domenica 5 gennaio 2020

Zerbin protagonista nella cinquina al Diegaro


Qui Martorano - Le festività natalizie volgono al termine e per il Cesena è tempo di pensare alla ripresa del campionato. Il test di allenamento - un'amichevole senza il biglietto d'ingresso - oppone i bianconeri al Diegaro, formazione diretta dal factotum Scarpellini attualmente capolista nel girone B dell'Eccellenza. La sgambata sul campo principale di Martonello è buona per mister Modesto che in questo match può testare alcune mosse anche in vista del prossimo impegno ufficiale di domenica prossima sul campo della Vis Pesaro. Assenti gli infortunati Brunetti, Ricci e Ciofi
La partenza del Cavalluccio vede protagonista l'accoppiata Russini - Butic, al 10' le conclusioni in sequenza dei due attaccanti vengono bloccate da Foiera, esperto portierone cresciuto a Villa Silvia. Butic non riesce a giocare molti palloni ma sa come rendersi pericoloso, al 20' un suo colpo di testa viene parato. Dopo un tiro a lato di Russini al 29', il Cesena rompe gli indugi al minuto 34: il neo acquisto Zampano fa tap-in e gonfia la rete. Il raddoppio dei ragazzi di Modesto arriva al 41', bravo Butic a servire sul taglio vincente di Russini. 
L'intervallo allietato dai Pasquaroli di Diegaro riscalda i cuori dei tifosi infreddoliti in tribuna. Nel secondo tempo il tecnico calabrese fa ruotare i suoi uomini che proseguono nelle marcature. Zerbin si rende protagonista del secondo tempo, al 70' arriva la sua prima rete di giornata a conclusione di un contropiede dalla linea mediana fino al limite dell'area avversaria. Franchini realizza il quarto gol del Cesena al 72' dopo una serpentina sulla fascia destra. La ciliegina sulla torta è ad opera ancora di Zerbin, la fucilata dell'ex Viterbese è imprendibile per Yabre, dodicesimo del Diegaro.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti