Trentottesima giornata che propone un antipasto play-off. Al Provinciale scenderanno in campo Trapani - Cesena (ore 15.00) che sarà in diretta televisiva sul canale Sky Calcio 5. Puoi vedere la diretta streaming di Trapani - Cesena cliccando qui.

Dalla biglietteria hanno fatto sapere che i tifosi bianconeri saranno 137. Sugli spalti si va verso il tutto esaurito con oltre 7000 presenze totali.


Pesanti assenze tra i bianconeri. Mattia Caldara sarà assente almeno per altre 2-3 settimane (dentro Magnusson), Djuric rientrerà martedì. Out in rifinitura Perico per un problema alla pianta del piede. Dopo la rifinitura i dubbi vertono su Capelli non al meglio (ballottaggio con Lucchini), Sensi che rientra da un infortunio e Rosseti. L'attaccante infatti verrà valutato con il difensore sabato mattina in quanto non ha partecipato all'ultimo allenamento al Manuzzi per un guaio fisico. I moduli in ballottaggio sono il 4-4-2, 4-3-3 e 4-3-1-2. Il volo charter ha portato i 21 bianconeri, orfani anche di Gasperi e Raffini, in Sicilia.

Ottimo stato di forma per il Trapani che ha conquistato 9 vittorie in 11 giornate. Nel 2016 i granata raccolti da Cosmi sarebbero in testa alla classifica cadetta parziale. Sono 23 i giocatori chiamati in ritiro. Qualche acciacco leggero per Scozzarella, Nizzetto e Petkovic. Torna invece disponibile Coronado.

Probabili formazioni
Trapani (3-5-2): Nicolas; Perticone, Pagliarulo, Scognamiglio; Fazio, Eramo, Scozzarella, Barillà, Rizzato; Cito, Petkovic. All.: Cosmi.

Cesena (4-3-3): Gomis; Fontanesi, Capelli, Magnusson, Renzetti; Cascione, Sensi, Falasco; Kone; Ciano, Ragusa. All.: Drago.

Arbitro: Chiffi di Padova
Assistenti: Liberti - Baccini
Meteo: 21°, parzialmente coperto, vento debole

I precedenti

Le interviste della vigilia
Massimo Drago 
"Il Trapani è una squadra camaleontica, difficile da affrontare perché hanno la capacità di cambiare pelle a partita in corso.
Quest’anno sono riusciti a sbloccare tante partite su palla inattiva, significa che riescono a sfruttare al meglio la loro fisicità per cui dovremo stare molti attenti e concentrati nella cura di ogni minimo particolare. 
Mi aspetto una gara complicata, rispetto alla partita di andata proveraano ad imporre il proprio gioco osando qualcosa in più ma noi siamo carichi e ce la giocheremo.
Sono rientrati in gruppo sia Sensi che Falco, valuterò se e come impiegarli. Djuric sta migliorando giorno dopo giorno e potrebbe aggregarsi con la squadra già ad inizio della prossima settimana. Per questo finale di stagione è importante che tutti i giocatori siano a disposizione.
Ad oggi è difficile prevedere quale potrà essere la quota per riuscire ad accedere ai playoff, una cosa però è sicura: ci sarà da lottare fino all’ultima giornata e noi siamo pronti a farlo".

Serse Cosmi
"Abbiamo una situazione di classifica straordinaria ma sappiamo di dover continuare ad utilizzare le armi che abbiamo usato finora, l’umiltà e il rispetto per ogni avversario, se cercassimo altro nel nostro arsenale non lo troveremmo.
Il Cesena è una squadra in grado di produrre buon calcio. In virtù di questo non so come verrà fuori la partita dal punto di vista spettacolare, teoricamente dovrebbe essere una grande partita dal punto di vista tecnico. L'ottava vittoria consecutiva può essere uno stimolo in più ma quando entreremo in campo domani non penseremo a questo, giocheremo solo per vincere sapendo che l’avversario farà di tutto per impedircelo.
In ottica playoff, quanto sta accadendo non è una sorpresa in senso assoluto e mi riferisco alla società, a chi la dirige. Noi siamo il frutto di qualcosa che è nata qualche anno fa. Se noi pensassimo di stare lì casualmente, che prima o poi ci potrebbero essere situazioni che potrebbero penalizzarci sbaglieremmo. Noi siamo, in un certo senso, il Davide contro Golia ma quando andiamo in campo giochiamo, spesso, meglio degli altri. Noi ci siamo ed è giusto che ci crediamo fino in fondo".

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha