nel campionato 2015-2016.

Giocatori di colore
In assoluto il primo giocatore di colore fu il giovane centrocampista Frank Oliver Ongfiang. Il centrocampista fu mandato da Rino Foschi dal Palermo e il ds allora stravedeva per il ragazzo che esordì in Serie C1 in Pro Patria-Cesena 0-0 della stagione 2003-2004. Alfred Gomis invece risulta il primo portiere ad essere sceso in campo durante Virtus Entella - Cesena 2-1 (2015/2016) in Serie B. Ci fu anche Stefano Layeni durante il periodo di Castori in bianconero ma non fu mai tesserato, tanto che il ragazzo di origini nigeriane era solo in prova.

Gol più veloce
Il gol più veloce nella storia bianconera spetta a Vincenzo Leo in Cesena-Russi 5-0. Nella gara valida per il campionato di Serie B C 1947-1948 andò a segno nel 1'.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha