BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

domenica 27 agosto 2017

Vigilia Bari - Cesena 1° giornata Serie B 17/18


Il Cesena comincia la propria avventura affrontando una rivale già affrontata numerose volte in cadetteria. Nella prima giornata del campionato di serie B il Cesena sarà ospite allo stadio San Nicola dove affronterà il Bari. I 78 tifosi bianconeri raggiungeranno il capoluogo pugliese con mezzi propri, mentre tra i casalinghi dovrebbero esserci 8000 presenti.

Le ultime dai club
CESENA - La rifinitura di domenica mattina ha preceduto la partenza dei bianconeri verso la Puglia. Ligi e Crimi sono al centro di trattative di mercato, il primo è in ballottaggio con Cascione per un posto tra i centrali difensivi mentre il centrocampista è una pedina fondamentale per lo scacchiere di Camplone. In attacco Panico è in leggero vantaggio su Moncini per un posto dal primo minuto. Assenti gli squalificati Jallow e Dalmonte e gli infortunati Esposito, Kone e Gasperoni.

BARI - Mister Grosso ha preparato la squadra per il primo impegno di campionato. La rosa, già competitiva allo stato attuale, potrebbe aggiungersi di nuovi elementi nei prossimi giorni. Per la gara casalinga dubbio in difesa, Morleo vede contendersi un posto da D'Elia. Scalpitano Busellato e l'ex Brienza in mediana che però andrà in panchina a favore di Tello. Davanti sarà Nené a guidare il tridente. Indisponibili Sabelli e Masi infortunati, Moras squalificato. Floro Flores partirà dalla panchina.

Probabili formazioni
Bari (4-3-3): Micai; Fiamozzi, Capradossi, Marrone, Morleo; Basha, Salzano, Tello; Galano, Nené, Improta. All.: Grosso.

Cesena (3-5-2): Fulignati; Donkor, Cascione, Perticone; Kupisz, Vita, Laribi, Crimi, Eguelfi; Gliozzi, Panico. All.: Camplone.

Arbitro: Macchi di Macerata
Assistenti: Baccini - Colarossi
Meteo: 26°, leggermente nuvoloso

I precedenti
21 precedenti in Serie B tra le due squadre al San Nicola. 7 sono le vittorie del galletti (un anno fa il Bari vinse 2-1: doppietta di Maniero e rete di Di Roberto), mentre 11 sono i pareggi (l'ultimo fu lo 0-0 del 2015/2016). I bianconeri invece si sono imposti in 3 occasioni, l'ultima nel 2006-2007 con lo 0-2 firmato da Pellicori e Papa Waigo.

6 commenti:

  1. che schifo questo presidente lugaresi vuole vendere anche crimi senza mettere soldi non compra nessuno se non hai soldi vattene. sei la rovina della suadra.

    RispondiElimina
  2. lugaresi guarda il parma fallito e pronto per andare in serie a .il brescia con la vendita a cellino sta facendo una squadra di vertice. tu pensi solo amangiare senza mettere soldi,se vuoi mi candido presidente alle tue condizioni farei sicuramente meglio.quanto deve durare questa storia,e ci sono anche dei rimbambiti che dicono che con le possibità che ci sono va bene cosi.hai incassato tanto con le vendite in questi anni senza risultati.idebiti ci saranno sempre,se retrocedi fallisci ricordatelo.

    RispondiElimina
  3. Sono perfettamente in sintonia con il precedente commento, penso che con questa squadra non si va da nessuna parte ,anzi in c.

    RispondiElimina
  4. Sono perfettamente in sintonia con il precedente commento, penso che con questa squadra non si va da nessuna parte ,anzi in c.

    RispondiElimina
  5. La vendita di Crimi può essere certo un indebolimento, però io attenderei le prime giornate per capire il valore della squadra. L'anno scorso sulla carta si era molto in alto, ma la squadra non c'è stata per lunghi tratti - quest'anno mi auguro il contrario, ho fiducia nei giovani in attacco.

    RispondiElimina
  6. Giudicare da una sola partita magari è sbagliato, ma credo che la pochezza di questa rosa sia lampante. Scelte di fondo sbagliate in ruoli fondamentali come portiere (di nuovo dopo il flop di agazzi), cascione-difensore (non rinnovando a capelli), l'incostante Laribi 'faro' di centrocampo in un ruolo non suo naturale, centravanti 'bebe' coi denti da latte e un mucchio di altri ragazzini buoni per la primavera, non certo per una squadra di B.

    Se non arrivano almeno un centrale come si deve e una punta di categoria qui sarà difficile trovare 4 squadre messe peggio di noi.

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti