BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 25 ottobre 2014

Prepartita Cesena - Inter 8° giornata Serie A 2014/2015

C'è da rialzare e vendicare l'ultimo turno, di fronte una big che in settimana è stata impegnata in Europa League. Al Manuzzi di Cesena scenderanno in campo Cesena - Inter (ore 18.00) che sarà trasmessa su Sky Calcio 1, Premium Calcio 1. Puoi vedere la diretta streaming di Cesena - Inter cliccando qui.

Ci si avvia verso il tutto esaurito con Distinti, Tribuna e Curva Mare al completo. Biglieti disponibili solo per il settore ospiti destinato ai tifosi dell'Inter. Il totale a sabato sera era di 10101 tagliandi staccati, di cui 5497 del settore ospiti.


Nel pre gara di Cesena - Inter saranno premiati sia Walter Schachner (l'austriaco sabato pomeriggio è stato accolto dai tifosi con gioia) che Azeglio Vicini. L'ex allenatore bianconero entrerà a far parte del Comitato d'Onore della Soscietà. Dal campo, pare non recuperare Brienza, spazio quindi a Garritano che dovrà dimostrare anche in città quanto ben fatto in Nazionale U20. De Feudis sarà in cabina di regia, Coppola è assente per squalifica, mentre Cascione ha subìto un brutto stop in rifinitura e al 90% non scenderà in campo. Il mediano si è scontrato con Rodriguez (in vantaggio Almeida per una staffetta tra i due) in partitella è proverà a farcela fino le prime ore precedenti la gara. Al suo posto potrebbe giocare Zè Eduardo, a sinistra a far legna ecco Giorgi. In difesa, rientra Volta dopo l'acciacco che lo ha fermato nei giorni scorsi e farà coppia con Lucchini, redento dalla squalifica.

La Voce - Cesena, questo Biscione non fa paura
La Gazzetta dello Sport - Bisoli: "Resto in A col mio Cesena grazie alle note di Romagna mia"
Corriere Romagna - Bisoli cerca un posto nella storia
Una scoria pesante è stata lasciata dopo l'Europa League di giovedì contro il Saint Etienne. M'Vila venerdì ha sostenuto visite mediche approfondite che hanno portato a galla una lesione di primo al collaterale mediale al ginocchio sinistro, infortunio simile a quello di D'Ambrosio. Entrambi a Cesena non ci saranno,così come Guarin che ha accusato un risnetimento muscolare alla coscia. Sulle ali è emergenza con le assenze simultanee di Jonathas e Nagatomo, l'ex di turno infatti non scenderà in Romagna. In mediana quindi ci sarà Medel. Con la difesa confermata, anche l'attacco sarà collaudato: Palcio - Icardi avranno il compito di andare a rete. Out anche Osvaldo, quindi spazio ai Primavera, con la convocazione di George Puscas (14 gol in 7 turni di Primavera!), Bonazzoli, Camara, Vecchi.
In società non va meglio con i rapporti tesi tra Mazzarri e Moratti, quest'ultimo dimessosi nelle ultime ore dalla carica di Presidente Onorario.

Cesena (4-3-1-2): Leali; Capelli, Lucchini, Volta, Renzetti; Zè Eduardo, De Feudis, Giorgi; Garritano; Djuric, Marilungo. All. Bisoli

Inter (3-5-2): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Obi, Hernanes, Medel, Kovavic, Dodò; Palacio, Icardi. All. Mazzarri

I precedenti.
12 incontri tra Cesena ed Inter all'Orogel Dino Manuzzi in Serie A, l'ultimo del 2011/2012 con rete vincente di Ranocchia. Cesena mai vittorioso (solo in Coppa Italia 1-0 nel 1983/1984 grazie alla rete di Bonesso a 8 minuti dalla fine su papera di Zenga). Da registrare solo 4 pareggi.

INTERVISTE PRE PARTITA

Pierpaolo Bisoli
"Non credo che l'Inter sia in difficoltà, Mazzarri è un allenatore molto bravo e saprà isolare la squadra, anche noi abbiamo passato momenti duri a livello societario. Mi piacerebbe comunque sfatare il tabù contro i nerazzurri, dovremo essere concentrati per fare risultato".
Brienza veniva da un anno molto discontinuo a Bergamo, mentre Almeida sarà convocato, ha accelerato il percorso di crescita e domani assaporerà il clima del Manuzzi. De Feudis? E' in ottima forma, sta dimostrando di essere da Serie A. Garritano? Lavora duro, può giocare".
Infine una considerazione sui prossimi impegni in casa Cesena: "Dobbiamo essere equilibrati, abbiamo un calendario duro davanti. Ho provato tante soluzioni questa settimana, possiamo cambiare pelle spesso".

Walter Mazzarri
"Dobbiamo invertire la tendenza e fare punti. I ragazzi lo sanno, ma dovremo stringere i denti perché siamo in difficoltà e poco brillanti. Già in passato ho avuto momenti difficili, ma sono ottimista e supererò anche questo.
Rispettiamo il Cesena, soprattutto in casa. Dovremo essere bravi a non farli giocare come sanno. Il destino ce lo costruiamo da soli.
Moratti? Il rapporto è stato ottimo, col presidente e la famiglia. Non ho mai avuto problemi con loro e mi sono trovati benissimo".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti