Il primo atto della finale playoff di Serie B vedrà scontrarsi il Cesena e il Latina al Dino Manuzzi. I romagnoli hanno eliminato il Modena vincendo 1-0 in Emilia e hanno pareggiato 1-1 nella sfida di mercoledì scorso tra le mura amiche. I laziali hanno fatto fuori il Bari con un doppio 2-2, la posizione in classifica ha permesso alla squadra allenata da mister Breda di passare il turno. In caso di parità di reti al termine delle due sfide farà fede ancora il posizionamento in campionato (Cesena 4°, Latina 3°). Domenica 15 giugno al Manuzzi di Cesena scenderanno in campo Cesena - Latina (ore 20.30) che sarà trasmessa in tv su Sky Calcio 5 e su Premium Calcio.  Puoi vedere la diretta streaming di Cesena - Latina cliccando qui.

Sabato sera erano 10.780 i biglietti venduti per la gara d'andata, 1.195 acquistati dai tifosi ospiti. Nella giornata di domenica ci si avvicinerà presumibilmente a quota 15mila.


Dalla mattinata di sabato tutta la rosa bianconera è in ritiro, confermata Cesenatico come "casa base" per il prepartita. La rifinitura si è svolta al campo del Boschetto, situato nella cittadina. Mister Bisoli ha diramato la lista dei convocati: nell'elenco si leggono anche i nomi di Consolini, Belingheri e Succi. Quest'ultimo è stato chiamato per onor di firma, con ogni probabilità si siederà in tribuna e tenterà il rientro per il match di ritorno. 3-5-2 il modulo designato per affrontare il Latina.

La Voce - Cesena, è il momento di andare a prendersela
Corriere Romagna - Bisoli all'attacco con giudizio
I pontini si presentano al Manuzzi dopo i due pareggi ottenuti contro il Bari. Il tecnico Breda annuncia che Paolucci è pronto per tornare: bugia o verita? L'attaccante ex Siena è fermo da circa un mese per una doppia frattura al piede sinistro. L'allenatore, storico ex centrocampista della Salernitana, si affiderà al 3-5-2: moduli speculari per le due avversarie.

Cesena - Agliardi; Volta, Capelli, Krajnc; D'Alessandro, De Feudis, Cascione, Coppola; Renzetti; Defrel, Marilungo.

Latina - Iacobucci, Brosco, Cottafava, Esposito; Ristovski, Crimi, Viviani, Bruno, Alhassan; Jonathas, Cisotti.

I precedenti.

INTERVISTA PRE PARTITA.

Pierpaolo Bisoli
"Abbiamo raggiunto la finale, un traguardo che nessuno poteva immaginare. Adesso siamo concentrati su queste due partite per coronare il nostro sogno, sono aprete a qualsiasi risultato. Noi andremo in campo orgogliosi, siamo arrivati all'epilogo finale fra infortuni e polemiche. A questo gruppo farei un monumento. Il Latina avrà il vantaggio dovuto alla posizione in classifica, ci tocca vincere una delle due gare. Saranno partite diverse rispetto a quelle della stagione regolare. Vogliamo dire la nostra, la pressione sarà equamente divisa fra le due squadre. Giocheremo l'andata di fronte ad un pubblico stupendo, dobbiamo ripetere la gara col Modena. Loro sono bravi a giocare nello spazio e a sfruttare le ripartenze, giocano in contropiede e hanno uomini esperti. Sono compatti, un po' come noi. Sarà una gara tosta anche a livello fisico, dovrò fare i conti con qualche acciacco dei miei giocatori. Il futuro è nelle nostre mani, abbiamo meritato la finale e vogliamo giocarla fino in fondo".

Roberto Breda
"Mancano due partite alla fine e dobbiamo resettare tutto, la finale sarà completamente diversa dalle altre gare. La vittoria in campionato a Cesena ci ha dato fiducia e convinzione. Ora troveremo una squadra che dovrà fare risultato e dovremo essere bravi a non concedere nulla. Hanno giocatori di qualità con caratteristiche importanti. Dovremo essere bravi a limitarli e a metterne in risalto i difetti. Siamo pronti a giocarci le nostre carte, siamo consapevoli che questo è il momento della verità".

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha