BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

lunedì 25 settembre 2017

Foschi prende tempo con Camplone, idea Castori

Camplone verso l'esonero?
Qui Villa Silvia - Tanta delusione e rammarico questa mattina per la ripresa dei lavori dopo il ko duro da mandare giù contro l'Ascoli. Prima di iniziare l'allenamento, c'è stato un lunghissimo summit a Villa Silvia tra società e allenatore con i giocatori. Poi via al campo. I 14 scesi all'ex Fiorita hanno svolto lavoro defaticante, tutti gli altri sudata regolare. In gruppo si è rivisto Cascione, mentre Perticone e Vita hanno svolto un allenamento specifico in campo. Per martedì è in programma una seduta alle 15 al Rognoni.

Il commento
Che dire del disastro con l'Ascoli? Lasciamo parlare Rino Foschi che ieri è intervenuto in sala stampa a quasi 2 ore dal termine della gara succedendo proprio a Camplone sul filo del rasoio. "Ho parlato coi giocatori, non è un dramma e non vogliamo farne un dramma. La squadra è stata stravolta in estate e abbiamo 7-8 undicesimi sempre in campo, questo posso capirlo. Per esigenze di mercato abbiamo completato il gruppo alla fine del mercato. Come a Cittadella abbiamo incontrato l'Ascoli che è una squadra compatta a differenza di noi. Sono preoccupato perchè dopo 6 partite non c'è la prestazione. Camplone? Ho fiducia in tutti e nessuno, anche a me stesso faccio domande sul mio operato. Il Mister deve far giocare la squadra, fare il suo lavoro e capire se ha autostima nella squadra oppure se più di così non può fare ed è adatto lui ai giocatori. Può capitare che loro non siano consoni al suo gioco. E' troppo facile criticare l'operato della società ma quando Lugaresi ha lasciato la società erano 11 i milioni di debiti, poi dopo la gestione Campedelli sono diventati 54". Questo il sunto del Direttore, segno che contro la Pro Vercelli, se Camplone dovesse rimanere, sarà l'ultima spiaggia e conta solo vincere dopo la contestazione dei tifosi di sabato. Come successori sono usciti i nomi dell'ex Fabrizio Castori e Massimo Drago, quest'ultimo sotto contratto fino al 2018. 

5 commenti:

  1. Questa è la ultima volta che faccio un commento su questo sito, perché è troppo ammanettata con la dirigenza del Cesena,mette sempre in evidenza ragioni della società trascurando che sono stati venduti tutti i giocatori vendibili, compresi i ragazzi, il nome dello stadio, e altro che non sto a elencare altro che 54 milioni... Lugaresi vuoi fare il presidente, metti i soldi. Campedelli ci ha fatto sognare, lugaresi ci fa cagare. Basta chiacchere, anche foschi si deve dimettere, chieda a Zamparini, come si fa il presidente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il titolo odierno smentisce la tua prima frase. Avremmo scritto altre parole se fossimo "ammanettati" con qualcuno. Mettiamo in risalto le nostre ragioni senza sottostare a nessuno. Non osanniamo un calciatore dopo un gol, non mettiamo in croce un allenatore per una mossa tattica errata. Preferiamo fare la somma e poi fare il totale con calma e senza frenesia. Lo abbiamo fatto in passato e non intendiamo smettere.
      Abbiamo già fatto notare a più riprese quanto le strategie di mercato abbiano indebolito la squadra dal punto di vista tecnico, non dobbiamo ricordarlo ogni santo giorno.
      Non spacciamo chiacchiere, esprimiamo solo il nostro pensiero libero e indipendente.
      Saremmo molto grati di leggere i tuoi commenti anche in futuro, i lettori sono il nostro pane.

      Elimina
    2. Resto della mia idea,camplone è la unica persona onesta,va difesa:la società no va ribadito,i tifosi vanno rispettati,andate a rileggere tutto quello che ho scritto negli ultimi 2 mesi. Grazie comunque della risposta.

      Elimina
  2. pienamente daccordo...almeno con Campedelli abbiamo vissuto stagioni indimenticabili. Foschi in pensione, se torna Drago cambio squadra

    RispondiElimina
  3. Raramente Foschi si è espresso con più perplessità su un allenatore. In ogni caso è tardi i. Con questa rosa non ci salva nemmeno Conte
    Guardiola o Ancelotti.

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti