BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

martedì 5 marzo 2019

Assemblea di Cesena FC, si va verso la scissione

Qui Villa Silvia - Domenica di festa per i bianconeri di mister Angelini, tornati al successo tra le braccia del pubblico amico nel match con l'Isernia. La doppietta di Alessandro, inframezzata dalla rete di Valeri, è stata fondamentale per ottenere i tre punti dopo l'immediato vantaggio dei molisani per opera di Petitti. La débacle di Recanati è stata quindi dimenticata e il Cavalluccio mantiene saldamente la testa della classifica nonostante la corsa furiosa del Matelica, in striscia aperta di vittorie da quasi due mesi.
Lunedì lontano dal pallone per tutta la squadra: i tifosi hanno incontrato una rappresentanza del Cesena presso il negozio Sport Center di Pievesestina e nelle stesse ore Simone Tonelli ha conseguito la laurea in Scienze Motorie con il punteggio di 108: congratulazioni al nostro numero 30!
Il ritorno al Rognoni è avvenuto martedì pomeriggio. In infermeria stazionano Campagna (influenza), De Angelis che starà fermo almeno 1 mese a causa di una lesione traumatica del ventre muscolare dell'adduttore lungo di entità di 1,27x086cm, Andreoli e Munari che invece sarà pronto per la Savignaese. Gara con i gialloblu che sarà disputata al Morgagni di Forlì lunedì 18 marzo alle 20.30, per ora in via ufficiosa. In campo apertura con possessi palla a gruppi, partitelle a tema e pressing tra reparti. Nella sfida in famiglia in gol sono andati Alessandro e Ricciardo con due doppiette, Tortori, Fortunato, Biondini e Tonelli.
Mercoledì pomeriggio ci sarà regolare allenamento mentre nei due giorni successivi sono previsti altrettanti test amichevoli: giovedì alle ore 15:30 a Martorano sarà ospite la nazionale di San Marino; venerdì alla stessa ora a Villa Silvia ci sarà lo scrimmage con la formazione Juniores.

L’ultima sosta del campionato consente di fare una piccola riflessione sulla salute societaria del Cesena FC. Sabato scorso si è tenuta l’assemblea dei soci che ha evidenziato come la purezza dello stato economico, al pari di quello meramente sportivo dettato dalla posizione in classifica. Dopo mesi di investimenti basici (strutture e attrezzature) e di spese dovute alla creazione e al mantenimento di una rosa nata sulla base del Romagna Centro, il bilancio risulta comunque essere positivo. Nei prossimi mesi sarà completata la scissione definitiva: da una parte il Cesena FC srl avrà possesso del titolo sportivo e che si occuperà della gestione della prima squadra e delle principali formazioni giovani; dall’altra ci sarà l’Asd Accademia Calcio Cesena che si occuperà della scuola calcio e della collaborazione con le società del territorio. Al vertice del triangolo la Spa che da holding ingloberà le altre due entità. Al momento si contano 27 soci, negli ultimi mesi il numero è restato stabile ma ad obiettivo completato si potrà salire anche a 30 "fratelli in affari".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti