BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

lunedì 23 maggio 2016

Prepartita Cesena - Spezia Play-Off Serie B 15/16

Primo turno preliminare dei play-off a gara secca. All'Orogel Stadium Dino Manuzzi scenderanno in campo Cesena - Spezia (ore 20.30) che sarà in diretta televisiva sul canale Sky Sport 1, Sky Calcio 1. Puoi vedere la diretta streaming di Cesena - Spezia cliccando qui.

Dalla biglietteria è stato diramato che saranno 9116 le persone sugli spalti di cui 451 per la Curva Ferrovia riservati ai tifosi liguri. La Curva Mare ha fatto sapere che verrà svolta una coreografia pre partita.

  

Rifinitura serale per gli uomini di Drago a porte chiuse al Manuzzi. Con Perico (3 giornate di squalifica) e Dalmonte out, i dubbi sono sul modulo. 4-3-1-2 o 4-2-3-1. Sembra in vantaggio la prima scelta anche perchè occorre capire le garanzie che daranno Sensi (botta al ginocchio superata), Kessie (reduce dalla nazionale), Kone (preservato ad Avellino) e Caldara (veniva da un infortunio). Due posti se li giocano Ciano, Ragusa e Falco. Davanti probabile Djuric.

Di Carlo è partito lunedì pomeriggio per il ritiro romagnolo, per lui un ritorno da avversario, con 23 uomini. Nenè e Postigo rientrano dopo una lunga assenza, mentre Tamas sarà disponibile per l'eventuale semifinale. Non convocati risultano Vignali, Crocchianti e Antezza. Squalificato Calaiò, stanno bene Okereke e Catellani.

Probabili formazioni
Cesena (4-3-1-2): Gomis; Fontanesi, Capelli, Caldara, Renzetti; Kessie, Sensi, Kone; Ciano; Djuric, Ragusa. All.: Drago.

Spezia (4-3-3): Chichizola; De Col, Valentini, Terzi, Migliore; Pulzetti, Juande, Sciaudone; Piccolo, Catellani, Nenè. All. Di Carlo.

Arbitro: Pairetto di Nichelino
Assistenti: Del Giovane - De Meo - Di Paolo - Saia
Meteo: 20°, sereno, bassa umidità

I precedenti
12 i precedenti all'ex Fiorita tra le due squadre (5 vittorie del Cesena, 6 pareggi e 1 sconfitta). 5 i confronti in cadetteria che risultano anche gli ultimi incroci. In campionato in questa stagione i romagnoli batterono per 5-1 gli ospiti (marcature di Postigo, doppietta di Garritano, Sensi, Djuric e Kone), mentre nel 2012/2013 finì 1-1 (Sansovini e Succi) e nel 2013/2014 ko per 0-2 (gol di Giannetti e Bellomo).

Le interviste della vigilia
Massimo Drago
"Non facciamo calcoli e pensiamo a passare il turno. Cosa dirò ai miei ragazzi? Di rimanere concentrati e di giocare come sanno fare. Il pubblico, che ringrazio perchè è stato splendido per tutta la stagione ci spingerà. Abbiamo due risultati utili su tre ma non dobbiamo tenerne conto. Lo Spezia è una squadra che verrà a fare risultato e il modulo dipende da come giocheranno loro.
Non so perchè Perico abbia commesso quel gesto, bisognerebbe entrare nella sua testa.
La mia favorita per la Serie A rimane il Trapani. Tutte le altre le metto sullo stesso piano.
Sono felice della stagione post retrocessione perchè ci siamo salvati, siamo entrati nei play-off e abbiamo valorizzato tanti giovani".

Domenico Di Carlo
"Siamo stati bravi a raggiungere i playoff attraverso un percorso lungo e pieno di ostacoli, riuscendo a compiere una rimonta incredibile grazie alla dedizione e allo spirito di sacrificio. In Romagna affronteremo una squadra forte, che gioca molto bene e che fino ad oggi ha dimostrato di avere un rendimento casalingo da promozione diretta, perciò vanno sicuramente fatti i complimenti a mister Drago, il quale è riuscito a plasmare un gruppo già rodato, portando mentalità e idee chiare. Si parte dallo 0 a 0 ed abbiamo 120' a disposizione per poter scrivere un pezzo di storia; i ragazzi hanno dimostrato di saper giocare a ritmi alti anche fuori casa, dove abbiamo vinto diverse partite, e questo deve infonderci fiducia e farci capire che i giochi sono apertissimi.
Posso permettermi di scegliere la formazione migliore tra calciatori che prenderanno sicuramente un voto alto; giocherà chi sta meglio, ma indipendentemente da chi scenderà in campo, ciò che non deve cambiare è la mentalità: lo Spezia deve rimanere sempre lo stesso".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti