BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

venerdì 1 giugno 2018

Nuovo ds cercasi, Lugaresi: "Vogliamo il profilo giusto"


Qui Orogel Stadium Dino Manuzzi - Durante la presentazione della nuova campagna abbonamenti, il presidente Giorgio Lugaresi ha approfondito alcuni temi d'attualità per il popolo bianconero. Inevitabili gli accenni alla stagione appena conclusa: "Abbiamo temuto di non disputare il prossimo campionato di serie B. Ovviamente la salvezza ottenuta sul campo è di valenza fondamentale, ora stiamo lavorando su altri fronti per garantire l'iscrizione". 
Un primo aggiornamento sui lavori in corso presso l'Orogel Stadium Dino Manuzzi: "E' previsto l'inserimento di nuovi seggiolini in ogni posto a sedere dello stadio. Nei settori inferiori delle due curve saranno installati sopra le panche già esistenti. Ci sarà un'importante realizzazione grafica: nei distinti comparirà la scritta Romagna Mia mentre nel cuore del nostro tifo si leggerà Curva Mare. Il campo Mixto dell'azienda Limonta avrà un fondo sintetico/naturale, costa 740mila euro ed è a carico della nostra società mentre il resto dell'opera è affidato al Comune. Il 6 giugno ci incontreremo in Municipio con la FIGC per una valutazione iniziale dello stato dell'opera. Lo stadio restaurato sarà inaugurato con il primo match casalingo del campionato, intanto amichevoli e coppa si giocheranno altrove, forse a Forlì". 
Ancora da definire dove sarà organizzato il ritiro prestagionale: "I test fisici si terranno l'11 e il 12 luglio e dal 14 la squadra partirà ma non sappiamo ancora se sarà ospitata ad Acquapartita o in un'altra località".
Punzecchiato sull'argomento del posto vacante da direttore sportivo, Lugaresi ha confermato l'intenzione della società di affidarsi a "un profilo con capacità sia tecniche - ovvero la conoscenza dei giocatori di tutte le categorie, anche quelle inferiori - che commerciali quindi che si occupi in via diretta delle trattative di mercato senza l'ausilio mio o di Gabriele Valentini. Non vogliamo prendere decisioni affrettate sul nuovo ds, stiamo cercando la persona giusta per questo importante ruolo".
Sono molti i potenziali candidati al trono lasciato libero da Rino Foschi ma nessuno di loro è in pole position. Tra di loro troviamo il "prodotto locale" Davide Cangini che lavora come scout per il Sassuolo, la meteora bianconera Fabio Lupo, l'attuale direttore dell'area tecnica del Trapani Fabrizio Salvatori e lo svincolato Nerio Bonato. 

Notizie calciomercato. Il Benevento ha richiesto Dalmonte ma il Cesena chiede tre milioni di euro per liberare l'attaccante.  
Cacia lascerà la Romagna, l'opzione di rinnovo era valida solo in caso di promozione in A. Potrebbe rimpiazzarlo Daniele Vantaggiato in uscita dal Livorno.
Mancato accordo per il rinnovo di Schiavone, il suo agente sta aspettanto offerte da altri club che possano garantire un ingaggio più alto rispetto a quello offerto dai romagnoli.

4 commenti:

  1. Con schiavone si ripete la storia di kone. Perché non gli hanno rinnovato il contratto x tempo? Abbiamo Cascione (un giocatore finito da 2 anni) in scadenza nel 2019 e un titolare come schiavone, tra i migliori quest'anno, in scadenza ora. Non ha senso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cascione (al pari di Agliardi) ha la "funzione" di giocatore bandiera richiesta in rosa.

      Elimina
    2. Se non lo avessero venduto e gli avessero rinnovato il contratto, il giocatore bandiera lo avrebbe potuto fare Kone, che è differenza di Cascione è anche utile in campo.

      Elimina
  2. Ad esempio, adesso bisognerebbe blindare laribi e perticone, perché i prossimi 'giocatori bandiera' possono essere solo loro. O vogliamo tenerci Cascione fino a quando è nonno?

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti