BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

venerdì 24 febbraio 2017

Prepartita Cesena - Pro Vercelli 27° giornata Serie B 16/17

Lotta salvezza o sogno playoff? La stagione del cavalluccio passa da questa partita. All'Orogel Stadium Dino Manuzzi scenderanno in campo Cesena - Pro Vercelli (ore 15.00), che sarà in diretta televisiva su Sky Calcio 5. Puoi vedere la diretta streaming di Cesena - Pro Vercelli cliccando qui.

Sono stati venduti 921 tagliandi per Cesena - Pro Vercelli in prevendita, di cui 11 per la Curva Ferrovia.

   

Sono 21 i convocati da Mister Camplone per lo scontro con la Pro Vercelli. Sono assenti Schiavone e Rodriguez. Il primo non sarà rischiato ma rientrerà martedì, al suo posto Crimi dal primo minuto. L'attaccante invece sembra che abbia superato la tallonite dei giorni scorsi ma ancora una volta è l'atteggiamento in allenamento che lascia molto a desiderare. Gli altri 10/11 sono confermati e nel corso della gara troverà spazio il rientrante Capelli in cerca di ritmo partita. Attenzione ai diffidati, sono ben 9 considerando anche Cascione la cui stagione è finita. In classifica sono 4 i punti di distacco.

I piemontesi si schiereranno in campo con il 3-5-2, stesso modulo di gioco proposto anche dai romagnolo. Mister Longo deve fare a meno di Vajushi infortunatosi durante uno degli ultimi allenamenti. Nella difesa davanti a Provedel giocherà Konate, sostituto dell'altro infortunato Luperto (out anche Nardini, La Mantia e Altobelli). L'esperto Vives gestirà la manovra in mezzo al campo, ballottaggio Berra - Germano sugli esterni. In avanti giocheranno il neo acquisto Rolando Bianchi e Aramu, obiettivo del Cesena nelle ultime due sessioni di calciomercato.
Probabili formazioni
Cesena (3-5-2): Agliardi; Perticone, Rigione, Ligi; Balzano, Garritano, Crimi, Kone, Renzetti; Ciano, Cocco. All.: Camplone.

Pro Vercelli (3-5-2): Provedel; Legati, Bani, Konate; Berra, Emmanuello, Vives, Palazzi, Mammarella; Aramu, Bianchi. All.: Longo.

Arbitro: Abbattista di Molfetta
Assistenti: Chiocchi - Opromolla
Meteo: 11°, sereno con forte vento

I precedenti

Tre i precedenti tra cesenati e vercellesi in Romagna: due in Serie B e uno in Coppa Italia. Il bilancio in cadetteria è di una vittoria e un pareggio: l'ultimo match si è disputato un anno fa, 2-1 il risultato finale con reti di Kessie, Falco e Mustacchio. In Coppa nella stagione 2012-2013 finì 2-1 con marcature di Lapadula, Di Piazza e Graffiedi (quest'ultimo nei tempi supplementari).

Le interviste della vigilia
Andrea Camplone
"E' ora di vincere, abbiamo raccolto meno di quanto seminato sia per errori dei singoli sia per situazioni strane che ci sono capitate. La squadra è viva e si allena bene, tutti sono in forma. Mi piace questo aspetto ed è positivo.
La Pro Vercelli gioca palla al piede, non dobbiamo dargli fiducia ma occorre essere aggressivi. Hanno tanti giovani interessanti e nelle partite che ho visto giocano sempre. Ci vuole il piglio giusto altrimenti ci metteranno in difficoltà.
A livello caratteriale ho visto una crescita importante e poi si è unita quella tattica. Non voglio fare calcoli, dobbiamo fare punti in queste tre gare per dare una bella sterzata al campionato. Questa partita la considero la più difficile rispetto a quelle con Latina e Vicenza".

Moreno Longo
"Le giornate passano e le partite diventano sempre più importanti. Sarà un match difficile, noi siamo arrabbiamo e metteremo in campo tutta la grinta per chiudere la striscia negativa: pensiamo solo al nostro operato, i risultati dagli altri campi non devono preoccuparci.
Il Cesena può puntare alle zone alte della classifica, non credo proprio che lotterà per salvarsi da qui alla fine del campionato.
Bianchi sta bene, è in forma e dal punto di vista professionale non ha eguali: Rolando, assieme agli altri veterani del gruppo, deve trasmettere ai più giovani come si lavora. Valuteremo nelle prossime ore quando e quanto giocherà.
Niente difesa a quattro, dietro mi tocca giocare con tre elementi viste le assenze degli esterni Nardini e Vajushi".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti