BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

giovedì 29 marzo 2018

Vigilia Novara - Cesena 33° giornata Serie B 17/18



Un match che vale tantissimo in ottica playout e salvezza: ci sono più di tre punti in palio. Nella trentatreesima giornata del Campionato di Serie B 2017/2018 il Cesena affronterà il Novara allo Stadio Silvio Piola alle ore 19:00. 69 tifosi del Cavalluccio saranno presenti nel settore dedicato agli ospiti.

Le ultime dai club
NOVARA - Sono 21 i convocati dall’ex Mimmo Di Carlo. Squalificati Sansone e Mantovani, i biancazzurri devono risollevarsi dalla sconfitta di Salerno. Attenzione al pericolo numero uno: Puscas con 7 reti all’attivo, lo affianca Moscati a quota 4. Dalla panchina potrebbe affacciarsi il giovane Chajia dopo l’operazione al menisco. Per quanto riguarda l’undici iniziale, lo schema pare essere ad albero di Natale. Macheda destinato ad entrare nella ripresa.

CESENA - Mister Castori chiama 23 uomini per l'impegno del Venerdì Santo, il baby Ndiaye resta a disposizione della formazione Primavera. Laribi e Donkor rientrano dalle squalifiche e partiranno dal 1': il primo agirà alle spalle di Jallow mentre il difensore tornerà in fascia destra, Perticone si sposta quindi su quella mancina. Confermato Dalmonte largo a centrocampo. Esposito sta bene e affiancherà Scognamiglio, ex di giornata.

Probabili formazioni
Novara (4-3-2-1): Montipò; Golubovic, Troest, Chiosa, Calderoni; Casarini, Ronaldo, Sciaudone; Moscati, Di Mariano; Puscas. All.: Di Carlo.

Cesena (4-4-1-1): Fulignati; Donkor, Suagher, Scognamiglio, Perticone; Kupisz, Di Noia, Schiavone, Dalmonte; Laribi; Moncini. All.: Castori.

Arbitro: Nasca di Bari
Assistenti: Vecchi - Citro
Meteo: 12°, cielo coperto con possibili pioggie

I precedenti
10 precedenti al Piola in tutte le categorie professionistiche tra Novara e Cesena. Il bilancio vede 2 blitz dei romagnoli (da ricordare quello della stagione 2012/2013 con la rete di Tonucci), 4 pareggi (l'ultimo risale al campionato 2015/2016, 0-0 il finale) e 3 successi degli azzurri. L'ultima sfida tra le due compagini è del campionato scorso e terminò 3-1 (a segno Sansone, Scognamiglio e Calderoni con il gol della bandiera siglato da Garritano).

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti