Giovedì 14 partirà la nuova stagione dei bianconeri con la partenza per il ritiro di Acquapartita, al gruppo di mister Drago si aggregherà anche Youssef Maleh, talentino del settore giovanile classe '98. Il ragazzo ha firmato oggi un contratto da professionista alla presenza del presidente Lugaresi.

Notizie calciomercato. Prosegue il corteggiamento per i calciatori cesenati, ora è arrivato anche il Bari che pare interessato ad aggiucarsi Antonino Ragusa. L'esterno siciliano è desiderato dal neo mister Stellone, la società di Corso Sozzi lo farà partire solo a fronte di un'offerta vicina ai 2,5 milioni di euro.
Restando in attacco, il Napoli si è fatto totalmente indietro e ha portato in vantaggio il Palermo nella caccia a Ciano, la cifra per la cessione è circala stessa richiesta per Ragusa. In caso di partenza di uno o entrambi i giocatori, si libererebbe spazio per Vittorio Parigini del Torino, rientrato dal prestito al Perugia dove non ha giocato tantissimo con Bisoli. 
Per Garritano al momento è in vantaggio il Vicenza rispetto alla Salernitana. Da registrare la partenza in prestito di Simone Raffini, punta classe '96 che si trasferirà al Pordenone in Lega Pro.
Altra beffa proveniente da portieri, infatti Cragno ha trovato l'accordo con il Benevento. L'estremo difensore andrà dal Cagliari ai campani con la formula del prestito. Ora si intensifica il lavoro della dirigenza romagnola per cercare una valida alternativa ad Agliardi.
Sempre parlando della squadra cagliaritana, è da registrare ormai definitivamente l'addio alle trattative per Balzano, sempre più convinto di voler restare agli ordini di mister Rastelli. Al suo posto resta sempre calda la pista per Crescenzi, ancora in uscita dalla Roma. Anche il Frosinone vuole aggiudicarsi le prestazioni del terzino abile nelle due corsie laterali, in questi giorni ci sarà il rush finale con il cavalluccio in leggero vantaggio.
Continua il pressing per Cinelli, mezzala appena acquistata dal Chievo a seguito del contratto scaduto col Cagliari. I Mussi Volanti lo cederanno in serie B, il Cesena farà battaglia con Entella, Novara, Bari, Trapani e Ascoli per aggiudarselo.
Alcune trattative sono in stand-by non tanto per volontà della società di Corso Sozzi, bensì a causa dei soliti "incastri" di mercato. Pasquato vorrebbe giocarsi le carte in precampionato col Pescara prima di valutare una nuova squadra di B, il difensore Capradossi della Roma non si muoverà fino a quando i capitolini non faranno acquisti per la retroguardia, lo svincolato Ceravolo ha ricevuto tante offerte e il Benevento è il club più vicino all'acquisizione, Laribi deve riprendersi da un infortunio e il Sassuolo sta ragionando se tenerlo come rinforzo in vista anche degli impegni in Europa League, il romeno Rada si è svincolato dal Bari e sta cercando una squadra che gli conceda spazio in difesa.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha