BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

venerdì 17 agosto 2018

Presentati Benassi e Ricciardo: "Cesena piazza importante"


Qui Pievesestina - I nuovi acquisti Maikol Benassi e Giovanni Ricciardo sono stati presentati dal ds Alfio Pelliccioni in diretta su TeleRomagna: "Benassi ha già vinto la categoria, l'ho conosciuto bene a Monopoli dove ha dimostrato di poter valere la nostra maglia. Ricciardo ha fatto tanta C e D, cercavamo un giocatore con le sue caratteristiche in attacco". 
Un accenno alle trattative in corso: "Tortori? Sapremo stasera l'esito dell'affare con il Venezia. Manca una punta, abbiamo 29 giocatori in rosa e qualcuno potrebbe rimanere fuori nelle prossime settimane. Riteniamo West Astuti un elemento importante, sarà uno dei nostri portieri".
Benassi, difensore 29enne, è ormai un lupo di mare: "La D è un campionato tosto, già affrontato con il Parma dove ogni partita era combattuta contro ogni avversario: giocare lì è stato davvero incredibile, conto di provare le stesse emozioni anche a Cesena. 
Andremo a giocare contro squadre meno blasonate che proveranno a chiudersi per fare risultato, non sarà semplice. Esperienza, gruppo e tifoseria daranno un grosso aiuto per riportare il Cesena dove merita. Dobbiamo farci trovare prontigià  al primo incontro ufficiale. 
La mia conidizione fisica? In questi giorni ho avuto un piccolo fastidio muscolare ma sono in forma, ho cominciato il ritiro ad inizio luglio con il Monopoli. Non so se riuscirò a giocare domani in amichevole. Il mio ruolo naturale è quello di centrale e mi trovo bene anche da terzino destro. 
Ho detto subito sì al ds, non potevo rifiutare una piazza come Cesena".
Ricciardo è la torre del nuovo Cesena: "Vincere è sempre difficile, occorre calarsi nella categoria e sappiamo fin da ora che il campionato sarà lungo e ricco di insidie ma la squadra è forte e la città ci è vicina
Mi trovo già bene con i nuovi compagni. Amo giocare nel 4-3-3 con i due esterni a sfruttare le mie caratteristiche fisiche. Aiuto la squadra e mi muovo su tutto il fronte d'attacco.
L'obiettivo comune del club viene prima delle statistiche, non segno tantissimi gol e me la cavo in chiave assist. Ho quasi sempre giocato al sud, qui c'è un calcio più tecnico ma conta sempre la cattiveria per raggiungere il top".

UFFICIALE - Mario Noce è un calciatore del Cesena. Il difensore classe 1999 arriva in prestito dal Catania. Nella scorsa stagione ha disputato il campionato di serie D con le casacche di Chieri e Gozzano.

Notizie calciomercato. La campagna di rinforzamento del Cesena proseguirà anche nei prossimi giorni. A differenza di quanto accade nei campionati superiori, i cancelli degli arrivi e delle partenze resteranno aperti fino al 15 settembre. 
A Martoranello si vedono volti nuovi: il portiere Lorenzo Sarini, ex Romagna Centro e accasatosi per qualche settimana all'Imolese, si è aggregato ai compagni seppur con un tutore al pollice della mano destra; presente anche Raffaele De Gregorio (terzino mancino anch'egli dell'Imolese). 
A breve arriverà anche il terzo ed ultimo portiere Arlis Shala che ha appena rescisso dagli albanesi del Teuta, a tale proposito la Fiorentina acquisterà il ragazzo per poi girarlo in prestito ai bianconeri. L'italo-australiano West Astuti sarà messo sotto contratto mentre Passaniti è destinato a partire.
Pelliccioni prosegue la ricerca del bomber di razza per mettere la ciliegina sul mercato cesenate. Smentite le voci dei 'fuori categoria' Sergio Floccari e Arturo Lupoli, il ds valuterà assieme alla dirigenza e all'allenatore se andare alla ricerca di un altro centravanti.
Nel frattempo mister Angelini può contare su un nuovo componente nel suo staff: si tratta di Marco Arrigoni, ex difensore cresciuto a Villa Silvia con vari gettoni raccolti in cadetteria con il Cavaluccio. Classe '88, il ragazzo cesenate ha appena messo gli scarpini al chiodo dopo l'ultima esperienza al Folgore nel campionato della Repubblica di San Marino e svolgerà le mansioni di collaboratore tecnico.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti