BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

venerdì 16 febbraio 2018

Vigilia Cesena - Cittadella 26° giornata Serie B 17/18

 

Il Cavalluccio riparte dal pareggio in extremis di Avellino ottenuto all'ultimo secondo, dall'altra parte arrivano i veneti reduci dal brutto stop con il Novara. Nella ventiseiesima giornata del Campionato di Serie B 2017/2018 il Cesena ospiterà il Cittadella all'Orogel Stadium Dino Manuzzi. 1056 biglietti staccati in prevendita, 87 di questi destinati ai tifosi ospiti.

Le ultime dai club
CESENA - Per la prima volta in stagione il Cesena ha tutti gli uomini disponibili e sono 23 i convocati. Castori non ha svelato la formazione ma sembra che i ballottaggi siano tra Fazzi e Perticone, Vita con Kupisz. Cacia e Moncini dovrebbero partire dalla panchina per poi tornare titolari nel turno infrasettimanale. Dopo la vittoria sulla Ternana e il pari con l'Avellino i bianconeri puntano ad allungare a tre i risultati utili.

CITTADELLA - Pochi dubbi per Venturato che vanta il miglior rendimento esterno in Serie B ma è reduce dal 3-1 casalingo impartito dal Novara con Puscas. Quarto posto in classifica rafforzato da un progetto triennale, squadra solida ma collaudata. Unico ballottaggio in avanti tra Vido e Strizzolo. Dopo la rifinitura al Tombolato, sono 20 i partiti per Cesena senza gli infortunati Siega, Iunco, Liviero e Caccin per un problemino muscolare accusato nella gara con la B Italia di martedì.

Probabili formazioni
Cesena (4-4-1-1): Fulignati; Donkor, Esposito, Scognamiglio, Fazzi; Vita, Di Noia, Schiavone, Dalmonte; Laribi; Jallow. All.: Castori. 

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Varnier, Benedetti; Schenetti, Iori, Settembrini; Chiaretti; Kouame, Vido. All.: Venturato.

Arbitro: Ros di Pordenone
Assistenti: Lombardi - Pagnotta
Meteo: nuvoloso, 8°

I precedenti
7 precedenti all'ex Fiorita tra Cesena e Cittadella. Il bilancio è nettamente a favore dei bianconeri con 5 vittorie (l'ultima risale alla scorsa stagione: a segno Ciano, Garritano e Djuric) e due pareggi.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti