mercoledì 7 agosto 2019

Spal e Milan, a Cesena tira aria di Serie A

Il Cesena esulta sul Rimini (foto Poggi)
Qui Villa Silvia - Si ricomincia a fare sul serio al quartier generale posto ai piedi delle colline cesenati. Francesco Modesto non vuole che i suoi uomini arrivino impreparati alle prime sfide vere stagionali (consideriamo i match di Coppa Italia un sontuoso antipasto prima delle grandi abbuffate). Nella vigilia della gara con la Spal di mister Leonardo Semplici, Francesco Modesto ritrova Andrea Ciofi dopo l'acciacco alla caviglia che lo aveva fermato. Solo cure per Marson e Zerbin che ha ripreso a correre e tra una decina di giorni sarà forse in gruppo. Sarà una gara molto importante, non solo per il fatto che si affronta una emiliana ma si assapora la Serie A.
Il piatto forte però sarà sabato 17 agosto alle ore 20:30 all'Orogel Stadium Dino Manuzzi ci sarà il calcio d'inizio di Cesena - Milan. L'ufficialità è arrivata mercoledì. Dopo quattro impegni internazionali, la squadra rossonera torna a giocare in Italia e sarà un’occasione speciale per i tanti tifosi del Cavalluccio. Milan e Cesena si sono affrontate 26 volte in incontri ufficiali e lo score è di 15 vittorie rossonere, 6 pareggi e 5 vittorie per il Cesena, l’ultima delle quali per 2-0 l’11 settembre nella sera in cui allo stadio Manuzzi Zlatan Ibrahimovic vestiva per la prima volta la maglia del Milan, sbagliando tra l’altro un calcio di rigore. Sempre al mese di settembre - era il 2014 - risale anche l’ultimo confronto a Cesena, terminato 1-1 con reti di Succi e Rami.
Per la gara con la Spal sono 1319 i tagliandi venduti in prevendita (di cui 361 per gli emiliani che saranno disposti in Curva Ferrovia), mentre con il Diavolo tutti i riferimenti per l'acquisizione dei tagliandi sono in mano al Coordinamento Clubs Cesena (nei prossimi giorni le informazioni).
Continua a marcia spedita, diremmo come in F1 con la sesta, anche la campagna abbonamenti #Capitolo79: con altri 367 appassinati il nuovo score a mercoledì sera è di 3465!!! AVANTI!

UFFICIALE - Francesco Campagna è un nuovo giocatore del Foggia. Il sodalizio pugliese riparte dalla D a seguito del fallimento societario e si affida al centrocampista classe 2000 che ben conosce la categoria. In maglia rossonera ritroverà Francesco Viscomi, svincolato dopo la mezza stagione in terra cesenate.

Notizie calciomercato. Non si fermano le compravendite in casa bianconera. A inizio luglio qualche tifoso spazientito gridava al pericolo quando nelle battute iniziali di mercato il Cesena non aveva ancora portato a casa i colpi tanto aspettati. Qualche telefonata di Pelliccioni, un paio di incontri ed ecco fatta la rosa. Nel calcio, come nella vita, bisogna avere pazienza: a volte fa bene ricordarlo. Un esempio su tutti, lo sconosciuto Ricciardo destinato a restare sotto la doppia cifra di reti secondo i dottoroni seduti all'ombra della Rocca Malatestiana.
Parlando di cose serie e di affari vicini alla conclusione, è stato trovato l'uomo giusto per far rifiatare Valeri sulla corsia di sinistra: si tratta di Manuel Nicoletti, classe '98 in uscita dal Catanzaro con la formula del prestito. L'atalantino Zambataro e Giraudo del Torino restano le opzioni estreme in caso di mancato accordo.
Restano aperte le porte anche in uscita per i più giovani: Bernardi è destinato al Cattolica, El Bouhali partirà in direzione Mezzolara. Non si escludono l'addio di Zammarchi che potrebbe raggiungere Jassey già girato alla Savignanese.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti