BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 23 agosto 2014

Prepartita Cesena - Casertana 3° turno Coppa Italia 2014/2015

Domenica 24 agosto 2014 comincia ufficialmente la stagione del Cesena. Il primo vero impegno coincide con il 3° turno di Tim Cup, avversario di turno è la Casertana, formazione allenata da mister Gregucci che militerà nel campionato di Lega Pro. Dirigerà la partita il sig. Eugenio Abbattista della sezione di Molfetta. Al Manuzzi di Cesena scenderanno in campo Cesena - Casertana (ore 20.45). Puoi vedere la diretta streaming di Cesena - Casertana cliccando qui.
 
La prevendita si è chiusa a 2934 tagliandi staccati. Al seguito della squadra ospite saranno presenti circa 350-400 tifosi provenienti dalla Campania con pullman organizzate ed auto private. I dati ufficiali però parlano di 197 biglietti venduti, ma molti lo acquisteranno prima dell'ingresso.


Il Cesena proviene da un ciclo di amichevoli estivi senza sconfitte, 5 vittorie e 2 pareggi (al Manuzzi contro Juventus e Rayo Vallecano) per la compagine di Bisoli. Nella mattinata di sabato è stato depositato il contratto del figliol prodigo Nico Pulzetti, arrivato dal Bologna in prestito. L'arrivo del centrocampista non sarà l'ultimo, si attende infatti l'arrivo di Pavoletti e di almeno altri due giocatori. Il cavalluccio dovrebbe scendere in campo con il 4-3-3 provato in settimana in allenamento e nel test disputato contro il Bakia (vittoria per 0-5 a Cesenatico giovedì scorso). Nel pomeriggio di sabato è avvenuta la rifinitura allo stadio di casa, non convocati gli infortunati Magnusson (frattura del dito del piede), Giorgi, Cazzola e la new entry Pulzetti.
Due trattative minori: ufficiale il classe '99 Luca Ercolani che si aggregherà alla Primavera, mentre Pesareri e Tommasini sono passati in prestito al Bellaria. Andrea Ingegneri si traferirà al Bassano. A riferirlo è La Gazzetta dello Sport.

Corriere Romagna - Cesena, dove eravamo rimasti?
La Voce - Cesena, da questa sera si comincia a fare sul serio
La Casertana ha battuto nei due turni precedenti di Coppa Italia Reggina e Crotone. La formazione di Gregucci (4 vittorie e 2 pareggi contro il Cesena) è uscita vittoriosa dall'amichevole giocata contro il Cassino, 1-3 il risultato a suo favore. I rossoblù dovranno fare a meno di Karamoko Cissè, l'attaccante guineano è ai box per una botta al ginocchio. Sulla maglia comparirà anche il nuovo main sponsor "Centro Convenienza" e farà il suo esordio proprio in Tim Cup.

Probabili formazioni
Cesena (4-3-3): Leali; Capelli, Volta, Lucchini, Renzetti; De Feudis, Cascione, Coppola; Brienza, Djuric, Marilungo. All. Bisoli

Casertana (4-2-3-1): Fumagalli, Bruno, Idda, D’Alterio, Tito; Carrus, Marano; Mancino, Cruciani, Alessandro; Diakite. All. Gregucci

I precedenti.
Prima sfida in Coppa Italia tra le due formazioni che in passato si sono scontrate al Manuzzi nei campionati di serie B 1970-71 e 1991-1992. Il primo match venne vinto dal Cesena per 3-1 (Fabio Enzo doppietta, Fazzi, e Zanetti per gli ospiti) mentre il secondo terminò con il risultato di 1-1 (Campilongo e Masolini i marcatori).
Il bilancio globale è di 4 scontri (tutti appunto in campionato): 1 vittoria per il Cesena, 1 per la Casertana (nell'aprile del 1991 allo Stadio Pinto la doppietta di Campilongo sconfisse i biaconeri) e 2 pareggi. Perfetto equilibrio.

INTERVISTE PRE PARTITA

Pierpaolo Bisoli
"Abbiamo già provato la settimana tipo con l’amichevole infrasettimanale. La squadra sta bene mentalmente e sta smaltendo i carichi di lavoro. La concentrazione per la gara di domani è alta, è come  se fosse campionato. La Casertana non ha niente da perdere e dovremo stare attenti, basti pensare all’eliminazione di alcune squadre di A. Faremo di tutto per passare il turno. Sarà la prima gara ufficiale e vogliamo fare bella figura. Saremo pronti alla battaglia, vogliamo ripetere ciò che di buono abbiamo fatto l’anno scorso. L’impronta della squadra è già ben definita, l’unione di tutti sarà la nostra arma. Gli allenamenti fatti hanno dato buone certezze, sono contento di Pulzetti ma come Giorgi e Cazzola dovremo essere pazienti ed aspettare il recupero completo . Dobbiamo farci trovare pronti nel confronto con le altre realtà della massima serie, i ragazzi hanno bisogno del supporto di tutti".

Angelo Gregucci
"Il primo obiettivo è rappresentare al meglio la Casertana in un palcoscenico importante. Sarà l’occasione per capire il livello di crescita, i progressi e onorare al meglio questa competizione. Spero di vedere una squadra molto compatta, aggressiva, che sappia trovare traiettorie di passaggio adeguate proprio come fatto a Reggio Calabria e Crotone. Abbiamo lavorato tanto e vogliamo proseguire su questo trend. I ragazzi conoscono la posta in palio e poiché sono tutti molto ambiziosi è giusto sognare in grande. Parliamo comunque pur sempre di una squadra di serie A, due categorie di differenza sono parecchie ma c’è l’obbligo di provarci fino alla fine".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti