BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 30 novembre 2013

Prepartita Avellino - Cesena 16° giornata Serie B 2013/2014

Nella sedicesima giornata di campionato Serie B il Cesena affrontau una sfida ad alta quota. Al Partenio di Avellino scenderanno in campo Avellino - Cesena (ore 15.00) che sarà trasmessa in tv su Sky Calcio 5. Puoi vedere la diretta streaming di Avellino - Cesena cliccando qui.

Saranno circa 80 i tifosi bianconeri presenti al Partenio di Avellino a supportare i bianconeri di Bisoli.



Nella rifinitura di ieri a Roma Bisoli cambia ancora modulo col 3-4-3 e abbandonando il 4-2-3-1 e conferma per 10 undicesimi la squadra di Brescia. L’unica novità è Krajnc per Coppola, rimasto a casa per squalifica.

Corriere Romagna - Cesena, il trampolino di lancio
La Voce - Doudou: "Al Partenio è dura per tutti"
Corriere Romagna - Bisoli su di giri verso il Partenio

Probabile ritorno dal 1’ di Togni a centrocampo: l’ultima gara il 14 settembre a Lanciano. In difesa scelte obbligate con Terracciano e Fabbro out per infortunio. Nessun squalificato, ma in diffida ben tre giocatori: Pisacane, D’Angelo, Arini.

Probabili formazioni

Avellino - Seculin; Izzo, Peccarisi, Pisacane; Zappacosta, Arini, Togni, Schiavon, Bittante; Castaldo, Galabinov.

Cesena - Coser; Volta, Capelli, Krajnc; Consolini, Tabanelli, De Feudis, Renzetti; Defrel, Succi, D'Alessandro.

I precedenti.
Sono 8 le gare giocate in campionato tra Avellino e Cesena e 4 in Coppa Italia (1 vittoria dell'Avellino con rete di Galabinov nell'estate 2013, 2 pareggi e 1 vittoria bianconera firmata dalla doppietta di Agostini). In cadetteria quindi 5 vittorie per i Lupi (ultima nel 2007-2008 con reti di Cortellini, Sestu, Salgado e Bracaletti), 2 vittorie per il Cavalluccio (ultima nel 1991-1992 1-0 di Amarildo) e 1 pareggio.

INTERVISTE PRE PARTITA

Pierpaolo Bisoli
"Siamo partiti forte nelle prime giornate, il merito va al lavoro fatto in ritiro. Non è un momento di difficoltà, la vittoria è mancata per un episodio, vorrei ripetere anche nel girone di ritorno questo andamento per raggiungere l’obiettivo stagionale. Nelle ultime gare abbiamo perso solo a La Spezia. Noi siamo stati costruiti per mantenere la categoria, siamo giovani e col tempo avverrà il processo di maturazione. La crescita di collettivo dovrà avvenire con tranquillità.
Andremo ad affrontare un avversario che in casa ha perso una sola volta. Sarà una gara molto difficile, l’Avellino ha un tipo di gioco che tutte le squadre hanno sofferto: giocano delle palle alte e lunghe per scavalcare il centrocampo e andare alla ricerca della seconda palla. I due attaccanti, Castaldo e Galabinov, sono forti sia fisicamente che tecnicamente. Bisognerà stare attenti per evitare di essere attaccati dietro la linea difensiva e pressare gli attaccanti per non permettergli le giocate".

Massimo Rastelli
“Contro il Cesena ci vorrà il miglior Avellino, giocheremo contro una squadra spigolosa costruita per vincere il campionato. Ora pensiamo solo alla gara di domani senza guardare al Frosinone in Coppa. La nostra forza è sempre stata quella di concentrarci sull’impegno prossimo.
Il Cesena impersona il carattere di Bisoli, un allenatore molto preparato che cambia spesso modulo ad ogni partita. Non sappiamo come scenderanno in campo ma dobbiamo farci trovare pronti e adattarci in corsa alle strategie dell’avversario.
Il Cesena è forte e può metterci in difficoltà, l’importante è che da parte nostra ci sia l’approccio giusto per affrontare la partita. Siamo consapevoli di poter gestire bene la gara. A volte un cambio può fare la differenza per questo faccio sempre le mie valutazioni per capire come mettere in campo la squadra per raggiungere il massimo“.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti