giovedì 1 agosto 2019

Cesena - Forlì 2-0 5° Amichevole Estiva 19/20

Qui San Piero in Bagno - Nuova amichevole estiva nel giro di pochi giorni a San Piero in Bagno. Il Cesena ospita il Forlì che disputerà il prossimo campionato di Serie D, una sola categoria di differenza. È assedio bianconero fin dall’inizio con il colpo di testa di Cortesi al 4’, seguito da Russini che scarica fuori di prima intenzione. Al 9’ scalda i piedi anche Butic, il suo diagonale velenoso finisce sul fondo. Ci riprova Cortesi al 13’ con una botta respinta dal buon Baldassarri che spedisce in corner anche la bella conclusione di Sabato dalla sinistra. Al 20’ ecco il gol: si allarga sulla destra a Franchini e con lo specchio aperto insacca il vantaggio. Il Forlì è rannicchiato nella propria metà campo e rischia al 23’ sulla botta di Cortesi che l’ottimo Baldassarri respinge di pugno secco, poi però al 26’ la luce viene a mancare... Gara che riprende dopo venti minuti di buio, al 37’ la capocciata di Brignani costringe Baldassarri ad alzare sopra la traversa. Il raddoppio meritato arriva dopo due giri di lancette con il rasoterra prelibato di Russini. Poco prima di fine primo tempo è Cortesi a sparare centrale sul numero 22 che agguanta in due tempi.
Dopo le birre alla spina e gli spritz a € 3,00 del bar gestito dallo staff sampierano può riprendere il test tra cesenati e forlivesi. In campo appare Sarao, neo acquisto dei bianconeri. E' proprio l'ex Virtus Francavilla a mettersi in mostra al 62' Sarao, il centravanti ha un'occasione su calcio di punizione che va alta. Al 71' tocca ad Agliardi farsi notare, efficace la sua uscita di piede sul biancorosso Zebre'. Sarao ci prova ancora al 73', la sua conclusione impegna Baldassarri costretto ad un intervento in due tempi. L'ultima fiammata della partita è ancora nuovamente ad opera di Sarao che al 79' fa partire un tiro che lambisce la parte superiore della traversa. Due minuti di recupero prima del triplice fischio, il Cesena può sorridere con questa prova convincente.
E' tempo di pensare alla prima vera sfida ufficiale a Rimini in programma domenica: la prima giornata di prevendita è terminata con soli 300 biglietti venduti. Un problema operativo non ha consentito di poter emetterne altri, si dovrà quindi attendere giovedì per terminare i 1.262 posti disponibili per i tifosi della vera squadra della Romagna.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti