sabato 20 dicembre 2014

Prepartita Sassuolo - Cesena 16° giornata Serie A 2014/2015

Ultima gara dell'anno 2014 ed il Cesena è alla disperata ricerca di punti salvezza. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia scenderanno in campo Sassuolo - Cesena (ore 18.00) che sarà trasmessa su Sky Calcio 1 e Premium Calcio. Puoi vedere la diretta streaming di Sassuolo - Cesena cliccando qui.

Appena 380 i tagliandi staccati fino a venerdì sera per questa gara. Da registrare che nelle ultime 24 ore ci sono stati problemi telematici per la libera vendita. Da Cesena saranno circa 200 i tifosi a salire a Reggio Emilia con la possibilità di acquistare i tagliandi anche prima della gara (per i possessori di tessera del tifoso e ai non residenti della provincia di Forlì - Cesena).


Rifinitura a porte chiuse incentrata sulle palle inattive, a favore e contro. L'emorragia deve essere fermata al più presto ma i dubbi attenagliano Di Carlo. Magnusson è favorito sull'out di sinistra (Volta squalificato) su Krajnc, mentre in mediana è bagarre tra Giorgi - Carbonero, Nica - Tabanelli, Defrel - Brienza e De Feudis - Cascione.
La Voce - Cesena, lascia di sasso questo Sassuolo
Corriere Romagna - Cesena, come una bestia feroce
Causa influenza Di Francesco potrebbe non scendere a bordo campo ma durante la conferenza stampa della vigilia ha tranquillizzato i presenti. L’undici iniziale, orfano di Consigli (Pegolo infortunato) e Cannavaro (spazio a Terranova), cambia per la 16esima volta su 16. Rientrano Vrsaljko, Peluso e soprattutto Berardi: senza di lui, fin qua, un gol in quattro gare.

Probabili formazioni

Sassuolo (4-3-3): Pomini; Vrsaljko, Terranova, Acerbi, Peluso; Taider, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone. All. Di Francesco.

Cesena (3-5-2): Leali; Capelli, Lucchini, Magnusson; Nica, Carbonero, Cascione, Giorgi, Mazzotta; Defrel, Almeida. All. Di Carlo.

I precedenti
Primo incontro tra le due formazioni in Serie A. Nella storia si registrano 3 precedenti in casa del Sassuolo: 1957-1958 terminò 0-0 in IV Serie, nel 2009/2010 terminò invece 1-1 in Serie B (Salvetti - Bucchi) e pesantissima risulta la vittoria dei neroverdi per 5-0 il 30 dicembre 2012 (marcatori: (Boakye, Troianiello, Bianchi, Berardi, Masucci).
 
INTERVISTE PRE PARTITA

Eusebio Di Francesco
"Tranquilli, sarò al mio posto. La partita è fondamentale perché risulta uno scontro diretto e dobbiamo riscattare la sconfitta di Palermo. Tre punti ci metterebbero ulteriori lunghezze tra noi e il terzultimo posto. Ultimamente abbiamo pagato molto, in termini di ingenuità, nei finali di gara, ma
anche questo è parte di un processo di crescita. E la gara col Cesena sarà dura".

Domenico Di Carlo
“In settimana abbiamo lavorato molto bene e domani mi aspetto miglioramenti sotto tutti gli aspetti, sia per quanto riguarda il gioco, sia per quanto riguarda le situazioni su palla inattiva. Voglio un Cesena feroce che attacchi con 5 uomini e difenda con 5. Servirà ancora qualche settimana di lavoro ma io e il mio staff ce la stiamo mettendo tutta per crescere. La partita contro la Fiorentina sotto questo punto di vista ci ha dato molte indicazioni.
Come l’Empoli, il Sassuolo da tre anni lavora con lo stesso tecnico, gioca un ottimo calcio, sempre propositivo, e poi davanti ha giocatori di grande qualità. Ma noi dobbiamo entrare in campo per fare
battaglia e per cercare di essere propositivi".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti