BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 1 febbraio 2014

Prepartita Cesena - Crotone 23° giornata Serie B 2013/2014

Nella ventitreesima giornata di campionato Serie B il Cesena torna a giocare in Romagna in una sfida playoff. Al Manuzzi di Cesena scenderanno in campo Cesena - Crotone (ore 15.00) che sarà trasmessa in tv su Sky Calcio 4 e Premium Calcio. Puoi vedere la diretta streaming di Cesena - Crotone cliccando qui.

I tagliandi venduti sino a ieri sono di appena 1005 unità, con 12 tifosi del Crotone presenti in Curva Ferrovia.



Senza Coppola, operato al ginocchio destro e senza Campagnolo, Bisoli rilancia De Feudis a centrocampo e Coser in porta. Tra i diffidati Cascione e Consolini, occhio alle ammonizioni.
Dal mercato che si è chiuso ieri sera alle 23.00 Enis Nadarevic si è trasferito al Bari, mentre Pablo Granoche al Modena. In arrivo invece Agliardi dal Bologna.
Giovani: riscattata la metà di Moncini, Venturini è passato dal Santarcangelo al Cesena a titolo definitivo. Arrigoni invece passa alla Spal.

Corriere Romagna - Cesena, adesso comincia il bello
La Voce - Cesena, dalla cintola in su fai paura
Corriere Romagna - Bisoli vuole fare un passo alla volta
La Voce - Cesena e ora non fare il cretino con il Crotone
Per la trasferta in Romagna, Drago ha un solo ballottaggio: Ishak e Pettinari vista la squalifica di Diop. Probabile staffetta Bernardeschi–Giannone. Tra i diffidati: Crisetig, De Giorgio, Dezi e Matute.

Probabili formazioni

Cesena - Coser; Volta, Capelli, Krajnc; D'Alessandro, Belingheri, Cascione, De Feudis, Renzetti; Succi, Marilungo.

Crotone - Gomis; Del Prete, Luagher, Ligi, Mazzotta; Cataldi, Crisetig, Dezi; Bernardeschi, Ishak, Bidaoui.

I precedenti.
Sono solo 6 i precedenti tra Cesena e Crotone al Manuzzi (tutti curiosamente in Serie B ed uno solo in Coppa Italia). Il bilancio parla di 3 vittorie bianconere (l'ultima in Coppa Italia ad agosto 2012 col risultato di 3-2), due pareggi (nel 2012/2013 finì 0-0) ed una vittoria del Crotone per 2-0 (Morleo e Degano nel 2009/2010).

INTERVISTE PRE PARTITA.

Pierpaolo Bisoli
"Il Crotone è una squadra che gioca molto bene, ha giovani interessanti. Saltano l’uomo e attaccano gli spazi con 5 o 6 giocatori, hanno fatto tanti punti in trasferta perché attaccano con spensieratezza, stanno facendo un grande campionato. Dobbiamo reggere l’urto e fare bene nell’uno contro uno con attenzione e sacrificio. Adotterò degli accorgimenti tattici con gli esterni e le mezzali ma non snaturo la mia squadra per limitare le loro doti offensive. Nel calcio ci vuole più equilibrio, bisogna dosare le forze e fare attenzione allo stato psicofisico di tutti. Sono contento dell’apporto di Succi, mai messo in dubbio come uomo e come giocatore, è stato sempre presente in campo, questo è sinonimo della tanta fiducia che ho in lui.
La sfida sarà una tappa di un campionato difficile, raggiungiamo i punti che servono per mantenere la categoria e poi vediamo. Sulle favorite per il campionato resto dell’idea che il Palermo sia un gradino più in alto, però attenzione allo Spezia che ha preso dei giocatori rubandoli alla Serie A, occhio anche al Pescara e all’Empoli che ha un telaio di squadra collaudato. Io comunque vado avanti per la strada, credo ciecamente nel gruppo che si è formato, alla fine tireremo le somme".  

Massimo Drago
"Archiviato partita sian non c'è tempo per recriminare. Proiettati col Cesena, gara difficile, gara difficile si sono rafforzati benissimo a gennaio. Interpretano bene il calcio con Gagliardini e Belingheri.
Non cambiamo obiettivi finchè non raggiungiamo la salvezza cercando di esprimere il calcio. E' normale che quando giochi bene e non porti a casa punti, ci sia del rammarico ma dobbiamo continuare così.
Formazione? Non ho titolari o panchinari. C'è concorrenza leale, anche per sostuire Diop. Stiamo dimostrando di fare qualcosa di importante con un impianto di gioco collaudato".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti