BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

domenica 30 ottobre 2016

Esonerato Massimo Drago!


Qui Corso Sozzi - L'A.C. Cesena ha esonarato Massimo Drago dopo 10 gare senza vittorie e appena 6 punti conquistati. Il tecnico, assieme al suo staff, lascia il club romagnolo dopo 18 mesi: lo scorso anno guidò il cavalluccio fino al preliminare dei playoff di serie B.
Fatali le due sconfitte rimediate contro l'Entella martedì scorso e a Frosinone ieri pomeriggio. Il comunicato è arrivato alle ore 13 di domenica, subito il consueto allenamento di scarico del postpartita. Non è ancora noto se Drago resterà a libro paga fino al 2018 oppure se verrà rescisso il contratto in maniera consensuale.
La società non ha ancora ufficializzato il nome del nuovo allenatore ma, secondo quanto riportato negli ultimi giorni dal Corriere Romagna, dovrebbe toccare a Stefano Colantuono, l'anno scorso alla guida dell'Udinese da cui si è svincolato in settimana e ha percepito (si parla) di 800mila euro come buonauscita. Si attendono conferme nelle prossime ore ma sono pronti per lui un contratto fino al giugno prossimo e un ingaggio vicino ai 200mila euro lordi. Il primo impegno per la nuova guida in panchina è previsto per venerdì sera a Brescia nell'anticipo della tredicesima giornata. Per ora la squadra è affidata ad Angelini visto che Colantuono sembra abbia chiesto una settimana di tempo per riflettere sulla proposta. Su di lui ci sono anche Bari, nel caso di addio di Stellone, Pescara e Sampdoria con Giampoli in bilico. Domenica mattina intanto è andato in scena l'allenamento al Rognoni, con Drago, di scarico per la truppa reduce dalla sconfitta di Frosinone, contestata da alcuni tifosi al rientro dalla ciociaria.  In infermeria rimangono Renzetti e Schiavone, mentre Vitale salterà la prossima gara con la Leonessa per l'espulsione rimediata.

Nel tardo pomeriggio è anche arrivata la lettera di saluto del Mister a tutto il popolo bianconero.
"Voglio ringraziare prima di tutto coloro che mi hanno dato la possibilità di conoscere il popolo romagnolo, ovvero il Direttore Foschi ed il Presidente Lugaresi.
Ringrazio tutti i giocatori che mi hanno accompagnato in questi 16 mesi, intensi e passionali. Tutti coloro che hanno lavorato dietro le quinte con tanta professionalità e competenza.
In ultimo, e non per ultimo, ringrazio di cuore la favolosa CURVA MARE e tutto il popolo bianconero, che mi ha sempre sostenuto anche in momenti extracalcistici.
Dai burdel !!!".                                                              

2 commenti:

  1. ..e a quanto pare adesso Colantuono si e' preso una settimana per pensarci... che farsa.

    RispondiElimina
  2. prendete un allenatore collaudato diversamente meglio quello ke abbiamo...un altro allenatore puo' far bene nel breve ma poi sul lungo ci portera' nell'inferno...uomo avvisato e mezza salvato..

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti