BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

giovedì 4 aprile 2019

Il Cesena (per beneficenza) cambia look

Qui Villa Silvia - Mercoledì sera è arrivata la tragica notizia della morte improvvisa del padre di Mario Noce. Il signor Giuseppe Noce, 54enne, è deceduto a Catania mentre si trovava a bordo di una Vespa che si è scontrata frontalmente con un'automobile. Lo staff di Black White Skin manda un abbraccio al ragazzo e ai suoi familiari: forza Mario! Il difensore si è subito recato nella città natale per le esequie e non sarà a disposizione per l'impegno di domenica con il Montegiorgio, il suo posto da terzino destro dovrebbe essere preso da Marfella, già titolare a Campobasso ma sulla corsia opposta. In quell'occasione ci sarà Alessandro al comando dell'attacco, infatti mancherà bomber Ricciardo dovrà scontare il primo dei tre turni di squalifica. Intanto scende la pioggia al Rognoni nella seduta di giovedì pomeriggio. Si è rivisto Ciofi in gruppo mentre De Angelis prosegue gli allenamenti personalizzati; lavoro a parte anche per Benassi, per il difensore si tratta di un semplice affaticamento muscolare. Mister Angelini ha diretto una partita nella quale si sono messi in mostra i marcatori De Feudis e Fortunato.
I bianconeri torneranno a Villa Silvia venerdì alle ore 15:00; la rifinitura prepartita è prevista per sabato mattina.

Giovedì mattina è stata presentata una maglia speciale presso la tribuna stampa dell'Orogel Stadium Dino Manuzzi. Si tratta di un'interessante iniziativa che unisce la cultura della città malatestiana alla beneficenza e alla storia del Cavalluccio. La casacca bianconera sarà indossata in occasione dell'ultimo turno casalingo in programma domenica 28 aprile quando il Cesena ospiterà il Castelfidardo (l'evento, inizialmente previsto per questa domenica, è stato posticipato dopo la notizia della morte del papà di Noce) ed è stata concepita dallo sponsor tecnico Mizuno assieme al Club Forza Cesena Sant'Egidio e al Museo Bianconero del Cesena
Scopriamo le caratteristiche di questo 'abito da battaglia': banda orizzontale nera all'altezza delle spalle che ricorda la casacca della stagione 1980-1981 terminata con la seconda promozione in Serie A; fondo bianco con sottili righe verticali di colore nero, richiamo dalla maglia indossata nel 1984-1985. Sul retro sono riproposti in colore grigio i tre monumenti storici della città, ovvero il Ponte Vecchio, l'Abbazia del Monte e la Fontana Masini. Anche i numeri avranno un carattere diverso da quello attualmente utilizzato. 
Saranno messe in commercio quaranta maglie in edizione limitata: le prime dieci verranno assegnate ai tifosi martedì 14 maggio tramite una lotteria organizzata dal Club Forza Cesena Sant'Egidio che curerà anche l'asta di altre sedici casacche; la restante parte sarà gestita dai ragazzi del Museo Bianconero del Cesena con un'ulteriore asta online. L'intero incasso sarà donato alla Casa dell'Accoglienza Luciano Gentili.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti