Qui Villa Silvia/Orogel Stadium - Due sedute nel primo torrido venerdì di agosto. La prima si è tenuta a Villa Silvia dove la squadra ha lavorato in due gruppi (difensore e centrocampisti/attaccanti) che si sono alternati tra esercizi in palestra e lavoro tattico con mister Camplone sul rettangolo di gioco. L'allenamento pomeridiano si è svolto all'Orogel Stadium Dino Manuzzi con una lunga serie di richiami sul possesso palla e con esercitazioni tattiche a tutto campo. Domani alle 18:30 è previsto l'allenamento a porte chiuse all'interno dello stadio per preparare la sfida di Coppa Italia che si disputerà domenica sera.
Piccolo guaio per il difensore Tommaso Farabegoli. Il ragazzo entrato nelle grazie di mister Camplone ha riportato una distorsione alla caviglia destra.

Delineato il percorso del Cesena nel prossimo campionato di Serie B. Ieri sera a Bari è stato sorteggiato il calendario che darà vita agli scontri tra le ventidue partecipanti. Il Cavalluccio esordirà a Bari sabato 26 agosto (non è da escludere un anticipo a venerdì 25). La regular season dei bianconeri terminerà venerdì 18 maggio 2017 all'Orogel Stadium Dino Manuzzi con la sfida contro la Cremonese.

Proseguono le presentazioni dei calciatori bianconeri, questa volta tocca al trio Donkor - Moncini - Mordini. Isaac Donkor è tornato in Romagna, questa volta a titolo definitivo: "Un'infiammazione ginocchio mi ha bloccato ad inizio estata ma ora sono pronto e ristabilito. Sono contento di essere tornato, volevo solo il Cesena. Devo ricambiare la fiducia che la società mi ha dato. Le esperienze con mister Camplone prima a Bari e poi a Cesena mi hanno fatto crescere, voglio diventare un giocatore migliore grazie al suo aiuto, ora sono. Questo gruppo è fantastico, il mio stato d'animo è felice e sono sicuro che possiamo fare bene, siamo giovani e abbiamo tanta fame. L'anno scorso c'erano tanti giocatori esperti ma ora ho fiducia in quelli che ci sono ora".
La punta Gabriele Moncini è diventato un goleador nel periodo trascorso a Prato: "Le reti segnate nello scorso campionato mi hanno dato la forza di migliorare sempre. Spero che questa stagione sia importante per me, ho segnato molto e non voglio smettere in serie B. Mi sento cresciuto a livello mentale, in passato mi demoralizzavo quando ero messo da parte, ora invece sono pronto. Ho preso la 11 solo perché Gliozzi mi ha rubato la 9, alla fine non cambia nulla. Mi trovo bene in attacco con lui ma non ho problemi a giocare con gli altri elementi offensivi in rosa. E' stato bello tornare, buona parte del vecchio gruppo non c'è più, il nuovo non delude ed è affiatato".
L'esterno mancino Davide Mordini vuole riscattarsi nella prima personale avventura in cadetteria: "La scorsa stagione a Recanati mi ha fatto crescere seppur il percorso in campionato non sia andato bene. Ora ho una grande opportunità, posso riscattarmi e dimostrare di valere la categoria. Il Cesena ha sempre creduto in me e vuole puntare sulla mia carriera. Tre anni fa ho fatto il ritiro con la prima squadra ma avevo sofferto il salto dalle giovanili, ero teso e non mi sentivo totalmente a mio agio. Adesso è tutto diverso, la squadra è giovane e mi sono integrato subito".

UFFICIALE - Il contratto di Karim Laribi è stato depositato in Lega: il trasferimento dal Sassuolo è così ufficiale, ora il centrocampista è un giocatore del Cesena a tutti gli effetti.

UFFICIALE - Torna a Cesena l'esterno offensivo Nicola Andreoli in prestito dal Chievo Verona. Il ragazzo classe 1999 andrà nuovamente a rinforzare la formazione Primavera.

Notizie calciomercato. La presenza di Laribi in rosa rende di troppo quella di Schiavone. Il Lecce è certo di assicurarsi il giocatore, si attendono sviluppi in tempi brevi.
L'obiettivo del Cesena è intascare un milione di euro dalle trattative di agosto, operazione che si tramuta in una prova difficile dopo l'infortunio che ha bloccato Kone nei giorni scorsi (un mese di stop). Ora Crimi potrebbe diventare l'agnello da sacrificare in onore del bilancio: il neo capitano partirà solo per la serie A e il principale candidato per sostituirlo è Moscati del Livorno.
Petkovic del Bologna, Vido dell'Atalanta, Nicastro del Pescara e Galabinov del Genoa: ecco i principali  candidati per il posto da centravanti che completerebbe definitivamente la rosa bianconera.
Marchizza e Rigione in ballo per un posto da centrale in rosa. Il neo giocatore del Sassuolo andrà in prestito in B e piace molto a Camplone, l'altro lascerà il Chievo ma l'ingaggio è un grosso ostacolo per il suo acquisto.

4 commenti:

  1. Sempre soldi ostacoli come macigni.gli altri comprano e noi pensiamo ancora a vendere.che schifo ormai siamo la barzaletta della serie b. Nessuno come noi.

    RispondiElimina
  2. Per favore non vendere crimi.giallo pensaci tu se sei ancora un tifoso del Cesena.

    RispondiElimina
  3. Per favore non vendere crimi.giallo pensaci tu se sei ancora un tifoso del Cesena.

    RispondiElimina
  4. Sempre soldi ostacoli come macigni.gli altri comprano e noi pensiamo ancora a vendere.che schifo ormai siamo la barzaletta della serie b. Nessuno come noi.

    RispondiElimina

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha