Qui Acquapartita. Due sedute giornaliere come da prassi, si contunua a sudare nella località del comune di Bagno di Romagna. La mattinata dei bianconeri è cominiciata con un prolungato lavoro in palestra seguito da una fase aerobica e da circuiti di forza sul rettangolo verde. Clima variabile nel pomeriggio, nella prima parte attivazione tecnica con il pallone, subito dopo Camplone ha insistito sui movimenti tattici dei singoli e di squadra. La partitella si è giocata fino all'arrivo improvviso della grandine sul campo di gioco: 3 a 1 il punteggio finale ottenuto con le marcature di Crimi, Varano e Jallow per gli arancio mentre la rete della bandiera dei neri è stata segnata da Kone. Domani la squadra sosterrà un solo allenamento alle ore 17:00.

Notizie calciomercato. Doppio incontro per Rino Foschi con la dirigenza del Sassuolo per trattare la cessione di Karim Laribi. Il centrocampista è chiuso alla corte di mister Bucchi che non può garantirgli minutaggio, la miglior soluzione per il ragazzo è quella di lasciare la squadra di proprietà del patron Scanzi. Il giocatore ritornerà a Cesena ma restano da perfezionare alcuni importanti dettagli: l'italo-tunisino vuole un contratto biennale o triennale, ci sono da definire anche la buonuscita dal club neroverde e il nuovo ingaggio. Il meeting di ieri ha avvicinato le parti, quello previsto per la giornata odierna ha dato il colpo di gas definitivo per il trasferimento che sarà ufficializzato ad inizio agosto. Mister Camplone potrà quindi godersi il regista che ha contribuito alla salvezza nello scorso campionato e, a quel punto, il club di corso Sozzi si occuperà delle cessioni di Schiavone (il Lecce lo sta aspettando), Tabanelli (ritorno a Pisa, nuova avventura a Livorno o trasloco a Padova da Bisoli?) e probabilmente di uno tra Kone e Crimi (lascerebbe la Romagna solo per una maglia in serie A).
Situazione in stand-by per Radunovic. Cesena e Atalanta hanno l'accordo formale per il prestito, dall'altra parte il pressing della Salernitana ha portato il portiere balcanico a considerare seriamente il trasferimento in Campania. Prima di tutto il giocatore rinnoverà con gli orobici fino al 2019, solo allora si conoscerà il suo destino.
Pronte le alternative se dovesse saltare questo affare, in primis Fulignati del Palermo ha espresso di gradire la piazza cesenate; altre opzioni sono rappresentate dagli juventini Brignoli e Pinsoglio.
Il neo clivense Rigione è  un chiodo fisso e non è affatto da escludere un ritorno in Romagna. Padella del Benevento e Marchizza del Sassuolo restano comunque validi obiettivi per la difesa.
Si inserisce il Renate per accaparrarsi Varano, conteso dal Fano allenato mister Cuttone.
Il giovane Alessio Militari è pronto a passare dalla Fiorentina al Cesena a titolo definitivo. Il centrocampista nato nel 1999 lascerà la Viola per crescere in Romagna.

3 commenti:

  1. Laribi fa ancora le mosse. Perché non lo mandiamo a cagare? Ci vuole gente convinta.

    Rischiosissimo ridursi all'ultimo per il centravanti titolare (gliozzi e moncini possono solo essere riserve).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che schifo Lugaresi tiri fuori i soldi.,siamo incazzati se ne vada morto di fame..

      Elimina
    2. Che schifo Lugaresi tiri fuori i soldi.,siamo incazzati se ne vada morto di fame..

      Elimina

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha