BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

martedì 19 dicembre 2017

Laribi torna in mediana contro la capolista

Qui Villa Silvia - Il turno di giovedì dimezza di fatto i tempi di preparazione del prossimo match che vedrà il Cavalluccio di fronte al Palermo nella gelida atmosfera (viste le basse temperature...) dell'Orogel Stadium Dino Manuzzi. Ci penseranno i giocatori bianconeri a riscaldare la serata, nel frattempo gli stessi si stanno allenando in vista dell'ultima partita casalinga del 2017 e la penultima del girone d'andata che si chiuderà con la trasferta a Cremona. L'allenamento di martedì pomeriggio presso il centro sportivo Alberto Rognoni è cominciato in palestra dove i bianconeri hanno lavorato sulla tonificiazione muscolare, di seguito sono passati al campo sintetico con il mister pronto a guidare i ragazzi nei movimenti per reparto ed esercizi di pura natura tattica. Il giovane centrocampista Maleh è stato protagonista nella partitelle giocata a campo ridotto dove ha deciso la vittoria della squadra nera con una pregevole doppietta. 
L'umore della squadra è decisamente positivo e la battaglia contro la capolista sarà vissuta con minor timore rispetto a quanto lascino pensare le rispettive posizioni in classifica. Fabrizio Castori potrà finalmente contare su Kupisz che ha ricevuto "lo sconto di pena" dei tre turni di squalifica e che si candida quindi per tornare sulla destra del centrocampo; dall'altro canto, c'è poco da sorridere viste le assenze degli infortunati Di Noia e Schiavone oltre a quella di Cascione, bloccato per una giornata dal Giudice Sportivo. Come pochi giorni fa, ballottaggio apertissimo tra Moncini (rivitalizzato dalla prestazione stellare contro il Pescara) e Cacia che, a distanza di parecchie settimane, può puntare al posto da titolare al fianco di Jallow. L'ago della bilancia sarà quindi Karim Laribi che, vista la penuria di centrocampisti, passerà dal ruolo di trequartista a quello di regista al fianco del più "rude" Kone: il giocatore italo-tunisino tornerebbe nella zona di campo a lui abituale fino all'ultimo dei giorni di Camplone al timone della nave cesenate. Sono passati poco più di due mesi dal cambio di allenatore ma nel frattempo il numero 5 è passato dall'essere la pecora (bianco)nera dei romagnoli all'uomo determinante per la corsa salvezza. Guardando le altre posizioni, Dalmonte sarà ancora largo a sinistra e Fazzi ritornerà ad agire alle sue spalle mentre sull'altra fascia Donkor è in vantaggio su Perticone. Davanti a Fulignati ci sarano ancora Esposito e Scognamiglio, autori di una buona prova a Parma
La rifinitura a porte chiuse che precede la sfida contro i rosanero sarà effettuata mercoledì alle ore 11:00 allo stadio, a seguire la conferenza stampa del tecnico marchigiano e la diramazione della lista dei convocati.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti