BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

giovedì 8 novembre 2018

Ricciardo out: chi giocherà da centravanti?

Qui Villa Silvia - Terzo allenamento della settimana per i ragazzi bianconeri presso il Centro Sportivo Conte Alberto Rognoni. Per la seduta di giovedì pomeriggio sono stati aggregati tre ragazzi della Juniores, ovvero Biguzzi, Meluzzi e Astretto. La rosa di mister Angelini è stata divisa in due gruppi che hanno lavorato in alternanza su situazioni offensive ed esercitazioni per curare la fase difensiva. Nella seconda parte l'attenzione è stata puntata sul perfezionamento del possesso palla. Seduta personalizzata per Cola che ha effettuato solo corsa mentre hanno lavorato a parte Biondini, Zammarchi, Ricciardo e Zamagni. Venerdì alle ore 10:30 è fissata la rifinitura a Villa Silvia mentre alle ore 13:30 i ragazzi convocati si ritroveranno all'Orogel Stadium Dino Manuzzi per la partenza verso Isernia.

Facciamo il punto su Ricciardo e Zamagni. Lunedì il centravanti si era sottoposto a una prima radiografia dopo l'infortunio rimediato nel corso della sfida di domenica scorsa con la Recanatese. La TAC di giovedì ha confermato la presenza di una micro infrazione al collo del perone sinistro. Nulla di negativo rispetto alle indiscrezioni di inizio settimana: il numero 9 è out per 15/20 giorni e salterà con certezza le sfide con Isernia, Savignanese e Pineto. L'assenza dell'attaccante siciliano concede due opzioni per Beppe Angelini: dare spazio dal primo minuto a Casadei oppure spostare Alessandro nel ruolo di prima punta. La prima soluzione consentirebbe di poter schierare un under in attacco e garantire maggiore 'esperienza' in altri settori. Ettore Casadei conosce bene la categoria ma, nonostante la rete da cineteca a Jesi, nei prossimi match potrebbe accontentarsi di partire dalla panchina in favore di Danilo Alessandro, fromboliere che sa agire da prima punta seppur con movenze e caratteristiche differenti da quelle di Ricciardo. Il ballottaggio è vivo ma la certezza è una: servirà il miglior Alessandro per sopperire all'infortunio di GR9.
Faccina triste per Ricciardo, faccina felice per Zamagni: la radiografia effettuata mercoledì ha confermato la piena guarigione dalla lesione di 2° grado alla coscia destra procurata durante il match con il Francavilla che l'ha tenuto ai box per quasi un mese. Il terzino potrà tornare ad allenarsi con i compagni a partire dalla prossima settimana ma sarà preservato nel derby infrasettimanale con la Savignanese. 

Mercoledì è cominciata la prevendita per Isernia - Cesena, partita anticipata a sabato 10 novembre alle ore 14:30. E' possibile acquistare i biglietti presso la sede del Coordinamento entro venerdì pomeriggio, il club molisano ne ha messi a disposizione 500 per il settore ospiti ma si possono acquistare anche per la tribuna dello stadio Mario Lancellotta. Nota particolare rispetto ai precedenti incontri in trasferta: i tagliandi sono nominativi, pertanto occorre presentare un documento d'identità sia in fase d'acquisto che all'ingresso dell'impianto isernino. Nella giornata di sabato sarà possibile soltanto la vendita per la tribuna. Nei primi due giorni di prevendita i tifosi bianconeri hanno acquistato 108 biglietti.

1 commento:

  1. Io cambierei modulo e giocherei a due punte fino al ritorno di ricciardo.

    Nessun altro in rosa è adatto a fare la punta unica nel 4-2-3-1. Io passerei al 4-3-1-2 o al 4-4-2.

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti