giovedì 23 maggio 2019

Il Cesena conferma il ds Pelliccioni

UFFICIALE - Il primo mattone è stato posato dopo la colata di calcestruzzo che è stata dettata dalla nascita dell'Holding CFC e di Cesena FC Srl: Alfio Pelliccioni è ancora il direttore sportivo dei bianconeri dopo il successo nel campionato di Serie D e la promozione in Serie C. Fattori determinanti alcune scommesse vinte sul mercato, una su tutte Ricciardo bomber della quarta serie, ma anche Valeri e Rutjens. Unica pecca quella legata invece a Loris Tortori. L'Impennata, come avevamo anticipato, è avvenuta lunedì e si attendono quindi altri rinforzi dirigenziali. Ora toccherà quindi all'allenatore, con Angelini che attende solo di terminare il proprio contratto, poi le strade si separeranno.

Intanto è stata presentata l'Accademia Calcio, all'indomani del successo nella seconda giornata della Poule Scudetto con la Pergolettese per 3-1. Fatali Tola e la doppietta di Nicola Capellini, leader della classifica marcatori di questo format. Il Cesena affronterà il Lecco nelle semifinali del 31 maggio alle 15.30, poi eventualmente ci sarà la finalissima del 2 giugno.
A partire dalla stagione 2019/20 il nuovo assetto del settore giovanile bianconero si strutturerà in due aree che faranno riferimento ad altrettanti soggetti giuridici: l’Accademia Calcio Cesena, che curerà l’attività di base, e il Cesena FC Srl che ingloberà la prima squadra e le squadre selezionate fino alla categoria Esordienti. L’Accademia Calcio Cesena nasce con l’obiettivodi rappresentare un vivaio di piccoli calciatori al servizio del Cesena FC e formare in particolar modo i bambini di prima fascia (dai sei ai dodici anni), prevedendo per loro un percorso di crescita all’interno di un progetto aperto che intende però coinvolgere altre realtà, a partire dalla città di Cesena per arrivare alle scuole calcio della Romagna, nonché fuori regione. L’Accademia avrà la sua sede principale presso il centro sportivo “Romagna Centro”, dove verrà curato l’addestramento dei piccoli calciatori fino alla categoria Esordienti, ma potrà avere anche sedi distaccate presso altre realtà che, oltre a condividere il progetto e le linee guida, rappresenteranno uno sbocco per quei calciatori non selezionati che potranno così completare il loro percorso in campionati qualificati fino alle categorie Giovanissimi e Allievi.
Dell’Accademia Calcio Cesena faranno parte nella stagione 2019/2020 tutti i tesserati ex R.C. Cesena: in deroga a quanto sopra esposto è stato infatti stabilito che i nati negli anni 2004,2005, 2006, 2007 e 2008 potranno proseguire il percorso all’interno dell’Accademia fino alla categoria Allievi, mentre tutti gli altri tesserati, dal 2009 in avanti, termineranno il loro percorso fino alla categoria Esordienti.
All’Accademia potranno altresì chiedere l’iscrizione i bambini nati negli anni dal 2009 al 2014 che nella stagione sportiva precedente non siano già stati tesserati per Società affiliate al Cesena FC (o che abbiano in corso la pratica di affiliazione)e, previo periodo di prova, i ragazzi nati negli anni 2007 e 2008 provenienti da Società non affiliate al Cesena.Le realtà che intendono intraprendere un percorso di collaborazione con il Cesena FC, potranno farlo scegliendo tra una di queste opzioni: trasformandosi in una sede distaccata dell’Accademia oppure diventando una Società affiliata. La prima rappresenterà la forma di partnership più qualificata e sarà accessibile alle società che abbiano ricevuto il riconoscimento di “scuola calcio d’elite”. La sede distaccata si caratterizzerà per la condivisione con l’Accademia Calcio Cesena delle linee guida nella formazione dei giovani calciatori che, specie per le categorie Primi Calci e Pulcini, prevedrà un percorso didattico comune stabilito in appositi incontri all’inizio di ogni stagione sportiva.
All’interno di ogni ACC (sede distaccata) saranno individuati i giovani calciatori che verranno ritenuti idonei a far parte, nella stagione successiva, dei gruppi selezionati. L’ACC (sede distaccata) garantirà al Cesena FC un diritto di prelazione su tutti i tesserati del proprio settore giovanile. Al fine di rafforzare il sentimento di appartenenza e identificazione, tutti i tesserati dell’ACC (sede distaccata) fino all’ultimo anno di Pulcini vestiranno i colori bianconeri.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti