giovedì 12 dicembre 2019

Prevendita fiacca con l'Arzignano

Qui Villa Silvia - Sale a ritmo lento la prevendita per l'ultima gara di campionato in casa dell'Arzignano. Sul neutro del Menti di Vicenza i tifosi romagnoli al seguito dei bianconeri sono a giovedì sera appena 81. Un momento di "fiacca" se così vogliamo metterla, complice il pesantissimo rimediato contro la cenerentola Fano che in virtù del 0-4 ha lasciato lo scettro di "poverella" al Rimini in grave difficoltà. L'umore di larga parte tifosi è in ribasso e l'unica soluzione con l'Arzignano, complice lo scontro diretto, è vincere. Poche ciance, Modesto dovrà essere capace di dare subito la svolta perchè nei precedenti scontri diretti i punti raccolti sono stati davvero pochi.
Il terzo allenamento dei bianconeri, sostenuto giovedì mattina, è stato all'insegna della tattica sotto una intensa nevicata, la prima stagionale. Mister Modesto ha ordinato una serie di esercizi che hanno coinvolto tutta la squadra, azioni manovrate partendo dalla difesa per poi risalire verso gli altri reparti. Successivamente i ragazzi hanno disputato una lunga partitella. C'è movimento in infermeria. Franchini è affaticato ma le sue condizioni fisiche non destano preoccupazioni e Valencia rimane ancora indisponibile (a gennaio farà ritorno al Bologna). A questi si aggiunge Zecca, fermato da un'infiammazione agli adduttori durante la seduta. Il penultimo allenamento del Cavalluccio in vista del match esterno con l'Arzignano avrà luogo venerdì mattina sempre a Villa Silvia. Domenica si comincia alle 15:15 anziché alle 15 per via di uno "sciopero" intento a focalizzare l'attenzione sulla defiscalizzaione della Serie C.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti