BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

venerdì 16 dicembre 2016

Prepartita Novara - Cesena 19° giornata Serie B 16/17

Il cavalluccio cerca continuità di risultati e sale in Piemonte per vincere il primo match in trasferta del campionato. Allo Stadio Silvio Piola scenderanno in campo Novara - Cesena (ore 15.00), che sarà in diretta televisiva sul canale Sky Calcio 5. Puoi vedere la diretta streaming di Novara - Cesena cliccando qui.

Dalla biglietteria di Novara non sono ancora arrivati i dati ufficiali sui tagliandi venduti in prevendita.
  

La rifinitura a porte chiuse ha permesso a mister Camplone di scegliere i 21 convocati che saranno a Novara. Out Cascione (già tornato in gruppo ma lontano dalla condizione migliore), non ce la fa nemmeno Capelli che resterà a Cesena assieme a Filippini. In difesa Perticone titolare, Ligi dovrebbe affiancarlo (Rigione leggermente indietro nel ballottaggio). Schiavone confermato in regia, ai lati avrà Kone che ha scontato il turno di squalifica e uno tra Cinelli (favorito) e Laribi. Attacco guidato da Djuric con Ciano e Garritano pronti a servirlo, quest'ultimo sostituisce lo squalificato/infortunato Dalmonte.

23 convocati per il tecnico Boscaglia in vista di Novara - Cesena. Recuperati completamente Galabinov, Da Costa e Romagna, i piemontesi dovranno ancora rinunciare a Corazza e Beye ormai fermi da tempo. Stesso modulo visto nel turno precedente a Brescia, 3-5-2 pronto a trasformarsi in 5-3-2 nella fase difensiva, confermati Sansone e lo stesso Galabinov di punta. Il neo arrivato Macheda, attaccante appena svincolatosi dal Cardiff City e pronto al rilancio di carriera, sarà disponibile nelle prossime settimane.

Probabili formazioni
Novara (3-5-2): Da Costa; Troest, Mantovani, Scognamiglio; Dickmann, Viola, Casarini, Faragò, Calderoni; Sansone, Galabinov. All.: Boscaglia.

Cesena (4-3-3): Agliardi; Balzano, Perticone, Ligi, Renzetti; Kone, Schiavone, Cinelli; Ciano, Djuric, Garritano. All.: Camplone.

Arbitro: Di Paolo di Avezzano
Assistenti: D'Apice - Lanza
Meteo: 4°, soleggiato

I precedenti
Sono 9 i precedenti al Piola in tutte le categorie tra Novara e Cesena. Il bilancio vede 2 blitz dei romagnoli (da ricordare quello della stagione 2012/2013 con la rete di Tonucci), 4 i pareggi (l'ultimo risale al campionato scorso, 0-0 il finale) e 2 successi degli azzurri (3-0, tripletta di Marco Rigoni).

Le interviste della vigilia
Andrea Camplone
"Il prossimo avversario è in crescita dopo un periodo negativo ad inizio campionato, il cambio modulo ha influito nel cambio di rotta. Noi dobbiamo pensare a fare risultati anche fuori casa per dare continuità a quanto di buono facciamo al Manuzzi: dobbiamo raccogliere il maggior numero possibile di punti.
Ammetto di avere qualche dubbio per quanto riguarda la scelta dei titolari, molti dei ragazzi si sono allenati bene in settimana e complessivamente il gruppo sta vivendo un momento di salute positivo. Dovremo giocare come a Benevento, con la stessa intensità ed eliminando le amnesie.
Tutti noi siamo estremamente dispiaciuti per la squalifica di Dalmonte. Ha commesso un errore ma ritengo che la pensa sia davvero esagerata: è una grande perdita per la squadra".

Roberto Boscaglia
"Siamo fiduciosi, stiamo recuperando alcuni uomini come Da Costa e Galabinov che dovrebbero partire titolari. Ora dobbiamo pensare a chi sta bene e a raccogliere il risultato migliore.
La squadra, nonostante tutto, è in forma. Questa partita sarà fondamentale e difficile, l'avversario è importante. Lo spettacolo viene in secondo piano e ci stiamo concentrando sul furore agonistico per arrivare sempre al successo".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti