BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 8 ottobre 2016

Prepartita Vicenza - Cesena 8° giornata Serie B 16/17

Seconda domenica lavorativa per i bianconeri. Al Romeo Menti  di Vicenza scenderanno in campo Vicenza - Cesena (ore 15.00), che sarà in diretta televisiva sul canale Sky Calcio 2. Puoi vedere la diretta streaming di Vicenza - Cesena cliccando qui.

In prevendita sono stati venduti 249 tagliandi per il settore ospiti, un bel numero domenicale.

 

22 i bianconeri convocati da Drago dopo la rifinitura della mattina. Non sono partiti per il Veneto Di Roberto, Djuric e Garritano impegnati con le rispettive nazionali. In difesa è rientrato Capelli dopo l'influenza di ieri, partirà titolare Ligi. A sinistra Filippini potrebbe soffiare il posto a Renzetti, mentre Cascione sarà al centro del campo. Laribi trequartista appoggerà Ciano e uno tra Rodriguez e Dalmonte.

L'ex Bisoli è all'esordio sulla panchina dei Lanerossi. 22 i convocati e mancano gli assenti Zaccardo e D'Elia. A sinistra Pucino è in vantaggio su Fontanini. Con i veneti all'ultimo posto, la scossa deve essere immediata e nel rombo a quattro l'ex Urso è in svantaggio su Bellomo. Vita in avanti insidia il posto a Piazza e Fabinho, Galano invece agirà da trequartista.

Probabili formazioni
Vicenza (4-3-1-2): Benussi; Bianchi, Adejo, Esposito, Pucino; Signori, Bellomo, Siega; Galano; Di Piazza, Fabinho. All.: Bisoli.

Cesena (4-3-1-2): Agazzi; Balzano, Perticone, Ligi, Filippini; Kone, Cascione, Cinelli; Laribi; Rodriguez, Ciano. All.: Drago.

Arbitro: Marinelli di Tivoli
Assistenti: D'Apice - Grossi
Meteo: 16°, nuvoloso, bassa pressione e vento moderato

I precedenti
Una classica della cadetteria con 14 gare disputate tra le due compagini. Il bilancio recita: 7 sconfitte (l'ultima nel 2012-2013 con le reti di Misuraca, doppietta di Malonga e poi Graffiedi), 4 pareggi (nel 2015-2016 con le reti di Caldara e Galano) e 3 vittorie (2006-2007 0-1 con rete di Pellè al 51').

Le interviste della vigilia
Massimo Drago
"Stiamo lavodando bene in settimana e il processo di crescita dopo Vercelli e Ascoli deve continuare. Non dobbiamo dimenticarci le nostre qualità anche se non raccogliamo quanto meritiamo. Mi sono sembrati fischi ingenerosi dopo la gara con la Salernitana e con Latina.
Ho diversi dubbi e siamo in emergenza sulle fasce nel 4-3-1-2 che ho in mente. Ciano partirà titolare e Laribi anche. Il gruppo mi ha messo in difficoltà per le scelte in certi ruoli. Vedremo.
Il Vicenza si trova ultimo in classifica e ha diversi problemi ma con l'arrivo di Bisoli i giocatori vorranno dimostrare il loro valore e daranno il 150%. Dovremo stare attenti".

Pierpaolo Bisoli
"Ho trovato al mio arrivo un bel centro per allenarsi, un ambiente disponibile e caloroso. Non ci sono scuse per non prepararci bene. La squadra l'ho vista un po' timorosa, ma lo ripeto, tutte le colpe non sono di Lerda. Sono di tutti: giocatori, società e anche tifosi e stampa. Se si vogliono raggiungere importanti traguardi, bisogna stare uniti, tutti insieme. Essere ultimi crea tensione, ma il calcio deve essere equilibrio.
Il Cesena è una squadra costruita per arrivare ai playoff, è da primi 4-5 posti. Io conosco l’ambiente, sono partiti un po’ così così e vorranno ribaltare questa situazione. Mancherà Djuric, ma a noi mancano 4 giocatori importanti. Sono forti e molto esperti, non hanno giovani. Per me non è una partita normale, dopo averla allenata 5 anni e culminati con 4 promozioni, di cui 2 in Serie A".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti