sabato 14 settembre 2019

Vigilia Cesena - Triestina 4° giornata Serie C 2019/2020


Sulla sponda destra del Savio arriva la favorita per la lotta alla B, un incontro importante per i tifosi bianconeri nell'orario d'aperitivo. Nella quarta giornata del girone B di Serie C il Cesena ospiterà la Triestina all'Orogel Stadium Dino Manuzzi
In prevendita sono stati assegnati 303 biglietti di cui 164 destinati al settore ospiti.

Le ultime dai ritiri dei club
CESENA - Mister Modesto vuole dare continuità ai primi tre punti ottenuti una settimana fa a Verona. Restano fuori Franco (caviglia) e Russini (coscia): al posto del centrocampista giocherà finalmente De Feudis mentre sulla fascia sinistra sarà premiato l'impatto positivo di Zecca, a farne le spese è Zerbin. L'esperto Sabato è arruolabile seppur non al 100%, si scalda Maddaloni. Franchini al posto di Capellini, Valeri e Giraudo lottano per la fascia sinistra. Il croato Butic, 3 reti (e un autogol) in 3 giornate, non molla la poltrona della prima punta.

TRIESTE - Riscatto, una sola parola per indicare il clima che si respira tra gli alabardati, pronti a viaggiare tra i primi posti in classifica: i 4 punti in 3 partite sono un bottino magro per gli uomini di Pavanel. Tra di loro c'è una punta di 36 anni che non smette mai di stupire, Pablo Granoche sarà il pericolo numero uno per il Cesena. Ballotaggi: Gatto - Procaccio sull'out di destra e De Genova - Giorico in mezzo a centrocampo; in attacco Gomez e l'altro ex Andrea Ferretti si giocano un posto per giocare con El Diablo.

Le probabili formazioni
Cesena (3-4-3): Agliardi; Ricci, Brignani, Sabato; Franchini, De Feudis, Rosaia, Valeri; Borello, Sarao, Zecca. All.: Modesto.

Triestina (4-4-2): Offredi; Formiconi, Malomo, Lambrughi, Frascatore; Gatto, Maracchi, De Genova, Mensah; Gomez, Granoche. All.: Pavanel.

Arbitro: Meraviglia di Pistoia
Assistenti: Nuzzi - Garzelli
Meteo previsto: cielo nuvoloso, 25°

I precedenti
Cesena e Triestina si ritrovano al Manuzzi a dieci anni di distanza dall'ultimo precedente nel campionato 2009/2010, 4-1 per gli uomini di Bisoli, ancora ignari di poter conquistare la serie A pochi mesi dopo. Sono 10 le sfide ufficiali disputate in Romagna: 3 successi dei romagnoli a fronte dei 2 ottenuti dagli alabardati e ben 5 pareggi.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti