BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

lunedì 7 agosto 2017

Camplone: "Buon primo test ma occorre attenzione fino alla fine"

Qui Villa Silvia - Non perde tempo il Cesena di Camplone che questa mattina è tornato ad allenarsi al Rognoni con una seduta di scarico dopo il 2-1 alla Sambenedettese di TimCup. Il resto del gruppo invece ha lavorato a pieno ritmo con fase fisica col preparatore atletico e palestra per poi cimentarsi in una parte tattica a gruppi. Spazio quindi alla partitella a tema a tocchi ridotti e conclusioni verso la porta nel finale. A parte rimangono gli infortunati Fazzi, Schiavone e Garattoni mentre cure e palestra per Bardini, Kone e Farabegoli. Per domani, martedì 8 agosto, è previsto un allenamento all’Orogel Stadium – Dino Manuzzi con inizio fissato per le ore 18:00 e si inizia già a pensare al terzo turno di TimCup contro il Genoa domenica alle 18.00 allo Stadio Marassi.

La vittoria sulla Sambenedettese all'esordio ha fatto iniziare bene la stagione del Cavalluccio. Camplone ha analizzato la gara dandone nel complesso una buona opinione.
"E' stato per 70 minuti un buon test, poi per la stanchezza abbiamo portato troppo palla e ci siamo allungati, abbiamo perso troppi palloni stupidi e abbiamo preso gol come giusto che sia. Dobbiamo migliorare anche in questo ed essere pià concentrati perchè in B ogni errore ti puniscono e lo sappiamo. Alla fine credo che che come prima uscita ufficiale dove c'era in palio qualcosa di importante la squadra abbia risposto abbastanza bene.
Ho visto buoni sviluppi offensivi e la spinta sulle fasce. Abbiamo attaccato poco la porta, in questo dobbiamo migliorare. Il gol preso non mi è piaciuto e come lo scorso anno non mi è paciuto quessto aspetto. Le partite fino al 90esimo non sono chiuse.
Giocando con due punte una va sul primo palo e l'altra al centro, con a rimorchio la mezzala. Ancora le distanze e gli automatismi sono lontani. Abbiamo ancora un bel po' di tempo prima dell'inizio del campionato. Sicuramente arriveremo alla prima più pimpanti e precisi.
Vita ha fatto una buona partita, Laribi era preso di mira, quindi Crimi e Vita a turno scendevano per prendere palla avendo sempre qualcuno libero-
La Sambenedettese ha avuto 3 palle gol limpide, Agliardi è stato bravo in diverse occasioni e siamo stati fortunati. A tratti abbiamo fatto una buonissima partita. Sapevamo che loro avevano giocatori rapidi davanti ma per 70 minuti il Cesena ha fatto un buon calcio".

Il commento
Camplone ha ragione su tutta la linea: la squadra si è comportata bene come prima uscita, considerano i carichi di lavoro fin qui svolti, non come lo scorso anno con Drago. Ancora gli automatismi e soprattutto la manovra offensiva sugli esterni devono essere perfezionati perchè le frecce esterne devono essere oliatae. Diamo fiducia a Mordini e speriamo che Crimi resti, vero asso di centrocampo con Laribi. Vita è già in palla e attendiamo le reti di Gliozzi che ieri è stato un po' timido, gol annullato a parte. In difesa Esposito e Perticone hanno fatto vedere la palla agli altri, Cascione è un secondo motirno, non di poco conto, per la manovra della squadra. Avanti così, ora sotto col Genoa e perchè no, sogniamo ma attenti fino a fine gara per non buttare punti e vittorie come l'anno scorso.

3 commenti:

  1. Ammetto di aver visto solo la sintesi, ma a me Cascione centrale di difesa non convince.

    Credo ci voglia un vero difensore lì. Nel gol perde l'uomo. Nell'azione della rovesciata si fa portare fuori come un pollo.

    Non mi è chiaro che cosa abbia in mente Campione x Cascione: se lo ha fatto capitano immagino lo voglia far giocare titolare. Ma a centrocampo il regista è Laribi e in difesa spero fortemente arrivi qualcuno più esperto nel ruolo o comunque più affidabile (Rigione ad esempio andrebbe già bene).

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti