A retrocessione già maturata la sfida odierna ha poco da dire se non per i padroni di casa. Al San Paolo scenderanno in campo Napoli - Cesena (ore 21.00) che sarà trasmessa su Sky Calcio 1 e Premium Calcio 1. Puoi vedere la diretta streaming di Napoli - Cesena cliccando qui.

Saranno circa 50 i tifosi bianconeri presenti nel Settore Ospiti dello stadio San Paolo di Napoli. Già condannati alla B i supporters romagnoli hanno giustamente perso appeal per un lunga trasferta del genere.


Il Cesena è partito per Napoli domenica pomeriggio in treno. La matematica ha già condananto alla Serie B i bianconeri quindi occorrerà almeno non fare ulteriori figuracce di fronte ad una big come il Napoli. Eliminati in semifinale di Europa League vorranno fare risultato per qualificarsi in zona Champions.
Nella rifinitura del mattino a porte chiuse sul manto in erba di Villa Silvia Di Carlo ha rimasto solo due dubbi: Djuric - A. Rodriguez 60-40%, Capelli - Lucchini 60-40%. Mudingayi non ce l'ha fatta e  ci sarà De Feudis. Gli altri 8 interpreti invece sono confermati dalla gara precedente col Sassuolo. In mediana Mudingayi sarà al centro con Carbonero e Cascione ai lati. In diffida compaiono Perico, Cascione, Krajnc, Renzetti, A. Rodriguez. La stagione invece è finita per Giorgi, Marilungo, Pulzetti e Valzania, Magnusson  riamne da valutare e potrebbe rientrare col Cagliari.

Respinto il ricordo per Benitez, sulla panchina degli azzurri siederà il vice Fabio Pecchia. Nella seduta di rifinitura a Castelvortuno domenica mattina, i partenopei hanno svolto riscaldamento con il pallone e successivamente fase tattica ad alti ritmi. Prima di andare sotto la doccia è stata svolta una partitella a campo ridotto. Dubbio in avanti su Higuain, si scalda Zapata. Pronto il trio delle meraviglie a supporto con Callejon - Hamsik - Mertens sulla trequarti. In diffida compaiono: Albiol, Maggio, Koulibaly, Britos. La difesa invece è confermata mentre l'ultimo ballottaggio è tra David Lopez, favorito, e Gargano che dovrebbe rifiatare. Indisponibili: Michu (un mese), Zuniga e De Guzman (da valutare).

Probabili formazioni

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Strinic; David Lopez, Jorginho; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. All. Pecchia.

Cesena (4-3-1-2): Agliardi; Perico, Capelli, Krajnc, Renzetti; Carbonero, Cascione, De Feudis; Brienza; Defrel, Djuric. All. Di Carlo.

I precedenti
Addirittura 21 le discese del Cesena al San Paolo (leggi qui il resoconto) ripartite tra: Serie A (12), Serie B (3) e Coppa Italia (6). In massima serie il bilancio parla di 0 vittorie per i romagnoli, 3 pareggi (l'ultimo nel 2011-2012 con il risultato di 0-0) e 18 sconfitte (l'ultima il 6 febbraio 2011 con le reti di Cavani e Sosa).

INTERVISTE PRE PARTITA

Domenico Di Carlo
"Affrontiamo una delle squadre più forti della Serie A. Il Napoli non meritava l'eliminazione in Europa League, a livello di gioco ed occasioni da gol, il Napoli è stata la miglior squadra del campionato. Capitano i momenti sfortunati in cui la palla non vuole entrare, speriamo che per loro le cose non si sblocchino".

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha