giovedì 17 ottobre 2019

Esaurita la Curva Ovest per Rimini-Cesena

Qui Villa Silvia - Biglietti a ruba e alle 17 di giovedì è stato sancito il sold-out. Curva Ovest esaurita per i 1282 supporter bianconeri. La notizia era nell'aria dopo che nel primo pomeriggio dell'apertura che si è tenuta mercoledì erano stati bruciati ben 731 tagliandi. Un dato molto buono che fa registrare il primo tutto esaurito stagionale. I tifosi sono però delusi in larga parte per le 5 sconfitte patite in 9 giornate e le 15 reti incassate sono davvero troppe. Patrignani lunedì ha rinnovato la fiducia a Modesto ma dopo il Rimini ci sarà il Sudtirol e poi il Ravenna. Un trittico che potrebbe dire molto in chiave panchina.
Intanto si è svolto il terzo allenamento della settimana per i ragazzi di Francesco Modesto. Sul campo principale di Villa Silvia la seduta è cominciata con un riscaldamento che ha preceduto la partita a ranghi misti, utile al mister e alla squadra in vista del derby. Il borsino dell'infermeria è variegato, facciamo ordine partendo dalle buone notizie. Il dolore lombare di Valencia è passato, il colombiano ha svolto l'intera sessione assieme a Ricci, ora completamente a disposizione; lavoro differenziato per Sabato che lamenta ancora dolori toracici e per Valeri che deve riprendersi da un brutto colpo alla gamba destra ricevuta nel precedente allenamento; Russini e Cortesi (il ragazzo ha deciso di non operarsi per la lesione ai legamenti della caviglia destra) stanno andando avanti con la cura dei rispettivi infortuni in compagnia di Franchini che dovrà smaltire una contusione al vasto laterale della coscia destra, frutto di uno scontro di gioco risalente alla sfida di Vicenza. I bianconeri si ritroveranno venerdì mattina per il penultimo appuntamento prima del prossimo match.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti