BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

giovedì 9 maggio 2019

Nasce la holding, focus sul budget per la C

Qui Villa Silvia - Secondo allenamento della settimana per la truppa di Angelini dopo la ripresa delle operazioni avvenuta mercoledì. In vista della trasferta a Piancastagnaio per la prima giornata della poule scudetto, giovedì pomeriggio sotto un sole caldo che ha spazzato via la pioggia del mattino per De Feudis e compagni è andata in scena una seduta leggera. Dopo il riscaldamento a torello a gruppi, Angelini ha diretto un torneo a tre squadre che si sono affrontate a turno a campo ridotto. Out i soliti Tortori e De Angelis.

Mercoledì pomeriggio, presso lo studio del notaio Marco Maltoni, si è svolta l’assemblea straordinaria dei soci del Cesena Calcio. All’ordine del giorno era l’aumento di capitale della capofila del gruppo che cambia denominazione e diventa Holding Cesena FC Spa: dagli attuali 300mila è passato a 600mila euro, interamente sottoscritto dall’attuale compagne societaria.
Il secondo passaggio, reso necessario dalla partecipazione al prossimo campionato di serie C, è stato la trasformazione dell’ASD RC Cesena in società di capitali, denominata Cesena Srl, che diventerà effettiva a partire dal 16 maggio, con l’acquisizione della totalità delle quote dell’associazione sportiva. “Quest’ultimo era un adempimento meramente burocratico, funzionale all’iscrizione ad un campionato professionistico - ha commentato il presidente del Cesena FC, Corrado Augusto Patrignani -. E’ più significativo invece l’aumento di capitale che è stato voluto al fine di dotare la società della solidità necessaria per partecipare ad un torneo altamente competitivo come la serie C e farlo in una maniera che sia in linea con la storia e il prestigio di una realtà come Cesena”.
Come deliberato nell’assemblea dello scorso 2 marzo, la holding del gruppo assumerà ledecisioni in materia di investimentie progettualità, e detterà le linee guidaalle due società destinate all’attività sportiva: il Cesena FC Srl, che saràdeputato alla gestione della prima squadra e delle formazioni selezionate delsettore giovanile; l’Asd Accademia Calcio Cesena, impegnata a seguire la scuola calcio e tutti i giovani atleti che oggi vestono i colori bianconeri. 
Questa è la notizia che è stata diffusa e al momento il budget per il mercato è di 3,5 milioni di euro in attesa di ulteriori mosse societarie. Sono 27 infatti i soci e ancora mancano quei tre per arrivare al tanto ambito 30 secco. Con le nuove regole il mercato sarà difficilissimo: appena 6 i giocatori in prestito dalle categorie maggiori. Decadono però i vincoli sugli under da schierare e  ma sulla questione dei contributi, in ogni gara il minutaggio totale dei baby non dovrà essere inferiore ai 270 minuti (quindi 3 ragazzini dovrebbero giocare tutto l'arco della gara). Insomma, scommettere sul vivaio e quindi su giocatori di proprietà pagherà ma al momento chi potrà valere la Serie C? Campagna, Valeri, forse Ciofi e probabilmente nessun altro. Facendo un paragone con le altre romagnole: Rimini 1,7/3, Imolese appena 1 milione e Ravenna sui 2-3milioni. Insomma, tutte cifre approssimative ma che fanno capire le difficoltà del professionismo.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti