venerdì 2 agosto 2019

Borello in gruppo, sale la febbre per Rimini-Cesena

Giuseppe Borello (foto Cesena Fc)
Qui Bagno di Romagna - Il ritiro estivo dei bianconeri sta per volgere al termine, mancano poche ore prima del ritorno in pianura. Prima si andrà a Rimini per l'esordio ufficiale in programma domenica e poi gli uomini di Modesto potranno posare le tende al campo base di Villa Silvia.
Una buona notizia giunge dal campo: è rientrato in gruppo Giuseppe Borello dopo aver smaltito l'affaticamento che lo appesantiva. Per tutti quindi menù a base di lavoro atletico al mattino e lavoro tra reparti al pomeriggio con partitella finale culminata sotto una pioggia battente. Sabato Modesto farà svolgere due solite sedute, le ultime a San Piero in Bagno per poi fare ritorno in città.
La campagna abbonamenti è partita da meno di due settimane e ha già oltrepassato quota duemila: per l'esattezza sono 2169 i fedelissimi che hanno attivato la prelazione assicurandosi ancora il proprio posto all'interno dell'Orogel Stadium Dino Manuzzi per la stagione 2019-2020, grazie ai 316 odierni. Contestualmente procede anche la prevendita per Rimini - Cesena, i biglietti venduti per i tifosi bianconeri sono 1039. I botteghini al Coordinamento chiuderanno sabato alle ore 19:00 e molto probabilmente si toccherà il sold-out. Il clima in città è alle stelle dopo l'arrivo di bomber Sarao e le confortante amichevole vinta per 2-0 contro il Forlì pochi giorni fa. La piazza ha fame di calcio, l'attesa è ormai finita e il primo impegno ufficiale è contro quel Rimini tanto detestato che fa emeregere numerosi ricordi della vecchia Serie C1. L'ultimo precedente risale alla stagione 2007-2008, ma la musica è cambiata, ora c'è una nuova storia tutta da scrivere insieme, senza più debiti. Allora fu l'amara annata della retrocessione in Serie C1 con Castori che poi si è fatto ampiamente perdonare. Al Neri nell'ultima volta che si incontrarono i biancorossi, terminò 4-1 per i padroni di casa con le reti di Lunardini, Moscardelli su rigore, Jeda, Ricchiuti, Jeda. Vogliamo partire subito col piede giusto e soprattutto vendicare anche questo pesante ko che è ancora impresso nelle menti di tutti. Francesco Modesto si è calato nel clima pre derby e conoscendo la sua mentalità ci sarà spettacolo in campo. Facciamo capire chi comanda in Romagna ai pescivendoli.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti