BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

martedì 20 novembre 2018

Patrignani: "Piena fiducia a mister Angelini"

Qui Villa Silvia - La sconfitta di Pineto, per le modalità con cui è arrivata, era realmente una di quelle da evitare per una squadra nata e concepita con l'obiettivo di viaggiare in testa al campionato al fine di tornare tra i professionisti nel minor tempo possibile. Il popolo bianconero si augura che il gol di Tomassini sia il punto più basso della stagione, nel frattempo il Matelica non accenna a fermare l'ottimo ruolino di marciaa.
Mister Beppe Angelini ha ritrovato i suoi ragazzi nel pomeriggio di martedì per sostenere il primo allenamento in vista del match interno di domenica con il Campobasso. Pioggia e clima gelido al Rognoni dove la squadra si è riscaldata con un'attivazione muscolare. Nella parte centrale di giornata sono stati svolti esercizi specifici sul possesso palla con conseguente partitella, nel finale lavoro atletico suddiviso per ruolo. L'infermeria resta affollata con Ricciardo e Biondini impegnati al recupero in palestra (la punta dovrebbe rientrare per il match esterno con il Montegiorgio) mentre Zammarchi e Zamagni si sottopongono ancora a terapie.
La rosa si ritroverà mercoledì pomeriggio sempre a Villa Silvia per una nuova seduta.

Soffia il primo vento avverso per Giuseppe Angelini. La terza sconfitta stagionale del Cesena a Pineto, dopo quelle rimediate col Matelica e Recanatese, ha tirato in ballo le scelte del tecnico bianconero. Con 2,15 punti di media e la miglior difesa del campionato con appena 6 reti incassate, Corrado Augusto Patrignani ha ribadito, nel post gara di Pineto, la fiducia al tecnico bianconero. "La società e la rosa sono con lui, non è in discussione". Simile pensiero era arrivato una settimana fa da Daniele Martini, dg del Cavalluccio. Per quanto riguarda il mercato aperto dall'1 al 14 dicembre per le operazione in Serie D e dal 3 al 18 gennaio con trasferimenti in uscita verso i professionisti estesi dal 3 al 31 per gli arrivi da Serie A, B e C, saranno almeno 4 i rinforzi, con un occhio speciale per gli under di cui il Cesena ha un grande bisogno. Nel mezzo passano le gare con Campobasso e Montegiorgio. Ridurre il distacco dal Matelica di 5 punti non è impossibile ma occorre vincere.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti