Qui Villa Silvia - Nuova seduta mattutina al Centro Sportivo di Villa Silvia per i ragazzi di mister Drago. Rosa separata in due gruppi che hanno cominciato a lavorare in palestra sulla forza generale, successivamente è avvenuto il passaggio sul campo sintetico con riscaldamento ed esercizi per reparto. Ancora assenti Vitale e Bardini, entrambi impegnati nel raduno con la nazionale B Italia; Renzetti e Di Roberto stanno recuperando dai rispettivi infortuni, tempi di recupero previsti in 2/3 settimane. Il prossimo allenamento è previsto alle ore 15:00 di mercoledì sempre a Villa Silvia. Per Drago si profilano due match molto intensi e decisivi: a Terni e poi martedì nel turno infrasettimanale contro contro l'Entella in casa. Ecco se il mister, ma tutta la squadra ha le colpe come detto da Capelli, dovesse fallire questi due appuntamenti probabilmente Foschi e Lugaresi cambierebbero il timoniere dopo la fiducia rinnovata venerdì sera con il lungo confronto a posteriori di Cesena - Spal. Le casse bianconere piangono e in caso di addio i possibili sostituti sarebbero: Panucci, Mandorlini, Iachini (oneroso), Ballardini, Lerda (esonerato a Vicenza, da valutare). Il nome di Reja sembra davvero improbabile, ma mai dire mai nel calcio. Resta appunto da sciogliere il nodo ingaggi perchè la situazione economica è ancora molto critica ma in caso di retrocessione la sopravvivenza della società potrebbe rendersi ancor più difficoltosa rispetto ad un cambio allenatore in corsa.

Atteso nelle prossime ore il verdetto del Tribunale Federale Nazionale su Nicola Falasco. Il terzino scuola Roma è coinvolto in un caso di calcioscommesse risalente a quando militava due stagioni fa per la Pistoiese, un tentativo di combine in realtà mai concretizzatosi. Qualche mese fa era arrivato il deferimento dalla procura sportiva per omessa denuncia. L'udienza che si è tenuta venerdì scorso ha visto la Procura chiedere 6 mesi di squalifica assieme a 30mila euro di multa, dall'altro canto l'avvocato difensore Mattia Grassani ha replicato con la domanda di proscioglimento per non aver commesso il fatto. 

1 commento:

  1. Speriamo proprio di no Panucci e Lerda.


    RispondiElimina

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha