BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

giovedì 4 gennaio 2018

Dalmonte il pezzo pregiato sul mercato di gennaio

Notizie calciomercato. A gennaio 2016 Sensi, un anno fa Djuric, ora tocca a Dalmonte? Il pezzo più pregiato del Cesena è indubbiamente quello più spendibile per monetizzare da questa sessione di mercato. Il Cavalluccio dà un valore di circa 3 milioni per l'esterno ma ad oggi non sono pervenute richieste ufficiali da altri club, la cessione del giocatore non è certa ma in quel caso si potrebbe valutare un trasferimento sulla stessa linea di quella Sensi al Sassuolo (vendita a gennaio ma con permanenza in Romagna per sei mesi). La prima chiamata dovrebbe arrivare proprio dagli emiliani che cederebbero in prestito il terzino Dell'Orco, un profilo adatto a coprire quella fascia sinistra ora sguarnita dopo l'infortunio di Eguelfi che tornerà all'Atalanta. Per la stessa corsia si considerano anche l'avellinese (ma di propretà della Dea) Suagher e Anastasio rientrato al Napoli dal prestito al Carpi. Il giovane terzino destro Vitturini terminerà il prestito al Carpi, il Cesena potrebbe richiederlo al Pescara per rinforzare la difesa.
Kone è richiesto dall'Empoli e dal Frosinone, da Corso Sozzi chiedono 1 milione per il trasferimento anche se resta la volontà dell'ivoriano di non muoversi da Cesena per andare a scadenza di contratto a giugno e trovare una comoda sistemazione, anchse le due citate sembrano molto appetibili vista la classifica. Sarebbe fondamentale che ciò non avvenisse per almeno incassare una piccola somma, considerato che è da esattamente un anno che è sul mercato. Intanto dal club toscano ci sono segnali di apertura per il centrale difensivo Luperto (via Napoli).
In tema di ex, si ipotizzano i ritorni in riva al Savio di due ragazzi in forza al Bari: si tratta di Tonucci e Martinho.
Destinato a partire anche Rigione, accantonato da Castori in favore di Esposito e Scognamiglio: il difensore attende direttive dal Chievo per andare in un altro club di B tra Ternana, Entella, Brescia e Novara.
Alcuni bianconeri andranno in Serie C con la formula del prestito: il Mestre ha messo gli occhi su Mordini mentre sul classe '98 Maleh ci sono Albinoleffe, Giana Erminio e Carrarese. Passando ai giocatori "non di proprietà", Gliozzi andrà in terza serie (Padova in pole, Catania e Livorno le alternative) dopo il benestare del Sassuolo e Setola rientrerà al Palermo per trovare in rosanero o altrove in prestito.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti