BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 31 gennaio 2015

Prepartita Cesena - Lazio 21° giornata Serie A 2014/2015

Continua la disperata rincorsa dei bianconeri verso la salvezza che pare un sogno. All'Orogel Manuzzi di Cesena scenderanno in campo Cesena - Lazio (ore 15.00) che sarà trasmessa su Sky Calcio 3 e Premium Calcio 5. Puoi vedere la diretta streaming di Cesena - Lazio cliccando qui.

Dati sui biglietti non comunicati.


Nella rifinitura mattutina al Manuzzi di sabato Domenico Di Carlo non ha sciolto le riserve per alcuni ballottaggi. Dopo una settimana in cui si è lavorato tantissimo sui movimenti e sulla tattica, resta da capire come sarà assemblato il reparto difensivo. Se sarà schierato Lucchini, che comunque è tornato regolarmente in gruppo, ecco Krajnc altrimenti si praparano Volta e Magnuson. Con Djuric in vantaggio su Rodriguez, il reparto di centrocampo è confermato. Brienza agirà come solito tra le linee per innescare la manovra.
Intanto si sono chiuse due operazioni minori: Palumbo e Di Cecco si sono trasferiti a titolo temporaneo al ND Gorica.

Arrivano buone notizie da Mauricio: il brasiliano stamattina si è allenato con il gruppo ed è a disposizione per la sfida di domenica a Cesena. Non ci sarà De Vrij, che non ha lavorato neppure stamattina, mentre è rimasto a riposo anche Marchetti, influenzato. Dallo staff medico filtra ottimismo, ma Berisha è in preallarme. A centrocampo, con Parolo e Ledesma, potrebbe giocare Onazi: Cataldi oggi ha effettuato accertamenti in Paideia dopo il problema alla coscia accusato ieri in allenamento, esami che hanno dato esito negativo, ma il 20enne romano non è al meglio. Davanti, scelte obbligate, aspettando Felipe Anderson. Candreva, Klose e Mauri comporranno il tridente.

Probabili formazioni

Cesena (4-3-1-2): Leali; Perico, Luchini, Krajnc, Renzetti; Giorgi, Cascione, Pulzetti; Brienza; Djuric, Defrel. All. Di Carlo.

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Mauricio, Cana, Cavanda; Onazi, Ledesma, Parolo; Candreva, Klose, Mauri. All. Pioli.

I precedenti
Negli almanacchi sono 9 le sfide del passato tra le due compagini in Serie A. A farla da padrone sono i pareggi che sono usciti per ben 7 occasioni, poi c'è grande equilibrio con una vittoria per il Cesena (gol di Parolo nella stagione 2010/2011) e una per la Lazio (1-2: Mutu, Hernanes, Klose nella stagione seguente). In assoluto i biancocelesti sono scesi sul campo dei romagnoli per ben 16 volte tra Serie A, B e Coppa Italia (clicca qui per il bilancio completo).

INTERVISTE PRE PARTITA

Domenico Di Carlo
"Voglio ritmi più alti di Parma, la spinta deve partire dal campo per coinvolgere tutto lo stadio. Domani e nelle prossime 14 gare servono prestazioni di livello, la fortuna va cercata. L'atteggiamente deve essere propositivo.Tutti devono essere al centro del progetto, serve il cuore per superare certi ostacoli.Voglio concentrazione massima, dobbiamo osare per fare risultato.
Stimo Pioli, ha messo i suoi talenti al servizio della squadra.  La Lazio è una squadra tecnica e fisica. Attualmente sono loro i più in forma in Serie A.
Nel girone di ritorno le gare hanno una valenza diversa . Il gruppo ha sempre reagito bene dimostrando professionalità e attaccamento alla maglia. Bisogna lavorare per crescere e trovare la continuità. Il percorso è ancora lungo".

Stefano Pioli
"Sono molto realista e so come funziona il calcio, non abbiamo ancora fatto niente. Non guardiamo la classifica, ma serve spingere fino a quando saremo sicuri di raggiungere il nostro obiettivo. Solo allora potremmo essere soddisfatti.
Sappiamo che i nostri risultati sono dovuti a un grande sforzo quotidiano, abbiamo vinto tutte partite combattute. Chi pensa che col Cesena sia una partita facile credo non conosca bene il calcio italiano. Ci siamo preparati per cercare di tornare da questa trasferta con punti importanti.
Mercato? Non decido io il mercato ma posso dire che sono soddisfattissimo dei miei giocatori d'attacco. Ho sei giocatori di qualità, siamo sicuramente all'altezza".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti