Uno scontro diretto da paura. Al Libero Liberati di Terni scenderanno in campo Ternana - Cesena (ore 15.00), che sarà in diretta televisiva sul canale Sky Calcio 7. Puoi vedere la diretta streaming di Ternana - Cesena cliccando qui.

I tagliandi venduti in prevendita destinati ai tifosi bianconeri sono 207.

 

Il Cesena è partito per Terni con 22 giocatori e mancavano gli infortunati Renzetti e Di Roberto. Wolski invece non è al meglio dopo la partita con la Primavera. Il modulo sarà il 4-2-3-1 con tanti ballottaggi: in difesa Capelli potrebbe partire titolare su Ligi, mentre Falasco sarà in panchina. In mediana Schiavone prenota una maglia con Cascione ad inseguire. I veri dubbi sono sulla trequarti: nel vertice basso Laribi e Cinelli si giocano il posto, mentre Ciano potrebbe partire dalla panchina lasciando spazio a Garritano e Dalmonte sugli esterni.

Il terzultimo posto pesa ma gli 8 punti sono comunque attacci a quelli dei bianconeri. Rifinitura a porte chiuse al Taddei per gli uomini di Carbone. Sono 22 i convocati e torna Zanon dalla squalifica, Masi viene da due partite consecutive, potrebbe riposare. Di Noia sta bene ma non ha grande autonomia, per cui dovrebbe partire dalla panchina. Indisponibili risultano Coppola squalificato, Di Livio e Dugandžić. Il gol interno manca dall'11 settembre e i rossoverdi faticano molto come i romagnoli a segnare su azione.

Probabili formazioni
Ternana (4-3-1-2): Di Gennaro; Valjent, Meccariello, Masi, Palumbo; Defendi, Bacinovic, Petriccione; Falletti; La Gumina, Avenatti. All.: Carbone.

Cesena (4-2-3-1): Agazzi; Balzano, Capelli, Perticone, Filippini; Kone, Schiavone; Garritano, Cinelli, Ciano; Djuric. All.: Drago.

Arbitro: Abbattista di Molfetta
Assistenti: Bellutti - Rossi
Meteo: poco nuvoloso, 20°, vento debole

I precedenti
15 i precedenti in Serie B tra le due formazioni. 2 le vittorie dei padroni di casa a fronte delle 2 in favore del Cesena (l'ultima coincide con l'ultimo confronto nel 2013/2014 con le reti di Succi e Coppola). Ben 11 i pareggi (0-0 risalente al 2012/2013 e l'1-1 con le reti di Rosseti e Ceravolo lo scorso anno).

Le interviste della vigilia
Massimo Drago
"Nelle difficoltà mi esalto e questa è la prima volta in sei anni che vengo messo in discussione. La settimana l'abbiamo vissuta in maniera particolare. Ieri c'è stata una contestazione civile. Capelli è stato chiamato, poi mi sono unito anche io e il resto del gruppo. La responsabilità è di tutti. Mi butterei nel fuoco per i ragazzi e non sono d'accordo quando dite che non mi ascoltano. Dobbiamo migliorare l'attenzione, perchè prendere 2 gol nel finale come avvenuto anche venerdì dà fastidio a noi e ai tifosi. Tutti però si ricordano di questi episodi e di Vercelli, ma non le occasioni buttate via con Salernitana, Ascoli. La squadra deve lavorare, le scelte poi sono mie.
Sarà una gara difficile con la Ternana perchè entrambe le squadre vorranno vincere. Azzeriamo tutto in vista di questa importante sfida".

Benny Carbone
"Veniamo da una gara in cui i ragazzi meritavano la vittoria. E' stato un peccato perchè giocando bene occorrono i premi per il gruppo con i punti. Speriamo che prima possibile avvenga tutto ciò, perchè i complimenti vanno bene ma poi si è arrabbiati. Quando possiamo dobbiamo chidere le partite.
La partita col Cesena sarà come tante altre, difficile, contro una squadra forte che abbiamo incontrato già in Coppa Italia. Il Cesena è stato costruito per arrivare ai play-off e vorrà fare risultato a tutti i costi, agguerrita. Ma noi siamo più motivati di loro".

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha