mercoledì 10 dicembre 2014

La Curva Mare saluta Bisoli

Qui Villa Silvia - Il nuovo tecnico Di Carlo comanda una doppia seduta nella giornata di mercoledì. Torna il sole su Villa Silvia, con la speranza che possa essere d'auspicio per la preoccupante situazione in classifica. Nel primo allenamento svolto al mattino i giocatori hanno eseguito alcuni esercizi di forza e successivamente sono passati a creare alcune costruzioni di gioco. Nel pomeriggio una buona dose di riscaldamento prima di buttarsi a testa bassa su aspetti tattici, esercizi di tecnica. All'avvicinarsi del tramonto l'allenatore ha ordinato un torneo a campo ridotto sei contro sei. Luka Krajnc si è sottoposto ad esami per valutare il suo infortunio, una contusione alla coscia destra lo terrà fuori dal rettangolo verde. Nuovo appuntamento al Rognoni giovedì alle 14.30 per preparare la sfida di domenica 14, la Fiorentina affronterà il Cesena al Dino Manuzzi.

L'esonero di Bisoli è ancora notizia di grandi discussioni tra i tifosi del cavalluccio. In questi casi sono soventi le discussioni tra chi voleva il tecnico di Porretta Terme ancora al comando e tra coloro che ne chiedevano da tempo l'allontanamento. Fatto sta che poi è arrivato Domenico Di Carlo, tra le furiose proteste di gran parte die tifosi che si sono spaccati in due tronconi. I gruppi ultras della Curva Mare hanno espresso la loro opinione tramite un comunicato che è stato reso noto nelle scorse ore. La parte calda del tifo bianconero è dalla parte dell'ex allenatore del Cesena e ne ha lodato le grandi imprese raggiunte dal 2008 ad oggi. Dito puntato contro la dirigenza attuale, rea di non aver tutelato Bisoli a dovere e di essere sempre contro il pensiero ultras. Giorgio Lugaresi è visto come il principale nemico mentre non è stato nominato Rino Foschi. La gara di domenica al Manuzzi sarà interessante da vedere sul campo e "da sentire" sugli spalti, con queste premesse non mancheranno commenti pesanti verso alcuni nomi importanti di Corso Sozzi.

Notizie calciomercato. Tecnico nuovo, voci... vecchie. Rino Foschi è stato chiaro anche in fase di presentazione dell'allenatore Di Carlo, la rosa va sfoltita. Il Corriere Romagna conferma l'interessamento del Cesena per Biondini del Sassuolo, agli emiliani passerebbe Coppola. Arrivano dall'Emilia richieste per due punte: il Modena è sulle tracce di Succi mentre il Bologna è ammaliato da Djuric. Tra i possibili partenti potrebbe esserci anche Defrel, uno dei pochi talenti che si è espresso sopra la sufficienza in questi mesi difficili. Il francese ex Foggia è seguito dal Torino e dalla Lazio. Difficile che il Cesena possa privarsene già a gennaio, a meno di una contropartita economica o tecnica importante.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti