giovedì 9 gennaio 2020

A caccia di un attaccante

Qui Villa Silvia - Giovedì di allenamento mattutino al Rognoni per il Cesena. I bianconeri hanno l'obiettivo di fare meglio rispetto al girone d'andata e la lunga pausa natalizia ha permesso di ricaricare le pile e passare un sereno Natale a tutti, sia alla squadra che ai tifosi. Ora è tempo di fare sul serio e domenica alle 17.30 i bianconeri saranno impegnati in casa della Vis Pesaro, concorrente diretta per la salvezza. Brucia ancora per Zerbin e compagni, è lui l'ultimo ad essere apparso davanti alla stampa, il ko per 1-2 incassato all'andata e al Tonino Benelli occorrerà il pronto riscatto.
Tutti in gruppo quindi per l'allenatore Francesco Modesto che ha incentrato la seduta in una gara in famiglia, compresi Ciofi, Sabato e Zecca che fino ad ieri avevano evitato ogni contatto troppo duro. Ha proseguito il proprio programma di recupero Ricci mentre Cortesi, ancora alle prese con i postumi di un attacco influenzale, si è limitato ad una sessione di corsa. Brunetti, infine, ha proseguito le cure di fisioterapia.
Intanto continua la prevendita per assistere al match: se il settore ospiti è andato esaurito in tre ore martedì (500 biglietti), restano disponibili i tagliandi per il settore A dello stadio al prezzo di 26euro. Restano 179 quelli invenduti, si prevede una grande cornice di pubblico.

Notizie calciomercato. Capitolo mercato con poche novità. L'obiettivo principale per Pelliccioni è donare a Modesto una punta di peso che possa prendere il posto di Manuel Sarao finito alla Reggina senza troppi rimpianti. Con Mangni (Catanzaro) frenato burocraticamente dal "recompra" dell'Atalanta, i bianconeri hanno messo gli occhi su Bunino e Padovan. Il più percorribile è quest'ultimo ma l'Imolese deve prima rinforzarsi e solo allora potrà cedere il pezzo per così dire pregiato. In uscita dal Padova (il cartellino è del Pescara) quindi Bunino, che gradirebbe avere dal Cesena l’interno Simone Franchini (’98) che i bianconeri non vogliono cedere.
Capitolo a parte Rocco Costantino: Alessandria, Teramo, Cesena, Feralpisalò, Gubbio (sembra in vantaggio) e Ravenna sono su di lui. Un affare complicato. Con l'arrivo dell'intramontabile Lodi tra gli alabardati, può partire.
Scelto l'attaccante, poi si procederà con gli arrivi di un difensore e un centrocampista.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti