BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

venerdì 5 gennaio 2018

Rigione ad un passo dall'addio

Notizie calciomercato. La minestra riscaldata non riempie lo stomaco. E questo è il destino dell'amatissimo Michele Rigione che in estate era rientrato con gioia a Cesena dopo l'addio dello scorso anno in mutande sotto la Curva Mare insieme alla figlioletta. Il bianconero in stagione non ha saputo sfruttare il passaggio al Chievo Verona e ben presto è stato surclassato dalla coppia Esposito e Scognamiglio. Tornerà al club clivense e poi sarà girato con tutta probabilità alla Ternana. La sua avventura, la seconda, si chiude quindi con 13 presenze e 1 rete e già con la Cremonese il difensore su Instagram aveva salutato tutti "Ultima gara". Al suo posto spazio alle ipotesi Suagher dall'Atalanta (ora all'Avellino) e Bani dal Chievo: i due appena citati arrivebbero in prestito. Oltre a loro, circola nelle ultime ore il nome di Tonucci, in forza al Bari e in scadenza di contratto a giugno, dalla Puglia chiedono soldi.
In uscita c'è il solito Moussa Koné: l'ivoriano in scadenza a fine campionato è cercato da numerosissime squadre come Parma, Empoli e Frosinone ma anche dalla Serie A con Benevento, Bologna e Udinese. All'estero si sono fatte avanti Schalke 04 in Bundesliga e il Nantes in Ligue1 che l'aveva già cercato un anno fa. Per rimpiazzare un eventuale partenza dal numero 23 si pensa ad Emmanuello (Perugia, proprietà Atalanta) oltre a Rizzo della Salernitana e all'ex Martinho ora al Bari.
Sassuolo, Lazio, Atalanta e Napoli hanno appuntato il nome di Dalmonte ma a Rino Foschi non è ancora giunta alcuna offerta ufficiale. Il valore del ragazzo si aggira sui 3 milioni e i prossimi sviluppi di mercato definiranno se la sua cessione avverrà già in queste settimane o con tutta calma in estate quando probabilmente si potrà intascare una cifra maggiore.
Sulla fascia sinistra si sonda sempre Dramè (in scadenza a giugno), con l'accordo c'è con l'Atalanta ma il giocatore sembrerebbe non accettare la destinazione. In alternativa il Sassuolo offre Dell'Orco ma le incognite sono tante perché è reduce da un serio infortunio che lo restituirebbe tra un mese: troppo tardi quindi. In auge rimane Anastasio di proprietà del Napoli e appena rientrato dal prestito al Carpi assieme a Ferrara della Casertana.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti