Qui Villa Silvia - Giornata leggermente nuvolosa al Rognoni per la ripresa dei lavori in vista della prima giornata di Serie B contro il Perugia in programma lunedì sera al Manuzzi alle 20.30. Sulle collinette di Villa Silvia erano presenti il Presidente Lugaresi, Foschi e anche i due vice presidenti Pransani e Urbini. La mattinata si è aperta con il riscaldamento a base di esercizi e corsa, poi Drago ha fatto svolgere giochi di tenica a gruppi, torelli e parte tattica a base di movimenti di reparto. In gruppo era presente anche Mattia Vitale, mentre Perticone (lo staff farà di tutto per recuperarlo col Perugia) e Gasperi hanno lavorato a parte. Prima della partitella finale terminata 2-0 per i gialli con la doppietta di Maleh, è stata ripresa una leggera fase aerobica con corsa e ripetute. Proprio il talentino della Primavera è pienamente recuperato dopo un ritiro svolto a metà forze a causa delle sue precarie condizioni fisiche. Di certo sarebbe bello vederlo in stagione anche solo per qualche minuto. Gli abbonamenti sono saliti a quota 8701. Martedì mattina è in programma una sola seduta unica di nuovo alle 10.

Mancano esattemente sette giorni all'avvio del nuovo torneo cadetto. Delle 22 squadre in lista, ben 3 saranno promosse in Serie A e 4 retrocederanno, di cui 1 ai play-out. Durante l'estate da una prima e grossolana analisi le favorite per il ritorno in massima serie son proprio Hellas Verona, Carpi e Frosinone in questo ordine. Ormai chiuso il mercato, mancano 9 giorni, rimangono proprio loro anche per i bookmakers. Gli unici internazionali a non esprimersi sono Betfair, William Hill e Paddypower, di cui non sono presenti le quote.


Bwin
Eurobet
Betclic
Intralot
888
Totosì
Odds
Unibet
SNAI
Bari
12,00
10,00
8,00
13,00
9,00
8,00
9,25
9,00
12,00
Carpi
6,00
5,75
7,00
5,50
8,00
8,00
8,00
8,00
6,00
Cesena
8,00
7,50
11,00
8,00
11,00
10,00
11,00
11,00
8,00
Frosinone
8,00
6,50
11,00
8,50
11,00
8,00
11,00
11,00
8,00
Spezia
8,00
11,00
15,00
9,00
13,00
10,00
15,00
13,00
8,00
Trapani
15,00
25,00
12,00
16,00
13,00
25,00
25,00
13,00
15,00
Verona
4,00
3,00
4,00
3,75
3,75
3,00
4,00
3,75
4,00

Il bilanco è netto per il Verona che comanda incontrastato per il primo posto. A giocarsi la seconda piazza potrebbero essere Carpi, Bari, Frosinone e Cesena in ordine di probabilità. Gli emiliani di Castori sembrano i candidati per il pronto ritorno in Serie A con quote più basse rispetto alle altre tre. Bari, Frosinone e Cesena sono praticamente allo stesso livello con i ciociari identici ai romagnoli in un duello che in vista play-off potrebbe dire tanto. Subito dopo ecco lo Spezia e staccato il Trapani che difficilmente potrà ripetere la stagione scorsa. Tra queste due potrebbe inserirsi anche il Novara, non conteggiato ma di fatto con questo ruolo.

Notizie calciomercato. Il Sassuolo ha puntato Ragusa per rinforzare l'attacco in vista del più che probabile doppio impegno campionato/Europa League. Il profilo del giocatore bianconero è gradito a mister Di Francesco per rinforzare le corsie esterne della prima linea dopo la cessione di Sansone al Villareal. Il Cesena aveva rifiutato la prima offerta di 1,5 milioni pervenuta nei giorni scorsi ma sta valutando la nuova proposta di 2,5 milioni. Il cavalluccio ne vorrebbe almeno 3: è opportuno ricordare come il 50% del ricavato dalla cessione di Ragusa dovrà essere girato al Genoa, vecchio club di appartenenza del giocatore. La trattativa, nel bene o nel male, si concluderà entro la prossima settimana.
L'eventuale trasferimento di Ragusa lascerebbe via libera per Aramu, in uscita dal Torino e rimpiazzo naturale dell'attaccante siciliano.
Sempre in tema Sassuolo, è pronto il contratto che legherà Laribi al Cesena per la prossima stagione, prestito con obbligo di riscatto per i romagnoli al 30 giugno 2017. Il giocatore dovrebbe essere presentato mercoledì.
Il Cesena è sempre in cerca di un terzino sinistro in grado di rimpiazzare l'acerbo Filippini e il buon Falasco che però è turbato da un presunto caso di scommesse. La pista per Barreca è chiusa dal Torino che lo ritiene incedibile ma c'è qualche speranza in più per il romanista Seck, non ritenuto indispensabile da Spalletti.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha